Gare

Matteo Biolcati e Valeria Bruna vincono la Rosazza – Rifugio Madonna della Neve

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Rosazza Rifugio Madonna della Neve

Si è disputata domenica 25 agosto la corsa in montagna Rosazza – Rifugio Madonna della Neve in Valle Cervo, provincia di Biella, gara breve ma intensa, di 3 km con 570 metri di dislivello positivo, organizzata da Enzo Peraldo, anima e cuore della gara, e dal Rifugio Madonna della Neve.

Hanno partecipato 115 corridori; il più veloce di tutti è stato Matteo Biolcati del Biella Running, che si aggiudica allo sprint la gara in 24'50", su Silvio Balzaretti 2 ...

Continua a leggere

Rampigada Vertical e Half Marathon a San Domenico Varzo

Di Giancarlo Costa

Il vincitore della Rampigada Simukeka (foto Bertina)

Per il secondo anno consecutivo vincono la Rampigada i rwandesi Niyirora e Simukeka. i campionani nazionali CSEN outdoor sono Rota Daniela e Mattia Bertoncini. Vincono la combinata vertical + half marathon Chiara Giovando e Cristian Minoggio.

E’ stata San domenico di Varzo, provincia Verbano Cusio Ossola, ad ospitare il doppi appuntamento, venerdì il Vertical sulle piste da sci e domenica la mezza maratona in natura di Km 21.097 e D+ 1.200.

In una giornata estiva perfetta dal ...

Continua a leggere

Maddelene 50K in Alta Val di Non: vittorie di Fulvio Dapit e Edeltraud Thaler

Di Giancarlo Costa

Fulvio Dapit vincitore del Maddalene 50K (foto Martini)

Domenica mattina a Rumo in Alta Val di Non si è disputata la prima edizione della Maddalene 50K e 30K che ha preso l’eredità delle dieci edizioni precedenti della Maddalene Sky Marathon. Il Comitato Organizzatore ha disegnato due nuovi tracciati, uno di 55 chilometri e 3.700 metri di dislivello positivo e una di 34 chilometri e 2.400 metri di dislivello positivo. Entrambi i percorsi con partenza e arrivo a Rumo hanno valicato la cima panoramica del monte ...

Continua a leggere

Daniele Meucci quarto nella mezza maratona di Klagenfurt, in vista del Mondiale di Doha

Di Giancarlo Costa

Daniele Meucci (foto archivio fidal colombo)

Test per Daniele Meucci in vista dei Mondiali di Doha, a poco più di un mese dall’inizio della rassegna iridata. Il pisano dell’Esercito ha affrontato la mezza maratona da Velden a Klagenfurt, in Austria, dove si è piazzato in quarta posizione con il tempo di 1h02’49”. Nella Wörthersee Halbmarathon, che si corre in Carinzia lungo l’intera costa settentrionale del lago, il 33enne ingegnere ha chiuso a una ventina di secondi da un terzetto di atleti ...

Continua a leggere

Graziano Zugnoni ed Eliana Padelli vincono la Energy2Run in Valdidentro

Di Giancarlo Costa

Energy2Run la vincitrice Eliana Patelli (foto Torri) (1)

Dopo il britannico Phil Gale e la locale Elisa Desco, ad impreziosire il giovane albo d’oro della bella kermesse griffata Pro Loco Valdidentro ci hanno pensato Graziano Zugnoni e Eliana Padelli. Se i tempi da battere resteranno quelli siglati lo scorso anno dai portacolori dell’Atletica Alta Valtellina (1h04’26” Phil Gale, 1h08’45” Elisa Desco), questa seconda edizione passerà agli annali per il nuovo record di presenze: un +100 rispetto al 2018.

Proprio così, complice la bella ...

Continua a leggere

Monesi-Redentore: Lorenzo Trincheri a un soffio dal record, Silva Dondero prima donna

Di Giancarlo Costa

Monesi Redentore  il vincitore Lorenzo Trincheri

Monesi ha un fascino particolare per gli appassionati di montagna. E’ l’unica stazione sciistica della Liguria e la sua montagna di riferimento, il Saccarello, è la montagna più alta della Liguria. Stazione sciistica vuol dire neve, e pensate che qui è nata nel 1929 e si disputa ancora una delle più antiche gare di scialpinismo italiane ed europee, la Coppa Kleudgen-Acquarone.
Ma siamo in estate, ultima domenica di agosto, e di corsa in montagna ci occupiamo. Da otto anni ...

Continua a leggere

Stellina: Katja Pattis vince l'International U18 Mountain Running Cup, Italia oro a squadre femminile

Di Giancarlo Costa

Katja Pattis vince l'International U18 Mountain Running Cup (foto Damiano Benedetto)

Una città di Susa colorata e in festa accoglie fin dal mattino, con la sfilata delle squadre nelle vie del centro, le 14 nazioni che prendono parte al 14th International U18 Mountain Running Cup.
La prova femminile è un trionfo azzurro, per la prima volta nella storia della competizione che si disputa per l’ottava volta in Italia e per la quarta a Susa, dove è nata. Un risultato storico che porta le firme di Katja Pattis (ASD Suedtirol Team ...

Continua a leggere

Daniel Antonioli trionfa nel Matterhorn Ultraks Extreme, quarta Elisa Desco

Di Giancarlo Costa

Daniel Antonioli trionfa nel Matterhorn Ultraks Extreme (foto skyrunnerworldseries) (1)

Stagione magica per Daniel Antonioli, che smessi panni invernali del Winter Triathlon con il Centro Sportivo Esercito di Courmayeur e indossata la canotta estiva de La Sportiva, sta mietendo successi nello skyrunning. Per l’alpino lecchese uno dei più importanti successi nello skyrunning, in quel di Zermatt di fronte al Cervino. La Matterhorn Ultraks Extreme era la 12a prova del Migurun Skyrunne World Series.

Antonioli vince in 3h30’15” su un parterre di prestigio, con Christian Mathys (SUI) 2 ...

Continua a leggere

Gran Paradiso Ultra Trail: trionfo per Marco Bethaz e Tatiana Locatelli

Di Giancarlo Costa

Marco Bethaz vincitore del Gran Paradiso Ultra Trail (foto organizzazione)

55 anni e non sentirli. Marco Bethaz, a una settimana dal suo compleanno, si è anticipato un bellissimo regalo facendo sua la sesta edizione del Gran Paradiso Raidlight Ultra Trail, tappa del Trail Tour della Valle d’Aosta. Il portacolori della Technos Medica Inrun si è esaltato in una giornata di sole e caldo tipicamente estivo, forte anche in alta montagna (il tracciato era tutto disegnato oltre i 1500 metri di altitudine), comandando la gara per tutti i 45,3 ...

Continua a leggere

Tre Rifugi Val Pellice: cadono i record storici ad opera dei gemelli Dematteis e di Ghelfi-Chialvo

Di Giancarlo Costa

I gemelli Dematteis al traguardo della Tre Rifugi (foto wildemotions)

La sfida è stata lanciata nel febbraio scorso per dare un valore aggiunto ad una manifestazione che è già di per se all’apice della popolarietà nel mondo antico e moderno della Corsa in Montagna: il confronto tra i Campioni del secolo scorso ed i Campioni attuali. In altre parole la sfida ai record maschile e femminile sul tracciato di 21,6 km comprendente 1700 metri di dislivello storicamente appartenenti a Erminio Nicco e Silvio Calandri (2h05’44” – 1976) e ...

Continua a leggere