Corsa in Montagna

Ginkgo Stafetten a Castello di Fiemme

Di Giancarlo Costa

Partenza Ginkgo Staffetten (foto newspower)

Come sempre a trionfare alla Ginkgo Stafetten, oggi si è disputata la settima edizione, è lo sport, è il divertimento ed un pizzico di goliardia, almeno nei nomi delle staffette partecipanti. È ormai un must.
A Castello di Fiemme (TN) le cinque frazioni della gara podistica hanno messo a dura prova, complice il caldo, una cinquantina di formazioni, ma c’è stato anche chi ha voluto affrontare individualmente i 30 km della Ultra Ginkgo, ovvero le cinque frazioni una in ...

Continua a leggere

Stracastione: Paolo Poli domina la grande classica delle Orobie

Di Giancarlo Costa

Paolo Poli vince la Stracastione (foto Valetudo Serim)

14 agosto 2018 Castione della Presolana (BG): Lo Sci Club Presolana Monte Pora non sbaglia un colpo, neanche d'estate, e fà centro con questa splendida Stracastione 2018. Gara storica giunta alla sua 45° edizione tracciato molto nervoso, con tanti cambi di ritmo 11 i km con quasi 300 metri di dislivello. Si parte sempre alle ore 9 e sempre il 14 Agosto di ogni anno dal parco degli alpini e si attraversano tutti i comuni limitrofi di Castione percorrendo ...

Continua a leggere

Henri Aymonod e Camilla Magliano camosci nei Mille metri del Guardaparco di Ceresole Reale

Di Giancarlo Costa

Premiazione Mille Metri del Guardaparco (4)

Si è disputata per l’undicesima volta, di nuovo il giorno di Ferragosto, l’ormai tradizionale corsa in montagna “Mille Metri del Guardaparco”, un Km Verticale non estremo, 3,8 i chilometri da percorrere per un dislivello di 1000 metri, ma tecnico per le numerose inversioni sul sentiero che a tornanti stretti partendo dal lungo lago di Ceresole Reale (TO), a quota 1550 metri, s’inerpica fino ai 2550 metri del traguardo posto di fronte alla parete della Cima Courmaon ...

Continua a leggere

Sierre-Zinal: vincono Kilian e la keniana Murigi, quarto Puppi e quinta Desco

Di Giancarlo Costa

Kilian Jornet al sesto successo alla Sierre Zinal (foto trails endurance)

Si è corsa domenica 12 agosto in Svizzera la Sierre-Zinal, gara mitica di corsa in montagna, che si corre nel Vallese svizzero, 31 i chilometri da percorrere e 2200 metri di dislivello in su e circa 600 in giù, questi i dati della corsa dei "cinque 4000", che non si salgono ma si possono vedere correndo.

Gara stellare nel cast dei protagonisti, visto che la gara è contemporaneamente prova di Coppa del Mondo WMRA e Golden Labetl Trail. Comunque ...

Continua a leggere

Traversella-Chiaromonte: vittorie di Edward Young ed Elisa Arvat

Di Giancarlo Costa

Partenza Traversella Chiaromonte 2018 (foto Giacomo Grosso)

Edizione n° 34 della classica corsa in montagna Traversella-Chiaromonte, sulla distanza dei 6 km con 1187 metri di dislivello. Si è corso in Valchiusella, vallata con un territorio alpino selvaggio ad un trentina di chilometri da Torino, con 142 corridori al traguardo, senza bisogno di cervellotiche iscrizioni via internet, con premi praticamente per tutti, tra assoluti, categorie e sorteggio.
Merito del gruppo organizzatore, capitanato da Mauro Vignadocchio, con la podistica Dora Baltea, la Comunità Montana e il comune di Traversella ...

Continua a leggere

Claudio Muller e Virginia De Martin vincono la della Corsa di Sant’Osvaldo a Sappada

Di Giancarlo Costa

Corsa San Osvaldo Sappada (foto organizzazione)

È il tarvisiano Claudio Muller il vincitore della ventesima edizione della Corsa di Sant’Osvaldo, gara podistica proposta mercoledì 8 agosto a Cima Sappada (Udine) all’Atletica Sappada/Plodn. Sui 5,79 chilometri dell’impegnativo tracciato sappadino, il fondista del Centro sportivo Carabinieri ha fermato le lancette del cronometro sul tempo di 19'45”, precedendo di 10” un compagno di squadra, il trentino Giovanni Caola. Sul terzo gradino del podio il trevigiano Mirko Signorotto, staccato di 24”.
Successo dei Carabinieri ...

Continua a leggere

Hannes Perkmann e Petra Pircher trionfano alla Stettiner-Cup by Sportler

Di Giancarlo Costa

Perkmann Hannes vincitore Stettiner Cup by Sportler

Moso in Val Passiria 5 agosto 2018 – Sono Hannes Perkmann (Val Sarentino) e Petra Pircher (Lasa) i vincitori della corsa in montagna con partenza a Plan e arrivo nei pressi del Rifugio Petrarca, andata in scena domenica. I due atleti altoatesini sono riusciti a ripetersi, visto che avevano vinto anche la 19/a edizione nel 2017. Quest’anno i tempi erano però decisamente più lenti rispetto a quelli ottenuti un anno fa – a causa delle temperature estive anche in quota ...

Continua a leggere

Poya de l'Alpin: a Doues vittorie di Daniele Pierotti e Federica Barailler

Di Giancarlo Costa

Daniele Pierotti vincitore La Poya de l'Alpin (foto pont saint martin)

Si è disputata sabato 5 agosto “La Poya de l'Alpin”, gara di sola salita da Doues (quota 1170m) in Valpelline al rifugio Champillon – Adolfo Letey a quota 2465 metri, 7,6 km per 1200 metri di dislivello.
Partenza da Doues, quindi salita per le frazioni, poi nel bosco e quindi nei prati che conducono verso il Colle Champillon, con traguardo posto sul rifugio.

Vittoria di Daniele Pierotti del Pont Saint Martin in 1h01’21” su Simone Truc 2 ...

Continua a leggere

Domenica si corre la Sierre-Zinal, una sfida tra i campioni della corsa in montagna

Di Giancarlo Costa

Kilian e la keniana Murigi vincitori della Sierre Zinal 2017 (foto Philipp Reiter fb sierre zinal)

Domenica si corre la Sierre-Zinal, la mitica gara svizzera di 31 km con 2200 metri di dislivello, terza tappa del Golden Trail Series.
Nella gara maschile, l'attenzione principale sarà rivolta ancora una volta verso il catalano
Kilian Jornet, che ne ha già vinte 5. La sua stagione è iniziata tardi, per via dell’infortunio durante la gara scialpinistica Pierra-Menta, ma quando è ritornato alle gare ha sempre vinto, come nella Marathon du Mont Blanc e, solo una settimana dopo ...

Continua a leggere

Camignada poi siè refuge: successi per Giorgio Dell'Osta e Giulia Montagnin

Di Giancarlo Costa

Camignada 2018  Giorgio dell'Osta (foto organizzazione)

Auronzo di Cadore, 5 agosto 2018 – 1.050 concorrenti, 33 chilometri, 1230 metri di dislivello positivo, 2.120 di dislivello negativo. Una giornata di splendido sole e uno scenario di incommensurabile bellezza, le Dolomiti di Auronzo. È questa la sintesi della Camignada poi siè refuge, corsa in montagna proposta dalla locale sezione del Club alpino italiano, evento andato in scena domenica 5 agosto con partenza da Misurina, passaggi ai rifugi Auronzo, Lavaredo, Locatelli e Piani di Cengia (da tre stagioni ...

Continua a leggere