Corsa in Montagna

Nations Cup: Chiavenna e Val Bregaglia Trail ospiteranno le nazionali della corsa in montagna

Di Giancarlo Costa

Val Bregaglia Trail (foto organizzazione)

È un’edizione speciale quella del 2021 del Val Bregaglia Trail, la storica competizione di corsa in montagna lungo i percorsi tra Italia e Svizzera, che il 31 ottobre prossimo ospita la Nations Cup, il primo evento internazionale dedicato ai team delle nazionali a due anni di dall’ultimo appuntamento ufficiale. Chiavenna torna così protagonista della disciplina, dopo il successo della finale di Mountain Running World Cup dello scorso 10 ottobre, con un evento particolarmente atteso dai 100 atleti élite delle ...

Continua a leggere

Corsa al Musinè risultati

Di Giancarlo Costa

Corsa al Musine partenza Trail (foto organizzazione)

La Corsa al Musinè ha triplicato, anzi fatto poker. La 36esima edizione si è arricchita, oltre che dalle storiche Classic e Up, anche della novità Trail da 16 chilometri. Che insieme alla gara dei bambini ha reso indimenticabile anche questa edizione di una delle corse più originali e difficili della Val di Susa: 107 gli arrivi totali tra i “grandi”, oltre 50 i bambini al nastro di partenza.

Andiamo con ordine, perchè anche quest'anno il record nella gara “Classic”, ...

Continua a leggere

Valeria Straneo new entry della Nazionale di corsa in montagna per l’evento WMRA Nations Cup di Chiavenna

Di Giancarlo Costa

Valeria Straneo vincitrice di un'edizione della Biella Oropa

Un nuovo evento internazionale quest’anno per la corsa in montagna. Nasce la WMRA Nations Cup che si svolgerà domenica 31 ottobre a Chiavenna (Sondrio), in un’edizione speciale del Val Bregaglia Trail, per dare un’opportunità di confronto dopo due stagioni consecutive che hanno visto l’annullamento di Mondiali ed Europei. Alla manifestazione promossa dalla World Mountain Running Association hanno già aderito tredici nazioni e l’Italia potrà schierare otto atleti, quattro uomini e quattro donne, convocati dal responsabile tecnico di settore Paolo Germanetto. ...

Continua a leggere

Calea-Brosso-Calea: vittorie di Carlo Torello Viera e Roberta Gasparini

Di Giancarlo Costa

Torello Viera Balzaretti e Girodo (foto Pont Saint Martin)

Si è disputata a Calea in provincia di Torino, la storica corsa in montagna giunta alla 53ma edizione, la Calea-Brosso-Calea, su un percorso di 11 km e 560 metri di dislivello tra salita e discesa, con partenza da Calea, salita per mulattiera a Brosso in Valchiusella, per poi scendere per sentieri fino a Lessolo, prima di tornare a Calea con un traverso per stradine e sentieri fino a Calea, luogo di partenza e arrivo della gara.

Nella gara ...

Continua a leggere

Henri Aymonod vince la Coppa del Mondo di corsa in montagna alla Chiavenna Lagunc

Di Giancarlo Costa

Henri Aymonod vincitore a Chiavenna (foto Gulberti Fidal)

Un atleta italiano torna a vincere la Coppa del Mondo di corsa in montagna. Il trofeo maschile per la stagione 2021 è del valdostano Henri Aymonod (Us Malonno) che si aggiudica l’ultima tappa a Chiavenna, in provincia di Sondrio, e chiude in testa nella classifica generale, oltre che in quella di specialità del chilometro verticale. Anche sul podio femminile della World Cup sventola il tricolore per il terzo posto della valtellinese Alice Gaggi (La Recastello Radici Group), quattordicesima al ...

Continua a leggere

Kilometro Verticale Chiavenna Lagunc: domenica 10 ottobre finale Coppa del Mondo di Corsa in Montagna

Di Giancarlo Costa

Henri Aymonod vincitore della Chiavenna Lagunc 2020 (foto Gulberti)

L’adrenalina sale e la tensione è ormai palpabile. La Mountain Running World Cup è arrivata al suo ultimo atto con il Kilometro Verticale Chiavenna Lagunc, gara finale di Coppa che incoronerà il Re e la Regina della stagione di corsa in montagna 2021. E potrebbe sventolare l’azzurro sul podio finale, con Henri Aymonod saldamente in testa alla classifica, al quale basterà solo fare la sua solita gara da “hombre vertical” per portare a casa lo scettro, mentre tra le ...

Continua a leggere

Michele Boscacci e Giulia Murada hanno vinto la terza edizione della Ponte nel Cielo Run

Di Giancarlo Costa

Partenza Ponte nel Cielo Run (foto Meneghello)

Michele Boscacci e Giulia Murada hanno vinto la terza edizione della Ponte nel Cielo Run, la bella competizione di corsa in montagna con partenza nel comune Forcola (frazione Sirta) e arrivo a Campo Tartano. Il tutto, dopo avere risalito l’antica mulattiera che entra in Val Fabiolo passando per il borgo di Sostila. Giunti alla sommità della culmine sopra Campo Tartano i concorrenti sono scesi a tutta velocità verso la diga di Colombera e, dopo averla attraversata, hanno puntato il ...

Continua a leggere

Gianluca Ghiano e Simona Demaria vincitori del BisUp trofeo Besimauda

Di Giancarlo Costa

Podio maschile BisUp trofeo Besimauda (foto fb Ghiano)

Si è disputato domenica 26 settembre a Peveragno (CN) il “BisUp trofeo Besimauda”, gara di sola salita, con partenza da Madonna dei Boschi e arrivo sulla cima Besimauda (quota 2231m). Questo almeno era il programma, poi il meteo si è messo di traverso, con la fitta pioggia che ha consigliato gli organizzatori ad una modifica del percorso, ridotto a 6,5 km con 1300 metri di dislivello.

Nel percorso più lungo vittoria di Gianluca Ghiano portacolori dell’Autogliati pegarun in 53’27”, ...

Continua a leggere

Nel Trofeo Ciolo a Gagliano del Capo vincono l’eritreo Mamu e la keniana Njeru, sul podio Alex Baldaccini e Alice Gaggi

Di Giancarlo Costa

Alex Baldaccini terzo al Trofeo Ciolo (foto Gulberti)

Nella prima volta in Salento per la Coppa del Mondo di corsa in montagna, è l’Africa a farla da padrona. A Gagliano del Capo (Lecce) trionfano l’eritreo Petro Mamu e la keniana Joyce Muthoni Njeru nella decima edizione del Trofeo Ciolo, con due azzurri sul podio: Alex Baldaccini e Alice Gaggi, entrambi al terzo posto. Sui sentieri del fiordo a picco sul mare, tre giri da percorrere di un circuito “up & down” veloce e intenso, per ...

Continua a leggere

Presentato a Torre Pellice, il Campionato del Mondo di Plogging, la corsa raccogliendo i rifiuti

Di Giancarlo Costa

Presentazione mondiale Plogging (foto organizzazione)

A Torre Pellice è stato presentato il Campionato del Mondo di Plogging, la corsa raccogliendo i rifiuti. La manifestazione, alla sua prima edizione, si terrà dall’1 al 3 ottobre sul territorio dei sette Comuni della Val Pellice, sulle Alpi Torinesi. Circa cento tra atleti ed atlete competeranno per aggiudicarsi il titolo di primo Campione del Mondo di Plogging. Con modalità innovative, saranno valutati tre parametri per il calcolo del punteggio individuale: la distanza percorsa, il dislivello positivo e ...

Continua a leggere