Corsa in Montagna

Royal Vertical: a Noasca successi di Negro e Kuzminska, il Gran Premio Gran Paradiso a Giacoletto e Kuzminska

Di Giancarlo Costa

Finischer del circuito Gran Premio Gran Paradiso

Si è concluso a Noasca il Gran Premio Gran Paradiso, circuito di gare di corsa in montagna che ha la caratteristica di far correre gli atleti sui sentieri dei comuni o delle vallate che confinano con il Parco Nazionale Gran Paradiso, il più grande e conosciuto tra i parchi italiani.

E’ stato un lungo viaggio, fatto di agonismo e convivialità alpina, iniziato alla fine di maggio a Introd in Valle d’Aosta, proseguito poi a Piamprato in Val Soana ...

Continua a leggere

La Royal Vertical di Noasca si corre domenica 11 novembre, finale del circuito Gran Premio Gran Paradiso

Di Giancarlo Costa

Gran Premio Gran Paradiso 2018

Dopo due rinvii per maltempo, si correrà domenica 11 novembre la Royal Vertical di Noasca.
Il maltempo delle ultime due settimane ha lasciato neve in quota oltre i 2000 metri, quindi il percorso di sola salita con arrivo ai 2200 metri del Gran Piano viene abbandonato a favore del percorso di riserva, già collaudato nell’edizione 2017. Partenza da Noasca sentiero ripido a destra del rio fino rifugio Noaschetta a quota 1520 metri, poi traverso e ancora un pò di ...

Continua a leggere

Francesco Puppi primo e Bernard Dematteis secondo nel ranking WMRA 2018

Di Giancarlo Costa

Francesco Puppi ai Campionati Italiani corsa in montagna di Tavagnasco (foto Pantacolor)

Due atleti italiani al comando nel nuovo ranking WMRA della corsa in montagna. Su iniziativa della WMRA (World Mountain Running Association) è stata introdotta quest’anno una classifica per determinare i migliori specialisti, in base ai risultati nelle principali gare del calendario internazionale.

Tra gli uomini, quando il 2018 ormai volge al termine, al primo posto c’è Francesco Puppi. Il 26enne comasco dell’Atletica Valle Brembana si è reso protagonista della stagione piazzandosi secondo in Coppa del Mondo ...

Continua a leggere

La Royal Vertical di Noasca rinviata all’11 novembre, finale del circuito Gran Premio Gran Paradiso

Di Giancarlo Costa

Gran Premio Gran Paradiso 2018

Ancora un rinvio per la Royal Vertical di Noasca. Ultima prova del circuito Gran Premio Gran Paradiso, la Royal Vertical di Noasca, prevista per domenica 28 ottobre, da Noasca alla Casa di Caccia del Gran Piano, 9 km per 1200 metri di dislivello, era stata rimandata di una settimana, a causa della pioggia e neve in quota dello scorso weekend.
Stessa musica per questa domenica 4 novembre, che era stata destinata come data per il recupero della gara. Neve oltre ...

Continua a leggere

Al Trofeo Vanoni successo di Elisa Sortini e della staffetta francese

Di Giancarlo Costa

Elisa Sortini vincitrice Trofeo Vanoni 2018 (foto organizzazione)

La “classica delle foglie morte” della corsa in montagna internazionale, il 61° Trofeo Ezio Vanoni a Morbegno (Sondrio), è andato in scena quest’anno in condizioni meteo proibitive. Ma è anche il trampolino per un successo di grande spessore di Elisa Sortini (Atl. Alta Valtellina), tricolore del chilometro verticale e regina della gara individuale femminile, mentre in campo maschile la prova a staffetta è appannaggio della Francia. Un evento più internazionale che mai con cinque squadre straniere nella top five ...

Continua a leggere

La Royal Vertical di Noasca rinviata al 4 novembre

Di Giancarlo Costa

Gran Premio Gran Paradiso 2018

Manca una prova al termine del circuito Gran Premio Gran Paradiso, la Royal Vertical di Noasca. Prevista per domenica 28 ottobre, da Noasca alla Casa di Caccia del Gran Piano, 9 km per 1200 metri di dislivello nello spettacolare ambiente del versante sud del Parco Nazionale del Gran Paradiso, è stata rimandata di una settimana, a causa delle previsioni meteo che danno pioggia intensa e addirittura neve oltre i 2000 metri di quota.

“La sicurezza prima di tutto. – dice ...

Continua a leggere

A Silvio Balzaretti e Jessica Gamba la prima San Giacomo-Rifugio Mombarone

Di Giancarlo Costa

Podio maschile San Giacomo Rifugio Mombarone (7)

Con la nuova gestione del Rifugio Mombarone tante le iniziative della stagione estiva 2018, che si conclude con la prima edizione della corsa in montagna San Giacomo-Rifugio Mombarone, in pratica la seconda parte della classica Ivrea-Mombarone.
Giornata baciata dal sole, gara di 6 km e 1100 metri fino al traguardo dei 2312 metri del Rifugio Mombarone.

Si aggiudica questa prima edizione Silvio Balzaretti dell’Atletica Monterosa in 53’15”, seguito sul podio da Davide Nicco 2° in 53’25 ...

Continua a leggere

Corsa al Musinè: successi di Claudio Alberto e Debora Cardone nel Classic, Andrea Rostan e Francesca Bellezza nella salita

Di Giancarlo Costa

Partenza Classic Corsa al Musine (foto organizzazione)

La Corsa al Musinè, montagna alle porte di Torino dominata da una grande croce bianca visibile da lontano, proponeva domenica scorsa due gare: la Classic con 700 metri di dislivello salita/discesa e 7,750 km di sviluppo da Casellette alla vetta e ritorno, e la UP ovvero sola salita con il traguardo posto alla croce di vetta. Circa 120 i corridori che si sono cimentati nelle 2 gare, organizzate dal Valsusa Running Team, dagli Orchi e dal Comune di ...

Continua a leggere

Per Giovanni Bosio e Katarzyna Kuzminska un Km Verticale Ingria-Punta Arbella da record

Di Giancarlo Costa

Giovanni Bosio vincitore Ingria Punta Arbella (foto Bonel) (6)

Terza edizione per il Km Verticale Ingria-Punta Arbella oggi in Val Soana, 4,2 km per 1040 metri di dislivello in salita, dagli 839 metri di quota di Ingria ai 1879 metri della Punta Arbella.
Gara rinata nel 2016 dopo circa dieci anni di assenza grazie all’iniziativa di Andrea Pè, anima a cuore dell’organizzazione, con Comune e Pro Loco di Ingria e la sua squadra il Pont Saint Martin. Organizzare le gare di corsa in montagna, vuol dire ...

Continua a leggere

A Biella la premiazione del Circuito 3 Cime

Di Giancarlo Costa

Apertura Premiazione Circuito 3C (1)

Si è svolta venerdì 19 ottobre la premiazione del Circuito 3C, Circuito Tre Cime Camino, Crabun, Mombarone. Tre gare: Biella-Monte Camino, Pont Saint Martin–Mont Crabun e Ivrea-Mombarone, per uno sviluppo di 55,70 km con 6459 metri di dislivello.
Serata di gala quindi per il movimento della corsa in montagna piemontese e valdostana, con tre gare simbolo per difficoltà e storia del territorio Biellese, della bassa Valle d’Aosta e Canavesano, serata ospitata dalla sala convegni di Palazzo Gromo ...

Continua a leggere