Corsa in Montagna

Mela Vertical: a Villa di Tirano successi di Emmie Collinge ed Henri Aymonod

Di Giancarlo Costa

Henri Aymonod vincitore del Mela Vertical (foto fb Aymonod)

Il Mela Vertical di Villa di Tirano in provincia di Sondrio, un Km Verticale disputato sabato scorso, ha visto grandi protagonisti ed eccellenti risultati cronometrici

Henri “Aymo” Aymonod, valdostano del Team La Sportiva, ha vinto in 31’33”, seguito sul podio dallo svizzero Roberto Delorenzi 2° in 32’45” e in terza posizione da Andrea Acquistapace in 33’30”.

Nella gara femminile l’inglese Emmie Collinge dell’Atletica Alta Valtellina vince in 35’42”, stabilendo in nuovo record della gara (precedente Elisa Sortini ...

Continua a leggere

Trofeo Nasego: a Casto si corre domenica 4 ottobre il Campionato Italiano Corsa in Montagna Lunghe Distanze

Di Giancarlo Costa

Trofeo Nasego 2019 (foto organizzazione)

Sarà un grande ottobre per la corsa in montagna in Lombardia: tre domeniche su quattro saranno consacrate ai tricolori, con il Campionato Italiano Corsa in Montagna Lunghe Distanze il 4 ottobre a Casto (Brescia), il Kilometro Verticale l’11 ottobre a Chiavenna (Sondrio) e le staffette il 25 ottobre a Morbegno (Sondrio).
Il programma dell’imminente weekend a Casto è ricchissimo con una Nasego 2020 che avrà nel carnet il Vertical Nasego sabato 3 ottobre e il Trofeo Nasego domenica 4 ottobre, ...

Continua a leggere

Xavier Chevrier e Francesca Ghelfi vincono il Greentour alla Basilica di Superga

Di Giancarlo Costa

Xavier Chevrier vincitore del Greentour (foto organizzazione)

Si torna finalmente a correre anche a Torino, con il Greentour, organizzato da Giannone Running, gara alla seconda edizione con partenza dalle rive del Po, dal parco del Meisino e arrivo alla Basilica di Superga. Più simile ad una corsa in montagna che ad una gara su strada, infatti i protagonisti sono stati i campioni della Nazionale di Corsa in montagna: il valdostano Xavier Chevrier (Atletica Valli Bergamasche) e la piemontese Francesca Ghelfi (Podistica Valle Varaita).

Al ...

Continua a leggere

Barge – Montebracco: si corre domenica 18 ottobre per l’amico Marius

Di Giancarlo Costa

Apertura Barge Montebracco

“With a little help from my friends”, il titolo del celebre brano dei Beatles tradotto al singolare diventa “con un piccolo aiuto per Marius” ed è questo che la Podistica Valle Infernotto intende realizzare in concomitanza della 8° edizione della manifestazione sportiva Barge – Montebracco in programma per la prossima domenica 18 ottobre.

L’amico è MARIUS GADALEAN, amico e compagno di mille avventure sportive. Dalla primavera 2018 un grave problema di salute non gli ha più permesso ...

Continua a leggere

Successo per la Transcavallo Equinox Run sulle montagne dell’Alpago

Di Giancarlo Costa

Daniele Felicetti e Filippo Beccari vincitori della Transcavallo Equinox Run (foto Areaphoto)

Domenica mattina sulle montagne iridate dell’Alpago è andata in scena la terza edizione della Transcavallo Equinox Run, gara podistica disputata lungo i sentieri e sulle vette che durante l’inverno diventano il paradiso dello scialpinismo e della Transcavallo.
 In campo maschile è andata in scena la sfida agonistica tra il team di Daniele Felicetti e Filippo Beccari che ha condotto la testa della corsa sin da subito e il team di Gianpietro Barattin e Daniele Meneghel. Daniele Felicetti e ...

