Corsa in Montagna

Enrico Basso e Martina Da Rin Zanco vincitori della Camignada poi siè refuge

Di Giancarlo Costa

Camignada poi siè refuge (foto TiComunicazione)

Auronzo di Cadore (Belluno), 7 agosto 2022 – 33 chilometri, con 1.600 metri di dislivello positivo, partendo dalla cornice del lago di Misurina per toccare, nell’ordine, i rifugi Auronzo, Lavaredo, Locatelli, Pian di Cengia, Comici e Carducci e arrivare poi al traguardo posto sulle sponde del lago di Auronzo. Questo il tracciato della Camignada poi siè refuge, storica gara di corsa in montagna che domenica 7 agosto ha richiamato quasi settecento concorrenti. Un percorso di rara suggestione quello proposto, ormai ...

Continua a leggere

Simukeka e Cumerlato vittoria e record alla Vigolana The Race

Di Giancarlo Costa

Simukeka vincitore Vigolana The Race (foto Pegasomedia)

Era annunciata un’edizione di alto livello tecnico la quarta Vigolana The Race, quarto atto del circuito La Sportiva Mountain Running Cup, e le previsioni sono state confermate, tant’è che sono pure arrivati i due nuovi record, sia al maschile sia al femminile. A trionfare sul traguardo di Vigolo Vattaro, dopo aver percorso i 20 km di lunghezza e i 1.700 metri di dislivello positivo, sono stati il ruandese residente a Siena Jean Baptiste Simukeka del Gs Orecchiella Garfagnana e ...

Continua a leggere

Ceppo Morelli: vittorie di Bonaldi e Varano, Solavaggione e Magro campioni piemontesi di corsa in montagna

Di Giancarlo Costa

Campioni piemontesi femminili corsa in montagna 2022

Sabato 6 agosto a Ceppo Morelli (VB), si è concluso il Campionato Regionale Assoluto di Corsa in Montagna, giunto alla terza prova in occasione del 1° Trofeo Alfredo Barbieri. La manifestazione era inoltre valida come 5° prova del Trofeo Eco Regione Piemonte. La prova di giornata ha visto il successo del lombardo Sergio Bonaldi (Pegarun) davanti a Manuel Solavaggione (Pod. Valle Varaita), primo dei piemontesi al traguardo, a precedere il compagno di club Simone Giolitti, e Andrea Menegaz (ASD Caddese). ...

Continua a leggere

Lauretana - Mombarone: a Graglia vittoria ex-aequo di Mersi e Gazzetto, Elisa Arvat prima donna

Di Giancarlo Costa

Apertura Lauretana Mombarone podio maschile

Dove eravamo rimasti? È il caso di dire della 43ma edizione della Lauretana - Mombarone, la corsa in montagna biellese con partenza dalla Fonte Lauretana di Graglia (Quota 812 metri) al rifugio Mombarone (Quota 2312 metri), 1500 metri di dislivello in 9 km, che è ripartita dopo 2 anni di stop per pandemia, con soddisfazione immensa degli gli organizzatori, la Pro Loco di Graglia Santuario, il Gruppo Alpini ANA di Graglia e la società sportiva Pietro Micca Biella Running, ...

Continua a leggere

Andrea Mayr vince anche il FlettaTrail, al keniano Kiriago la gara maschile

Di Giancarlo Costa

Andrea Mayr vincitrice FlettaTrail a Malonno (foto Gulberti FlettaTrail)

Una stagione ad inseguire il compagno di squadra Kipngeno, 3 secondi posti in altrettante prove di world cup, i riflettori sui tempi abbacinanti di chi lo precedeva e quasi l’attenzione era sfumata su questo giovanissimo (2002) astro nascente del team Run2Gether Kenya. Ed invece Philemon Ombogo Kiriago ha scelto il palcoscenico del FlettaTrail per spiegare due cose agli appassionati di corsa in montagna, che erano davvero a centinaia sui sentieri camuni a fare un tifo indiavolato.
Non c’è stato studio, ...

