Corsa in Montagna

Tempo di bilanci, festa e premiazione per il circuito GoInUp

Di Giancarlo Costa

Premiazione finale femminile circuito GoInUp (foto Vaninetti)

Tempo di bilanci per GoInUp, il circuito podistico a scopo benefico della Bassa che, al termine delle 10 gare 2018, è riuscito a raccogliere quasi 11.000 euro poi destinati all’acquisto di materiale a supporto di diverse associazioni no profit operanti sul territorio. Riposte le scarpette nell’armadio, atleti e organizzatori si sono ritrovati al polifunzionale di Rasura per una cena conviviale e le premiazioni. Serata che ha richiamato in Valgerola ben 400 persone.

A salire sul gradino ...

Continua a leggere

Maratonina della Valle Imagna: gara atipica che anticipa il Natale

Di Giancarlo Costa

Rota Imagna   Paolo Poli  (foto valetudo serim)

L’idea della Maratonina della Valle Imagna è nata da Giorgio Pesenti, presidente della Valetudo Serim, insieme ai sindaci del territorio. Una coraggiosa scommessa: 24 chilometri – di cui 22 su asfalto e 2 km su ciclabile – con un dislivello positivo di 900 metri. Partenza e arrivo a Rota d’Imagna, già location di una gara andata in scena la vigilia di Pasqua lo scorso anno, e gpm a quota 1181 metri nei boschi sul versante bergamasco del monte Resegone.

...

Continua a leggere

Bernard Dematteis ed Elisa Compagnoni vincono l’EOLO FIDAL Mountain and Trail Grand Prix

Di Giancarlo Costa

Bernard Dematteis vincitore  Tavagnasco Campionati Italiani corsa in montagna ed Eolo Gran Prix (foto Pantacolor) (1)

Un’intera stagione di sfide, per quasi sei mesi di gare. Dopo 15 tappe e con più di mille atleti in classifica finale, l’edizione 2018 dell’EOLO FIDAL Mountain and Trail Grand Prix proclama i vincitori del Super Rank. Ad aggiudicarsi la combinata del circuito dedicato alla corsa in ambiente naturale sono Bernard Dematteis ed Elisa Compagnoni. Il piemontese della Corrintime, campione europeo in carica del mountain running, precede Francesco Puppi (Atl. Valle Brembana) e il compagno di club ...

Continua a leggere

Sentiero 618: successo per Simone Costa e Daniele Pigoni

Di Giancarlo Costa

Daniele Pigoni (foto pegasomedia)

Quantità e qualità nella settima edizione di «Sentiero 618», la staffetta di due componenti organizzata dal Gruppo sportivo Fraveggio all’interno calendario dell’evento Mese Montagna che anima la Valle dei Laghi per tutto novembre. Quasi duecento i partecipanti che hanno affrontato il tradizionale percorso con partenza e arrivo a Vezzano, passando per parte del sentiero Sat 618 con affermazioni per la coppia formata da Simone Costa e Daniele Pigoni in campo maschile, quindi da zia Lorenza Beatrici e nipote ...

Continua a leggere

Martin Dematteis vince la K15, Bernard secondo nella K42 a Villa La Angostura in Patagonia

Di Giancarlo Costa

Martin Dematteis vincitore della K15 in Patagonia (foto organizzazione)

Prove generali per il Campionato Mondiale di corsa in montagna che si disputerà nel 2019 in Argentina, per la precisione a Villa la Angostura in Patagonia. Due i percorsi, K15, che sarà la prova Classic e K42, che sarà la prova Lunghe Distanze.
I gemelli cuneesi Martin e Bernard Dematteis, colonne della Nazionale Italiana di corsa in montagna, sono andati in perlustrazione e sono stati grandi protagonisti delle 2 corse argentine.

Martin Dematteis vince alla grande la K15, tagliando ...

Continua a leggere

GoInUp: Emanuele Manzi e Arianna Oregioni vincono la finale, Mattia Curtoni e Federica Morosini si aggiudicano il circuito

Di Giancarlo Costa

Emanuele Manzi vince a ArzUp (foto Ganassa Vaninetti)

La ArzUp si è confermata gara che piace, a dirlo sono i numeri: 332 partecipanti. Come solito, insieme ai numerosi atleti e appassionati di corsa in montagna, tanti neofiti hanno provato l’ebbrezza di indossare il pettorale e fare il doppio nodo alle scarpette. L’evento organizzato dal Team Valtellina, ha avuto come partenza la centralissima Via Garibaldi a Morbegno. La gara passava sugli storici sentieri del Trofeo Vanoni, prima lungo la Via Priula e successivamente dai Bellini, risalendo in ...

Continua a leggere

Royal Vertical: a Noasca successi di Negro e Kuzminska, il Gran Premio Gran Paradiso a Giacoletto e Kuzminska

Di Giancarlo Costa

Finischer del circuito Gran Premio Gran Paradiso

Si è concluso a Noasca il Gran Premio Gran Paradiso, circuito di gare di corsa in montagna che ha la caratteristica di far correre gli atleti sui sentieri dei comuni o delle vallate che confinano con il Parco Nazionale Gran Paradiso, il più grande e conosciuto tra i parchi italiani.

E’ stato un lungo viaggio, fatto di agonismo e convivialità alpina, iniziato alla fine di maggio a Introd in Valle d’Aosta, proseguito poi a Piamprato in Val Soana ...

Continua a leggere

La Royal Vertical di Noasca si corre domenica 11 novembre, finale del circuito Gran Premio Gran Paradiso

Di Giancarlo Costa

Gran Premio Gran Paradiso 2018

Dopo due rinvii per maltempo, si correrà domenica 11 novembre la Royal Vertical di Noasca.
Il maltempo delle ultime due settimane ha lasciato neve in quota oltre i 2000 metri, quindi il percorso di sola salita con arrivo ai 2200 metri del Gran Piano viene abbandonato a favore del percorso di riserva, già collaudato nell’edizione 2017. Partenza da Noasca sentiero ripido a destra del rio fino rifugio Noaschetta a quota 1520 metri, poi traverso e ancora un pò di ...

Continua a leggere

Francesco Puppi primo e Bernard Dematteis secondo nel ranking WMRA 2018

Di Giancarlo Costa

Francesco Puppi ai Campionati Italiani corsa in montagna di Tavagnasco (foto Pantacolor)

Due atleti italiani al comando nel nuovo ranking WMRA della corsa in montagna. Su iniziativa della WMRA (World Mountain Running Association) è stata introdotta quest’anno una classifica per determinare i migliori specialisti, in base ai risultati nelle principali gare del calendario internazionale.

Tra gli uomini, quando il 2018 ormai volge al termine, al primo posto c’è Francesco Puppi. Il 26enne comasco dell’Atletica Valle Brembana si è reso protagonista della stagione piazzandosi secondo in Coppa del Mondo ...

Continua a leggere

La Royal Vertical di Noasca rinviata all’11 novembre, finale del circuito Gran Premio Gran Paradiso

Di Giancarlo Costa

Gran Premio Gran Paradiso 2018

Ancora un rinvio per la Royal Vertical di Noasca. Ultima prova del circuito Gran Premio Gran Paradiso, la Royal Vertical di Noasca, prevista per domenica 28 ottobre, da Noasca alla Casa di Caccia del Gran Piano, 9 km per 1200 metri di dislivello, era stata rimandata di una settimana, a causa della pioggia e neve in quota dello scorso weekend.
Stessa musica per questa domenica 4 novembre, che era stata destinata come data per il recupero della gara. Neve oltre ...

Continua a leggere