Gare

Massimo Farcoz vince la Mezza Maratona Alpe di Siusi, la tedesca Tinka Uphoff prima donna

Di Giancarlo Costa

Massimo Farcoz e la tedesca Uphoff vincitori all'Alpe di Siusi (foto newspower)

E’ stata l’edizione delle sorprese. Tra le Dolomiti della settima Mezza Maratona Alpe di Siusi svetta il valdostano Massimo Farcoz, imponendosi di circa un minuto sull’altoatesino Markus Ploner e di circa tre sul bolzanino-marocchino Khalid Jbari. Quarto il favorito della vigilia e vincitore dell’edizione 2016 Gianmarco Bazzoni. Al femminile una sorpresa made in Germany, Tinka Uphoff, a ‘deludere’ un’altra grande favorita, Petra Pircher, già tre volte vincitrice della manifestazione altoatesina. Terza Marion Huber, non in perfette ...

Continua a leggere

Maratona del Cielo: a Corteno Golgi Daniel Antonioli e Daniela Rota campioni italiani di Skymarathon, Denisa Dragomir prima donna

Di Giancarlo Costa

Daniel Antonioli vincitore Maratona del Cielo (foto Torri)

Performance da record sulla mezza, resistono quelli della prova marathon. Daniel Antonioli vincente all’esordio, Denisa Dragomir firma il suo 4° sigillo. Antonioli & Rota sono i nuovi campioni italiani di specialità, per il soldatino lecchese secondo migliore tempo di sempre alla sua prima “maratona del cielo”.

A Santicolo, in Alta Valle Camonica, è andata in scena una 24ª epica edizione. 330 iscritti, di cui 223 sulla prova regina da 42km (2700 m D+) valevole come prova unica di ...

Continua a leggere

Sordevolo - Rifugio Coda: la decima Valle Elvo Skyrunning a Chiara Giovando e Alessandro Ferrarotti

Di Giancarlo Costa

Sordevolo Rifugio Coda podio maschile e femminile

Giornata speciale a Sordevolo in provincia di Biella domenica 7 luglio, non solo perché in serata c’è il concerto di Antonello Venditti, ma anche e soprattutto perché si corre la decima edizione della Sordevolo-Rifugio Coda, la Valle Elvo Skyrunning, una corsa di 12 km di sviluppo e 1650 metri di dislivello di sola salita, che si corre sulle montagne biellesi. Circa 150 i corridori, compresi quelli della non competitiva, che sono arrivati alla partenza all’Anfiteatro di Sordevolo, per ...

Continua a leggere

Yeman Crippa e l’Italia oro nella Coppa Europa dei 10000 metri di Londra

Di Giancarlo Costa

Yeman Crippa vincitore della Coppa Europa 10000m a Londra (foto fidal) (1)

Vittoria dell’Italia nella Coppa Europa dei 10.000 metri a Londra, con il trionfo di Yeman Crippa che trascina la formazione maschile al successo per team. Il 22enne azzurro, bronzo continentale nella scorsa stagione, conquista la gara in 27’49”79c mentre completano il risultato di squadra Lorenzo Dini, sesto in 28’09”, e Said El Otmani, decimo con 28’26”, entrambi al record personale. È il quinto successo italiano al maschile in Coppa Europa dopo quelli del 2002 ...

Continua a leggere

Campionati Europei corsa in montagna: a Zermatt bronzo per Xavier Chevrier, Italia oro femminile e argento maschile

Di Giancarlo Costa

Xavier Chevrier bronzo europeo a Zermatt Belotti (foto Courthoud)

Ancora un’edizione di successo per l’Italia ai Campionati Europei di corsa in montagna. Gli azzurri conquistano sette medaglie a Zermatt, in Svizzera: 2 ori, 3 argenti e 2 bronzi su un percorso di sola salita. La squadra senior femminile vince il titolo con una splendida prova collettiva e tre atlete nelle prime dieci: quinta Elisa Sortini, settima Valentina Belotti e decima la debuttante Alessia Scaini, poi 26esima Erica Ghelfi per tornare sul gradino più alto dopo tre anni ...

