Gare

A Caddo di Crevoladossola i Campionati Italiani Allievi e Cadetti di corsa in montagna

Di Giancarlo Costa

Partenza a Caddo di Crevoladossola (foto Minozzi fidal)

Quasi 600 giovani atleti al via e un sole splendente fanno da cornice alla giornata tricolore di Caddo di Crevoladossola (VB) che ha assegnato i titoli italiani giovanili di corsa in montagna cadetti e allievi. In palio anche i titoli italiani per rappresentative regionali under 16. La manifestazione era inoltre valida come prima prova del campionato di società giovanile. Una giornata di festa dello sport e del territorio, dove tutta Caddo si è vestita di tricolore, dai balconi ai tombini ...

Continua a leggere

Esino skyrace: saltano i record intorno al Lario, Radaelli e Pedroni i padroni della Grigna

Di Giorgio Pesenti

Stefano Radaelli vincitore Esino skyrace 2017 foto Valetudo

Domenica 21 maggio 2017 record per gli organizzatori delle due gare della Esino skyrace con crono frantumati nella 25k sia al femminile e anche nel maschile, inoltre le due start list era zeppe di concorrenti. Alle ore 9 e qualche secondo la prima gara al via è stata la 16 km con un dislivello complessivo di 1600 metri mentre la lunga di 25 km per un dislivello complessivo di 4000 metri è scattata 15’ dopo la skyrace di 16 km ...

Continua a leggere

Barge – Montebracco: sulle orme dei trappisti vincono Marco Moletto e Katarzina Kutzminska

Di Giancarlo Costa

Partenza Barge Monte Bracco 2017 (foto organizzazione)

In un mondo dello sport di montagna che celebra il trionfo dei Trail, intesi come manifestazioni sportive a basso impatto agonistico, mancava una occasione di competizione allo stato puro, una di quelle gare che definiscono il podio solo negli ultimi tratti e con distacchi molto limitati.
La classicissima Barge Montebracco, disputata sabato 20 maggio, ha queste caratteristiche sia per il tracciato, sostanzialmente un kilometro verticale, sia per la formula tecnica del Campionato Provinciale (Cuneo) di Corsa in Montagna.

Grande ...

Continua a leggere

Presentata la Bolognano-Velo, prima Prova di Campionato Italiano Assoluto di corsa in montagna il 28 maggio

Di Giancarlo Costa

Foto di gruppo presentazione Bolognano Velo

La rincorsa verso la Bolognano Velo tricolore è stata ufficialmente lanciata con la cerimonia di presentazione ospitata stamane dalla sede di Bolognano di Arco della Cassa Rurale Alto Garda: domenica 28 maggio i sentieri che dal centro di Bolognano (frazione del comune di Arco) conducono al Monte Velo torneranno a tingersi di tricolore, con la gara valida come prima prova del campionato italiano assoluto e come atto iniziale della Coppa del Mondo WMRA di Mountain Running. L'evento è inserito ...

Continua a leggere

I convocati della Nazionale Italiana ai Mondiali di Trailrunning di Badia Prataglia

Di Giancarlo Costa

Marco De Gasperi 6 volte campione del mondo corsa in montagna (foto 4 passi in casa nostra)

La direzione tecnica federale ha ufficializzato i convocati per i Trail World Championships che si terranno il 10 giugno a Badia Prataglia (AR). La squadra azzurra è formata da 13 atleti, fra cui 7 uomini e 6 donne. Il team azzurro sabato 20 e domenica 21 maggio sarà in raduno proprio a Badia Prataglia per una ricognizione sul percorso dei mondiali.
Diseguito l’elenco dei convocati:

- Luca CARRARA
- Marco DE GASPERI
- Stefano FANTUZ
- Massimo MEI
- Georg PIAZZA
- Christian PIZZATTI ...

Continua a leggere

Tor des Châteaux: Bosatelli e Plavan vincono la 170km, Neganov e Morbelli la 100km

Di Giancarlo Costa

Tor de Chateaux Partenza (foto Roux)

La pioggia di venerdì sera ha fatto tirar fuori qualche ombrello ma non ha annacquato lo spirito sportivo dei partenti alla prima delle due gare del Tor des Châteaux edizione numero uno, quella sulla 170 km. In testa il duello tra il bergamasco Oliviero Bosatelli e il valdostano Di Donnas Mikael Mongiovetto si è attivato fin dalle prime battute, con sorpassi e ricongiungimenti. Poi, con lo spuntare dell’alba, anteprima di un sabato dal cielo blu, Bosatelli, vincitore del Tor ...

Continua a leggere

World Orienteering Day a Ivrea il 24 maggio

Di Giancarlo Costa

World Orienteering Day

Ritorna l’orienteering ad Ivrea in occasione del “World Orienteering Day” del 24 maggio 2017.
Da alcuni anni la IOF (Federazione Internazionale Orienteering) ha promosso questa giornata mondiale in cui vengono proposte le iniziative più disparate per la diffusione dell’orienteering.
Dopo aver effettuato attività presso le scuole medie di Ivrea 1, Piverone, Banchette, Pavone, Lessolo, Vico Canavese e Burolo, e le scuole superiori Liceo Gramsci e Istituto Cena, la società Orientamondo di Ivrea propone l’ “Orienteering dell’amicizia”, una ...

Continua a leggere

Il Tor des Chateaux nel racconto della vincitrice Marina Plavan

Di Giancarlo Costa

L'arrivo di Marina Plavan (foto fb organizzazione)

L’inconfondibile voce di Silvano Gadin, annuncia la regina della 170 km del Tor des Chateaux, e la sottoscritta, non abituata a queste cose, è avanzata verso il primo gradino del podio con grande emozione e un sorriso ebete, chiedendomi: ”ma sono proprio io?”
Ecco questo è l’epilogo del mio Tor Des Chateaux!

Una gara non preventivata, un’iscrizione fatta all’ultimo momento, una sfida con me stessa. su una gara forse neanche troppo nelle mie corde, perché ...

Continua a leggere

Transvulcania

Di Giancarlo Costa

Transvulcania 2017 (foto fb organizzazione)

Si sono disputate nello scorso weekend le gare della le gare della Transvulcania nell'isola spagnola di La Palma, valide per il Vertical Kilometer World Circuit e per lo Skyrunner World Series Ultra.

Prima gara in programma era il Vertical Kilometer di 7,6 km e 1200 metri di dislivello. Qui la vittoria va al campione del mondo di specialità il norvegese Stian Angermund-Vik seguito sul podio dallo spagnolo Luis Alberto Hernando 2° e dal colombiano Saul Antonio Padua ...

Continua a leggere

Chaberton K2 Vertical: la novità del Trofeo Monte Chaberton 2017

Di Giancarlo Costa

Chaberton K2

Grande novità per la terza edizione del Trofeo Monte Chaberton, oltre al tradizionale percorso della Skyrace ci sarà anche un doppio Vertical Kilometer con 2000 metri di dislivello positivo, dando così modo ai “verticalisti” di cimentarsi nella cronoscalata ai 3130 metri del Monte Chaberton.
La partenza della Chaberton K2 sarà alle ore 9 del 25 giugno come la Skyrace, ma si partirà dalla frazione di Fenils (quota 1130 metri), che gli atleti potranno raggiungere comodamente utilizzando dei minibus messi a ...

Continua a leggere