Gare

Orna Trail: vincono la 20km Simukeka e Moia, la 12km Pont e Fantoli

Di Giorgio Pesenti

Simukeka Jean Baptiste vincitore Orna trail (foto ossola24sport)

Nel giorno delle elezioni Europee a Ornavasso provincia Verbano Cusio Ossola, Rwanda e Kenia, fanno spettacolo sui sentieri della linea di difesa del generale Cadorna. Sono stati proprio gli atleti africani del team Serim by Biofreeze Zenithal Racer e Mizuno a prendere a cannonate i 20 km del tracciato dell'Orna Trail per un dislivello complessivo di 2.200 metri. 421 gli atleti presenti a questa sesta edizione dell’Orna trail, i top organizzatori capitanati da Stefano Trisconi per economizzare ...

Continua a leggere

Cronoscalata Introd-Les Combes: vittorie di Charlotte Bonin e Dennis Brunod

Di Giancarlo Costa

Dennis Brunod vincitore Cronoscalata Introd Les Combes (foto fb Brunod)

Si è corsa domenica 26 maggio a Introd in Valle d'Aosta la Cronoscalata Introd-Les Combes, gara di circa 3 km, del Campionato valdostano “Martze a Pia” e prima prova del circuito Gran Prix Gran Paradiso.

Gara che si disputa all'imbocco della Val di Rhemes, località famosa per essere stata il soggiorno preferito del Papa Giovanni Paolo II durante le sue vacanze estive in Valle d’Aosta. Gara breve ma intensa, su un sentiero di circa 3 km ...

Continua a leggere

Alla LargUp di Regoledo successi di Daniel Antonioli e Roberta Ciappini

Di Giancarlo Costa

Daniel Antonioli vincitore della LargUp di Regoledo (foto Ferrari)

GoInUp atto secondo. Alla LargUp di Regoledo ennesimo record con 347 concorrenti ai nastri di partenza e due firme d’autore: il campione di winter triathlon Daniel Antonioli e la talentuosa runner della Valmasino Roberta Ciappini.

Sui 4km disegnati sulla Bona Lombarda è stata sfida vera per le prime posizioni. Il primo a transitare al traguardo di Sacco è stato il lecchese dalle chiare origini furvesi Daniel Antonioli crono finale di 23’03” che gli ha permesso di tenere ...

Continua a leggere

A Bolzano Bellunese Luca Cagnati e Patrizia Zanette vincono La Velenosa

Di Giancarlo Costa

Partenza La Velenosa (foto Selvatico)

Luca Cagnati con il tempo di 1h05’26’’ mette il sigillo sulla sesta edizione de “La Velenosa”, la bella kermesse veneta che si è corsa alle pendici del Monte Terne, sotto la Schiara. In campo femminile è Patrizia Zanette a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro con il tempo di 1h29’56’’.

La sesta edizione de La Velenosa segna la strada per il futuro con la Velenosa Gourmet e con la Velenosa Music due eventi che hanno ...

Continua a leggere

Paolo Bonanomi e Martina Brambilla vincono il Grignone Vertical Extreme

Di Giancarlo Costa

Paolo Bonanomi vincitore del Grignone Vertical Extreme (foto Torri)

Paolo Bonanomi e Martina Brambilla concedono il bis alla Grignone Vertical Extreme. Proprio come lo scorso anno il portacolori dei Falchi Lecco e la stella del Team VAM hanno messo tutti dietro nella classica primaverile con partenza nel centro di Pasturo e arrivo posto dinnanzi alla porta del Rifugio Brioschi a 2410 m di quota.

LA GARA:
Questa mattina, 215 intrepidi corridori del cielo si sono ritrovati nel centro valsassinese per questa sfida in verticale divenuta orami appuntamento fisso ...

Continua a leggere

Trofeo Pier Giorgio Frassati: a Pollone vittorie di Elisa Arvat e Alessandro Ferrarotti

Di Giancarlo Costa

Podio Trofeo Frassati Pollone

Quarta edizione della corsa in montagna Pollone-Cippo Frassati, Trofeo Pier Giorgio Frassati.
Gara organizzata in onore del “Beato” Pier Giorgio Frassati, dall’omonima fondazione con Corrado Vigitello volontario tuttofare, gara che percorre il sentiero D41 dedicato a Pier Giorgio Frassati, da Pollone al Cippo Frassati, in una zona conosciuta nel biellese come Muanda, zona di allenamento di corsa e scialpinismo, 9 km con 1440 metri di dislivello. La gara non competitiva si fermava in località Alpetto, luogo di ristoro e ...

Continua a leggere

Valbondione rifugio Curò: successi di Sergio Bonaldi e Maria Eugenia Rossi

Di Giancarlo Costa

Sergio Bonaldi (foto Ferri)

Sul percorso di 6 chilometri con mille metri di dislivello i tempi da battere sono 43’54” al maschile e 56’10” al femminile. Una prima edizione intitolata alla memoria di Dario Balduzzi. Indossando la divisa del team Scott, Sergio Bonaldi ha affrontato la salita sempre al comando, fino a tagliare in solitaria il traguardo posto in uno dei luoghi più incantevoli della bergamasca: le rive del lago del Barbellino, su cui si affaccia il rifugio Curò.

Con un ...

Continua a leggere

I risultati del Trail del Monte Soglio

Di Giancarlo Costa

Sonia Glarey vincitrice Trail Monte Soglio (foto organizzazione)

Il pazzo clima che ha contraddistinto tutto il mese di maggio non ha mancato d’influire anche sull’11esima edizione del Trail del Monte Soglio, la classica dell’offroad di Forno Canavese (TO) dove gli organizzatori e gli oltre 700 iscritti sono stati messi a durissima prova dalle condizioni meteorologiche. Nel cuore della gara, quando erano trascorse oltre 5 ore dalla partenza della gara principale, il Gir Lung di 72 km per 4.400 metri, un fortissimo temporale si è ...

Continua a leggere

Neve in quota, rivoluzionato il VertiClavalité del 1° giugno in Valtournenche

Di Giancarlo Costa

Defi Vertical

La neve non dà tregua e in questa pazza primavera sta mettendo a dura prova gli organizzatori dei trail e del vertical del circuito regionale Tour Trail Valle d’Aosta. Dopo il QuarTrail des Alpages, ora tocca alla prima edizione del VertiClavalité di Valtournenche .

La gara di sabato 1° giugno viene stravolta; si sarebbe dovuto gareggiare da Valtournenche fino al Col Clavalité, ma dai 2100 metri di Cheneil è impossibile proseguire per la tanta neve ancora presente. Condizioni forse ...

Continua a leggere

Inizia a Introd domenica 26 maggio la stagione del Gran Premio Gran Paradiso

Di Giancarlo Costa

Gran Premio Gran Paradiso 2019

Corse in montagna che hanno il comune denominatore di essere ai confini o dentro il perimetro del Parco Nazionale del Gran Paradiso, tra Piemonte e Valle d’Aosta. Corse in montagna o “marce alpine”, quando la moda del trail running sembra aver preso il loro posto nella corsa sui sentieri, mentre in queste gare rimane viva la storia e la tradizione del moderno “mountain running”: qui lo spazio è verticale, o si sale o si scende. Corse dove più che ...

Continua a leggere