Personaggi

A Rachid Berradi l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal Presidente Mattarella

Di Giancarlo Costa

Rachid Berradi (foto fidal)

“Per la sua appassionata promozione di una cultura della legalità e per il contributo al contrasto all’emarginazione sociale”. È con questa motivazione che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito a Rachid Berradi l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. L’ex mezzofondista della Forestale, primatista italiano di mezza maratona (1h00:20 nel 2002), tredici volte in maglia azzurra tra cui alle Olimpiadi di Sydney nel 2000 e già campione europeo under 23 dei 10.000 metri a Turku ...

Continua a leggere

Yeman Crippa e Luminosa Bogliolo atleti dell’anno per la FIDAL

Di Giancarlo Costa

Yeman Crippa e Luminosa Bogliolo atleti dell'anno 2020 (foto Colombo Fidal)

Yeman Crippa tra gli uomini, Luminosa Bogliolo tra le donne: sono il re e la regina del sondaggio Atleta dell’Anno 2020! Il mezzofondista trentino che in questa stagione si è impadronito dei record italiani dei 3000 (7:38.27) e dei 5000 (13:02.26), e l’ostacolista ligure che in più occasioni ha sfiorato il record nazionale dei 100hs sono risultati i vincitori dell’iniziativa lanciata dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera, con l’obiettivo di premiare gli atleti in grado di interpretare meglio la stagione, ...

Continua a leggere

Intervista a Valeria Straneo di Matteo Simone

Di Giancarlo Costa

Valeria Straneo (foto d'archivio)

Valeria Straneo (Laguna Running), dal 2018 allenata da Stefano Baldini, nel 2012 stabilisce le migliori prestazioni italiane in mezza maratona e maratona: il 26 febbraio chiude la Roma-Ostia in 1h07'46", valida anche come Campionato Italiano assoluto e il 15 aprile chiude maratona di Rotterdam in 2h23'44".
Ha partecipato a due Olimpiadi in maratona: 7^ classificata nel 2012 a Londra in 2h25'27'' e 13^ nel 2016 all’età di 40 anni, a Rio dei Janeiro 2h29'44" e sta cercando di fare il ...

Continua a leggere

Yeman Crippa tra i candidati dei Gazzetta Sports Awards

Di Giancarlo Costa

Yeman Crippa (foto colombo fidal)

Tornano i Gazzetta Sports Awards, i premi del quotidiano sportivo, per incoronare i protagonisti italiani della stagione. Anche nel 2020 trovano spazio diversi volti dell’atletica tra le personalità e le realtà dello sport azzurro che si sono messi maggiormente in luce. Nelle candidature per la sesta edizione dell’evento spicca il nome di Yeman Crippa. Il mezzofondista è in corsa per la “performance dell’anno” con le sue nuove imprese da record italiano: nei 5000 metri togliendo il primato dopo ...

Continua a leggere

Preti (sempre) di corsa: i sacerdoti raccontano la passione per la corsa

Di Giancarlo Costa

Apertura Preti (sempre) di corsa

15 sacerdoti runners raccontano la passione per la corsa. Dal Venezuela alle montagne trentine, dal Sudafrica a Roma, dalla Sicilia a Madrid, dagli Stati Uniti all'Uruguay. Vite di fede e di impegno per costruire un mondo migliore. E la corsa come spazio di incontro, dialogo e speranza.
Tra gli intervistati Vincenzo Puccio, sacerdote siciliano, che racconta del suo 2.29’15’’ alla maratona di Treviso 2015, Franco Torresani, trentino della Val di Non, che ha vestito la maglia della nazionale azzurra ...

Continua a leggere

È morto Carlo Durante, Campione Paralimpico di maratona

Di Giancarlo Costa

Carlo Durante (foto fidal)

Un improvviso malore mentre pedalava in tandem con un amico sul Montello, a Nervesa della Battaglia, nel Trevigiano. Così è morto Carlo Durante, 73 anni, Campione Paralimpico di maratona tra i non vedenti. Era nato a Volpago del Montello, paese di altri grandi maratoneti come Salvatore Bettiol e Bruna Genovese, ma risiedeva a Montebelluna. Lascia la moglie e le figlie Chiara e Daniela.

Nella maratona, la sua specialità preferita, Durante ha scritto pagine memorabili nella storia dello sport ...

Continua a leggere

Domenica 10 Maggio si è corso idealmente da Barge al Montebracco per Marius Gadalean

Di Giancarlo Costa

Barge Montebracco per  Marius

Evidentemente piace! Piace la gran fatica che richiedono i 7,5 km in sterrato puro che, superando 1000 metri di dislivello, collegano la “Piazzetta” del Comune di Barge alla Croce d’Envie situata sulla vetta più alta del Montebracco.

Il Castello (inferiore) dall’alto della rupe che lo sorregge ha sorriso al colorato affollarsi del luogo deputato alla partenza animato, fin dal primo mattino dalle fatiche preparatorie dell’organizzazione…e al bar del Chiosco intento a distribuire galeotte quanto voraci colazioni.

Salita ...

Continua a leggere

Marco De Gasperi nuovo Brand Manager Trail Running di SCARPA

Di Giancarlo Costa

Marco De Gasperi durante il record del Monte Rosa (foto Maneghello)

SCARPA, tra le maggiori aziende al mondo nella produzione di calzature da montagna e per le attività outdoor, annuncia l’arrivo di Marco De Gasperi come nuovo Brand Manager per la categoria Trail Running. Con l'ingresso del campione valtellinese SCARPA®, da anni leader nelle discipline del climbing e dello scialpinismo, punta a diventare un punto di riferimento globale anche nella corsa in montagna, andando a rafforzare un team che ha già raccolto tanti successi.
Il palmares di Marco De Gasperi ...

Continua a leggere

Lutto nell’Atletica: morto il quattrocentista Mario Pavan

Di Giancarlo Costa

Mario Pavan (foto fidal)

Una triste notizia per l'atletica italiana. A soli 25 anni è morto Mario Pavan, valido atleta della Cento Torri di Pavia. Nato il 2 aprile 1995, era originario di Belgioioso (Pavia) e per la Cento Torri aveva gareggiato fino alla stagione 2018. La sua annata migliore era stata il 2016, quando aveva centrato i primati personali da 47.89 sui 400, da 21.84 sui 200 e da 11.04 sui 100. Nello stesso anno Pavan aveva ottenuto la medaglia più bella, ...

Continua a leggere

E' morto Raimondo Balicco, il padre fondatore della corsa in montagna

Di Giancarlo Costa

Raimondo Balicco a Ceresole con la Nazionale di corsa in montagna

Un servizio televisivo, drammatico come tutti i giorni, dalla provincia di Bergamo, l’elenco delle vittime chiuso con una notizia: “E’ morto il Sindaco di Mezzoldo Raimondo Balicco”. Un pugno nello stomaco per tutti noi che corriamo in montagna.

Raimondo Balicco era l’uomo simbolo della “Corsa in montagna”. Prima atleta, poi allenatore, poi dirigente, Ispettore della Forestale e Responsabile della Corsa in montagna.
E’ stato il Commissario Tecnico della Nazionale italiana di Corsa in Montagna.
Sotto la sua ...

Continua a leggere