Continua a leggere

Andreas Reiterer e Doris Weissteiner vincono la Brixen Dolomiten Marathon

Di Giancarlo Costa

Partenza Brixen Dolomiten Marathon (foto orgaizzazione)

Bressanone, 6 luglio 2019 - In occasione del suo decimo compleanno, la Brixen Dolomiten Marathon ha mostrato il suo lato migliore. Sotto un sole raggiante, un cielo praticamente terso e con temperature decisamente estive, sabato i favoriti Andreas Reiterer di Avelengo e Doris Weissteiner di Chiusa hanno tagliato il traguardo sulla Plose per primi. Anche il debutto del Dolomites Ultra Trail (81 km/4728 m D+) e quello del LadiniaTrail (28 km/1852 m D+) sono stati un successo. Complessivamente, al ...

Continua a leggere

Vertical Madonna del Trucco: a Noasca successi di Simone Olivetti e Chiara Pino

Di Giancarlo Costa

Partenza Vertical Madonna del Trucco Noasca

Terza prova del Circuito Orco Valley Night Vertical, gare preserali di corsa in montagna sola salita della Valle Orco in Canavese. Prima edizione a Noasca (TO) frazione Jerener, per il Vertical Madonna del Trucco, 1650 metri di lunghezza per 442 metri di dislivello di salita. La gara è stata organizzata dall’ASD Gran Paradiso Valle Orco con il negozio Grimpeur di Ivan Cesarin, conferma la regola che grazie alle gare si puliscono o addirittura si ripristinano sentieri ormai in disuso ...

Continua a leggere

Dynafit Vertical Sunsets: la Crono Rocca Cavour incorona Lorenzo Becchio e Gianfranca Attene

Di Giancarlo Costa

Premiazione Crono Rocca Cavour (foto wild emotions)

E così il topolino ha partorito la montagna ovvero: un piccolo monte, la Rocca di Cavour, è stata lo scenario di una rappresentazione sportiva grandiosa che ha colorato la serata di mercoledì 3 luglio con le policrome maglie di 195 amanti delle “salite al tramonto” che hanno concluso la loro particolare “novena” comprendente 9 prove distribuite nel corso di altrettante settimane sui sentieri montani di quest’angolo del Piemonte.

Dynafit Vertical Sunsets il titolo della “creatura” di Omar Riccardi ...

Continua a leggere

Domenica si corre a Zermatt il Campionato Europeo di corsa in montagna

Di Giancarlo Costa

Bernard e Martin Dematteis con Cesare maestri tripletta Europei Skopje 2018 (foto Courthoud corsainmontagna) (1)

Sedici azzurri e quattro squadre al completo in gara domenica 7 luglio a Zermatt, in Svizzera, nei Campionati Europei di corsa in montagna. Un’edizione ricca di fascino per la prima volta della rassegna continentale in terra elvetica, nonostante la tradizione del paese alpino. Nello spettacolare scenario all’ombra del Cervino, e quindi in prossimità del confine, il percorso sarà di sola salita come avviene negli anni dispari. Il format è quello meno favorevole alle caratteristiche degli atleti italiani, al ...

Continua a leggere

Paolo Bert e Francesca Ghelfi protagonisti della Barge-Monte Bracco

Di Giancarlo Costa

Partenza Barge Monte Bracco (foto Degiovanni)

Era il 1511 quando Leonardo da Vinci citò il Monte Bracco in virtù delle cave di quarzite presenti lassù e circa 200 anni prima sulle sue pendici fu costruita la certosa divenuta, poi, la Trappa causa un presidio di pochi mesi dei Trappisti prima del suo abbandono definitivo: profumo di storia quello che ha accompagnato lo svolgimento della 7° edizione della Corsa in Montagna Barge–Monte Bracco.
Per questa giornata di sabato 29 giugno il record non ha carattere sportivo ...

Continua a leggere