Continua a leggere

Sulle montagne dell’Alpago si correrà la Transcavallo Equinox Run domenica 20 settembre

Di Giancarlo Costa

Volantino Transcavallo Equinox Run

Dopo le prime due edizioni del 2018 e del 2019 le montagne iridate dell’Alpago, grazie al Comitato Transcavallo, alla Pro loco Tambre, ai Marciatori Tambre e ai radioamatori del Bartolomeo Zanon di Chies, si preparano alla nuova edizione della Transcavallo Equinox Run. Un’edizione resa ancor più impegnativa per seguire le direttive Anti-Covid-19.

Non cambieranno le montagne e non cambierà nemmeno la formula a squadre, infatti domenica 20 settembre alle ore 8:30 da Col Indes, a qualche ...

Continua a leggere

L’austriaco Innerhofer e Dimitra Theocharis trionfano alla Drei Zinnen Alpine Run

Di Giancarlo Costa

Partenza Sudtirol Drei Zinnen Alpine Run (foto Wisthaler)

In una giornata con un clima perfetto per correre, sabato si è svolta a Sesto Pusteria la 23a edizione della Südtirol Drei Zinnen Alpine Run. Con l’austriaco Manuel Innerhofer e la friulana Dimitra Theocharis i vincitori della rinomata gara di corsa in montagna tra le Dolomiti, Patrimonio mondiale UNESCO, sono stati due volti nuovi. Sono stati complessivamente 580 le atlete e gli atleti della corsa in montagna che si sono iscritti con entusiasmo alla “classica” autunnale in Alto Adige ...

Continua a leggere

Confermata la Südtirol Drei Zinnen Alpine Run sabato 12 settembre

Di Giancarlo Costa

Partenza Sudtirol Drei Zinnen Alpine Run (foto Wisthaler)

Da mercoledì sera, dopo che sono state consultate attentamente le previsioni meteorologiche, è definitivamente certo che la 23a edizione della rinomata gara di corsa in montagna tra le Dolomiti, Patrimonio mondiale UNESCO, si svolgerà questo sabato 12 settembre 2020. Circa 600 partecipanti si avventureranno sul percorso lungo 15,2 chilometri con 1333 metri di dislivello – rispettando un elaborato piano di igiene e sicurezza.

A lungo le atlete e gli atleti della corsa in montagna hanno tremato chiedendosi se la ...

Continua a leggere

La Marcialonga Running Coop è tutta africana

Di Giancarlo Costa

Nzikwinkunda vincitore della Marcialonga (foto Newspower)

Burundi proprio mancava, come nazione, nell’albo d’oro della Marcialonga Running Coop: ci ha pensato Onesphore Nzikwinkunda, il favorito di giornata, capace di chiudere i 24 km in 1h12’19” col passaggio intermedio alla “mezza” di 1h03’02”, lui che vanta però un best di 1h01’. Tra le donne altro successo africano, con la ruandese Clementine Mukandanga a fotocopiare la performance del 2018.
La gara trentina, in formato “anti Covid”, è stata un successo: il gran lavoro preparatorio, l’esercito di volontari a ...

Continua a leggere

Monesi-Redentore con due record: 157 partecipanti e 44m4s di Cristiano Salerno, Monica Dalmasso prima donna

Di Giancarlo Costa

Apertura Monesi Redentore 2020

A Monesi ci hanno sempre creduto, anche con la strada franata per 4 anni, e non si sono fatti spaventare dal coronavirus. E sono stati premiati, parliamo degli organizzatori della Monesi-Redentore, dal record di partecipanti, 157, e dal nuovo record della gara, 44’04” di Cristiano Salerno. Bisogna fare un monumento grande come il Redentore in cima al monte Saccarello, agli organizzatori che in questo 2020 condizionato dal coronavirus, hanno voglia di accollarsi gli oneri organizzativi sommati ai rischi ...

Continua a leggere