Continua a leggere

Andrea Rostan vittoria e record al PizTriVERTICAL, manita di Andrea Mayr al femminile

Di Giancarlo Costa

Andrea Rostan vincitore PizTriVERTICAL (foto Gulberti Flettatrail)

Un clima perfetto per correre, uno spartito di gara ideale con il kenyano Kiriago che ha spinto a tutta fin dal primo metro, il PizTriVERTICAL 2022 si regala e regala al pubblico un’edizione che fa da spartiacque nella pur giovane storia della gara camuna che giunge alle pendici del monte Piz Tri. Cade il primato che resisteva dal 2017, Andrea Rostan fissa il nuovo record a 33 minuti e 34 secondi e sono ben 5 gli atleti che sono rimasti ...

Continua a leggere

Vittorio Ferrero e Luisa Rocchia si aggiudicano il Vertical Pianetto – Rifugio Ciavanassa

Di Giancarlo Costa

Podio Vertical Pianetto Rifugio Ciavanassa (foto organizzazione)

Si è disputato giovedì 4 agosto in Val Soana il Vertical Pianetto (quota 1350m) - Rifugio Ciavanassa (quota 1867m), con un dislivello di 517 metri e uno sviluppo di 5 Km, organizzato da ASD Fuire Pli Mont in collaborazione con Orco Valley Night Vertical Circuss.

Nella gara maschile vittoria di Vittorio Ferrero in 29’07”, 2° Lorenzo Facelli in 31’02” e 3° Alberto Monteu Cotto in 32’07”. Completano la top ten nell’ordine Andrea Pe, Riccardo Chiolerio, Tiziano Chessari, Stefano Raggino, ...

Continua a leggere

Si corre domenica la Scrozada del Monte Lefre in Valsugana

Di Giancarlo Costa

Scrozada Monte Lefre apertura

Alla data tradizionale della prima domenica di agosto, con partenza dalla Piazza di Agnedo (TN), al consueto orario delle ore 8.30, ritorna per la 41° edizione la Scrozada del Monte Lefre.
Una classica tra le più longeve del panorama nazionale della corsa in montagna, onorata dai migliori specialisti. A partire da Marco Rosso ( vincitore della prima edizione nel 1982 ), i campioni dello sci Maurilio De Zolt e Mirco Mezzanotte, il recordman della 24 ore in salita Daniele ...

Continua a leggere

La Via dei Lupi: a Limone Piemonte successi di Eufemia Magro e Lorenzo Parodi

Di Giancarlo Costa

Via dei Lupi vincitore Lorenzo Parodi (foto organizzazione)

E’ stato un pomeriggio speciale quello vissuto da Limone Piemonte (CN), con la 11esima edizione de La Via dei Lupi a dare nuovo impulso alle attività estive della stazione sciistica invernale, ormai diventata un riferimento anche per il mondo della corsa offroad. Non si era ancora spenta l’eco della partenza del Cro Trail, che si è tornati a correre sui sentieri intorno al cento cittadino per la prova di corsa in montagna, ormai una classica del calendario non solo piemontese. ...

Continua a leggere

Giir di Mont: a Premana trionfano Elisa Desco e Petro Mamu

Di Giancarlo Costa

Elisa Desco vincitrice Giir di Mont (foto fluidacomunicazione) (1)

Con il grande ritorno del Giir di Mont alla sua XXVIII edizione, Premana si conferma la capitale internazionale della corsa in montagna, la storica gara di 32 km era infatti inserita come specialità “long mountain” nelle prove della coppa mondiale, la Valsir WMRA Mountain Running World Cup 2022, che ha portato i migliori mountain runner letteralmente “volare” sulle alpi e gli alpeggi del premanese, un mondo a sé incastonato nell’alta Valvarrone fatto di accoglienza, amore e orgoglio per il proprio ...

Continua a leggere