Gare

Enrico Oddone e Valeria Straneo vincono la Vigone che Corre la Dieci

Di Giancarlo Costa

Valeria Straneo vincitrice Vigone che corre la DIeci (foto Ghirardi Fidal Piemonte)

Assegnati i titoli regionali piemontesi della 10km di corsa su strada domenica 26 settembre in occasione della prima edizione della Vigone che Corre la Dieci, manifestazione valida anche come 11ma prova del Trofeo CorriPiemonte Strada. Al maschile successo per Enrico Oddone (Atl. Giò 22 Rivera) che precede Flavio Ponzina (Brancaleone Asti) e Giovanni Susca (Cisternino Ecolservizi) mentre il terzo posto del campionato regionale va a Rudy Albano (Atl. Saluzzo). Il titolo regionale u23 va a Luciano Spettoli (Atl. Alessandria), ...

Continua a leggere

Corsa dei 5 Laghi: a Ivrea successi di Stefano Velatta e Stefania Pulici

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Corsa dei 5 Laghi (foto fb Velatta)

Si è disputata domenica 26 settembre la 44ma edizione della “Corsa dei 5 Laghi” di Ivrea, storica gara canavesana, con un percorso di 24.3 km e 440 metri di dislivello su terreno misto tra i boschi dove si trovano i cinque laghi morenici di Ivrea (Sirio, San Michele, Pistono, Nero e Lago di Cascinette), definita anche “Ecotrail”.

Si aggiudica la gara maschile il biellese Stefano Velatta dei Maratoneti Genovesi con il tempo di 1h37’32”, seguito sul podio ...

Continua a leggere

Podone SkyTrail: sotto la pioggia successi di Cristian Terzi e Melissa Paganelli

Di Giancarlo Costa

Partenza Podone SkyTrail (foto Torri) (1)

Dopo un anno di stop, anche condizioni meteo difficili non sono riuscite a rovinare la 4ª Edizione della Podone SkyTrail. Quasi 200 i concorrenti alla partenza, che nel corso della giornata hanno dovuto fare i conti con la temutissima pioggia. Come sempre la regia di Roberto Gelfi e il suo staff hanno però brillantemente risposto alle aspettative di pubblico e atleti.

A caricare i concorrenti ci ha pensato la voce ufficiale della gara Juri Pianetti. Chi però non ...

Continua a leggere

Mezza maratona di Padova: il keniano Kipchirchir vola in 59m19s, podio per Yaremchuk ed Epis

Di Giancarlo Costa

Sofia Yaremchuk seconda nella maratonina di Padova (foto Fidal organizzazione)

Vittorie africane, ma anche risultati interessanti in chiave italiana alla mezza maratona di Padova. Tra le donne si piazza al secondo posto Sofiia Yaremchuk, 27enne dell’Esercito, in 1h11:30 a meno di un minuto dal record personale (1h10:33) e pronta a debuttare nei 42 km alla prossima Venicemarathon. Sul terzo gradino del podio Giovanna Epis, terza con 1h12:37. Per la veneziana dei Carabinieri, che sui 21,097 chilometri ha un primato di 1h11:14, era il ritorno agonistico dopo aver partecipato ...

Continua a leggere

William Boffelli e Fabiola Conti vincono il titolo italiano Fisky Vertical nella This Is Vertical Race di Valgoglio

Di Giancarlo Costa

William Boffelli campione italiano vertical Fisky (foto Pendezza)

Quando la montagna chiama gli skyrunner rispondono. Oltre quota cento gli iscritti alla This Is Vertical Race, non pochi visto il tipo di gara, un vertical puro, 1000 m d+ su 1,8 km di sviluppo, pendenza massima del 75%, ambiente di alta montagna. Non è un caso che la Fisky abbia assegnato a Valgoglio, anche quest’anno, il campionato italiano. Fisky presente all’evento con il presidente Fabio Meraldi e il cittì Roberto Mattioli.

La competizione è andata in scena ...

