Gare

Tartufo Trail Running: la cronaca delle 4 gare

Di Giancarlo Costa

Tartufo Trail Running (foto organizzazione) (1)

Anche quest’anno è stato raggiunto il sold-out con il numero massimo di iscrizioni accettate stabilito in 500. Atleti provenienti da 16 Nazioni e 64 Province d’Italia si sono confrontati sui 4 percorsi della Tartufo Trail Running ® , sentieri storici attraverso le terre del Tartufo Nero di Fragno che l’UNESCO ha inserito nella Riserva MaB dell’Appennino Tosco-Emiliano.
Grande spettacolo a Calestano (PR) per la 12a edizione del Tartufo Trail Running. Guardando le starting list, molti appassionati si ...

Continua a leggere

Edward Young e Melissa Peretti vincono il Giro del Lago Nero di Borgofranco

Di Giancarlo Costa

Partenza Giro del lago Nero Borgofranco (foto Pignocchino)

Quarta edizione del Giro del Lago Nero di Borgofranco (TO), gara collinare di 10 km nella zona dei laghi morenici d’Ivrea.
Nella gara maschile vittoria di Edward Young del Valchiusella in 34’25” con Darko Viel 2° in 36’31” e Paolo Boggio 3° in 37’06”. Completano la top ten nell’ordine Mikael Mongiovetto, Francesco e Claudio Guglielmetti, Claudio Cabodi, Paolo Alberto, Hadiatou Cisse e Fabrizio Riesi.

Melissa Peretti del Team Peretti in 41’05” s’impone ...

Continua a leggere

Giovedi 10 ottobre si corre 1000 in NotTurna da La Turna a San Giacomo di Andrate

Di Giancarlo Costa

Presentazione 1000 in NotTurna

La terza edizione di 1000 in NotTurna si correrà giovedì 10 ottobre su mulattiere e sentieri che dall’area sportiva La Turna di Montestrutto (Settimo Vittone), passando per Nomaglio, conducono alla frazione San Giacomo del comune di Andrate in provincia di Torino. La lunghezza del percorso è di 6,2 km per un dislivello positivo di 1000 metri.

La partenza avverrà alle ore 19 mentre il ritiro pettorali inizia dalle ore 17. La quota d’iscrizione è di 18 ...

Continua a leggere

CMP Trail: in 2500 al via, trionfano Florian Reichert e Silvia Rampazzo

Di Giancarlo Costa

Partenza CMP Trail 43km (foto organizzazione)

Se il 2018 era stato l’anno dei record, l’edizione 2019 può tranquillamente essere definita quella della consacrazione per il CMP Trail che in appena 4 stagioni è già riuscito a raggiungere quota 2500 presenze, confermandosi evento di assoluto prestigio nel panorama internazionale delle corse in natura.

Una quarta stagione tra tante conferme e qualche sorpresa, quella a cui abbiamo assistito nel weekend appena terminato, come la vittoria nella gara regina, il CMP Trail Long maschile, che ha ...

Continua a leggere

Chiavenna-Lagunc: Henri Aymonod su tutti, Elisa Compagnoni al femminile

Di Giancarlo Costa

Henri Aymonod vince la Chiavenna Lagunc (foto torello viera) (1)

Un’altra edizione del Km Verticale Chiavenna-Lagunc che offre un “parterre de roi” con un finale a sorpresa. Sul chilometro verticale più veloce del mondo omologato da Fidal e Iaaf, che quindi si corre senza bastoncini, era atteso il duello tra l’eritreo Petro Mamu e il norvegese Johan Bugge, vincitore della scorsa edizione. Ma a sorpresa, ma non troppo visto i precedenti successi di Fully e del Piz Tri, trionfa il valdostano Henri Aymonod, portacolori del Corrintime in 32 ...

Continua a leggere

Terza edizione Vertikal Tovo: un successo dai 1000 ai duemila metri

Di Giancarlo Costa

Vertikal Tovo 2019 Podi e organizzatori (foto Alessandro Ceffa) (1)

La terza edizione del Vertikal Tovo è andata in scena domenica 6 ottobre; alle ore 9 gli atleti sono partiti dall'inizio della strada della Pissa e dopo trecento metri filanti si sono inerpicati nel ripido sentiero nella faggeta per poi uscire in località Giass Comune e continuare su pratoni e roccette fino alla cresta finale e gli ultimi metri su un muro con il gonfiabile griffato Mico a sancire la fine della fatica.
192 arrivati di cui 4 atleti ...

Continua a leggere

Yeman Crippa ottavo ai Mondiali dei 10000 metri con il nuovo record italiano 27m10s76c

Di Giancarlo Costa

Yeman Crippa nuovo record italiano dei 10000 metri (1)

L’atletica italiana non vive un gran momento, guardando a questi campionati Mondiali di Doha in Qatar, ma nella specialità più universale, la corsa di resistenza, dello sport più universale, l’atletica, abbiamo trovato un nuovo campione.
Yeman Crippa trentino di origini etiopi, era stato adottato dalla famiglia Crippa con i suoi fratelli, disputa una grande finale dei 10000 metri, arriva ottavo, posizione che vale come una finale delle specialità in corsia, e soprattutto ottiene il nuovo record italiano dei ...

Continua a leggere

Sei Comuni Presolana Trail: successi di Iacopo Brasi e Maria Eugenia Rossi

Di Giancarlo Costa

Iacopo Brasi vincitore del Sei Comuni Presolana Trail (foto cristian riva)

Songavazzo (Bg) – Ai piedi della regina delle Orobie, la Presolana, è andata in scena l’edizione numero cinque della Sei Comuni Presolana Trail. La gara ha unito, in un percorso ad anello, i paesi di Songavazzo, Cerete, Onore, Castione della Presolana, Fino del Monte e Rovetta. 24 km non troppo impegnativi alla scoperta del territorio dell’Alta Valle Seriana e Borlezza.

Veloce, anzi velocissimo, il mezzofondista bergamasco Iacopo Brasi (Atletica Rodengo Saiano), che quest’oggi ha debuttato nell’off ...

Continua a leggere

Andrea Matteucci e Isabella Vidili dominatori del Valborbera Trail

Di Giancarlo Costa

Podio Val Borbera Trail 100 Km (foto organizzazione)

Per un organizzatore la chiusura di una gara è spesso un sollievo, ma quando a questo si unisce la malinconia, significa che tutto è andato per il meglio e questo è il sentimento imperante nelle ore immediatamente seguenti la quarta edizione del RUN for A.I.L. Valborbera Trail-Memorial Mario Tacchella. La prova di Cantalupo Ligure (AL) ha goduto di un clima ideale, anche durante la notte le minacciose nubi che pendevano sul percorso non hanno riversato acqua, regalando al ...

Continua a leggere

Maratona mondiale: doppietta etiope oro Desisa, argento Geremew, dodicesimo Yassine Rachik

Di Giancarlo Costa

Lelisa Desisa campione mondiale di maratona a Doha (foto iaaf)

La maratona mondiale di Doha riserva la sorpresa di una nottata, si corre alla mezzanotte locale, con temperature quasi normali, 30° con il 40% di umidità, rispetto alla fornace della maratona femminile e delle gare di marcia. Quindi nonostante la partenza timorosa di quasi tutti i favoriti, con la meteora Ayala da Paraguay che fa corsa di testa per 20 km per poi ritirarsi, la seconda parte diventa gara vera, e non solo sopravvivenza, con la progressiva eliminazione dei favoriti ...

Continua a leggere