Continua a leggere

Il ritorno del Trail del Bangher con i successi di Cristian Minoggio e al femminile Ostano e Valz Gen pari merito

Di Giancarlo Costa

Agnese Valz Gen e Susan Ostano vincitrici Trail del Bangher (foto Carlotta Greco)

Sui sentieri del bandito Pietro Bangher, tra Biellese, Valle d'Aosta e Valsesia, è tornata a correre la leggenda. Dopo alcuni anni di oblio, sabato 25 settembre si è corsa la prima riedizione del Trail del Bangher, gara di 41km con 3000 m di dislivello positivo. La nuova organizzazione ha deciso di far partire la gara da Campiglia Cervo, allungando di non poco il classico giro con partenza e arrivo da Piedicavallo. Al via 72 atleti, che si sono messi ...

Continua a leggere

Nel Trofeo Ciolo a Gagliano del Capo vincono l’eritreo Mamu e la keniana Njeru, sul podio Alex Baldaccini e Alice Gaggi

Di Giancarlo Costa

Alex Baldaccini terzo al Trofeo Ciolo (foto Gulberti)

Nella prima volta in Salento per la Coppa del Mondo di corsa in montagna, è l’Africa a farla da padrona. A Gagliano del Capo (Lecce) trionfano l’eritreo Petro Mamu e la keniana Joyce Muthoni Njeru nella decima edizione del Trofeo Ciolo, con due azzurri sul podio: Alex Baldaccini e Alice Gaggi, entrambi al terzo posto. Sui sentieri del fiordo a picco sul mare, tre giri da percorrere di un circuito “up & down” veloce e intenso, per ...

Continua a leggere

Simone Olivetti e Camilla Magliano i più bravi in Condotta all’Iren di Rosone

Di Giancarlo Costa

8Cento in Condotta podio maschile e femminile

Dopo un anno di stop per la pandemia è tornata 8Cento in Condotta Energy Vertical, quarta edizione di una gara Vertical sicuramente tra le più originali del panorama italiano di specialità, con 3200 gradini, 1400 metri di sviluppo, 800 metri di dislivello positivo, casco indossato e guanti per tirarsi su con il cavo laterale di sicurezza, una corsa in ferrata più che una corsa in montagna.

Nata da un’idea dell’ASD Gran Paradiso Valle Orco, con il supporto fondamentale dell’ ...

Continua a leggere

Roberto Mastrotto è il vincitore di Adamello Ultra Trail

Di Giancarlo Costa

Roberto Mastrotto  vincitore di Adamello Ultra Trail 170 km (Foto Mauro Mariotti)

I Camminamenti della Grande Guerra del comprensorio Pontedilegno-Tonale hanno incoronato il nuovo re di Adamello Ultra Trail: il vicentino Roberto Mastrotto ha infatti conquistato il titolo sulla massima distanza, 170 km, giungendo sul traguardo di Vezza d’Oglio (BS) nella mattinata di sabato 25 settembre 2021. Abituato ad allenarsi sui sentieri della Prima Guerra Mondiale nella Valle del Pasubio, l’ultra-runner veneto ha trovato il feeling ideale sui percorsi disegnati fra Alta Val Camonica ed Alta Val di Sole.

Mastrotto ...

Continua a leggere

Dennis Brunod e Federica Barailler vincono il Tor du Muscat di Chambave

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Tor du Muscat (foto Atletica Monterosa)

Si è disputata giovedì 23 settembre a Chambave in Valle d’Aosta, la 15ma edizione del Tor du Muscat, gara di misto di 6,7 km con orario di partenza preserale, alle 18,30.

Vince la gara maschile in 27’15” Dennis Brunod dell’Atletica Monterosa, protagonista da vent’anni non solo di scialpinismo e corsa in montagna/skyrunning, ma che continua a farsi valere anche su terreni dove bisogna correre a ritmi da pistard. Lo seguono sul podio 2 “millennials” di ottime prospettive come ...

Continua a leggere