Gare

Daniel Jung e Melissa Paganelli hanno vinto la terza edizione della Doppia W Ultra 71km

Di Giancarlo Costa

Daniel Jung (foto Bergamaschi)

La gara principe della Doppia W Ultra, la 71 km, è stata vinta da Daniel Jung e Melissa Paganelli. Ad incidere il loro nome nella sky da 33km (2400 m D+) ci hanno pensato il bergamasco Donatello Rota e la “local” Lucia Moraschinelli, mentre ad imporsi nella 16km di contorno sono stati Marco Pruneri e Samantha Bertolina. Prevista anche una non competitiva di 11km che ha visto ai nastri di partenza una settantina di trekker accompagni dai volontari ...

Continua a leggere

Eyob Faniel vince la Giulietta&Romeo Half Marathon, seconda Giovanna Epis

Di Giancarlo Costa

Giulietta e Romeo Half Marathon podio femminile (foto fb Gerda Steyn Athlete)

Il primo posto di Eyob Faniel, il primato personale sfiorato da Giovanna Epis. Maratoneti azzurri in evidenza nella Giulietta&Romeo Half Marathon di Verona, tappa di passaggio verso l’appuntamento olimpico di Sapporo. Può sorridere Giovanna Epis (Carabinieri) che sfiora il proprio limite nella mezza maratona, correndo in 1h11:25, secondo risultato in carriera, a soli undici secondi dal tempo di 1h11:14 dei Mondiali di Gdynia nello scorso ottobre. La veneziana si classifica seconda alle spalle della keniana Angela Tanui (1h09:45), maratoneta ...

Continua a leggere

Xavier Chevrier domina la Dolomites Saslong Half Marathon, Caterina Stenta prima donna

Di Giancarlo Costa

Xavier Chevrier vincitore della Dolomites Saslong Half Marathon (foto Newspower)

Terza edizione della Dolomites Saslong Half Marathon oggi sabato 12 giugno, nella splendida cornice della Val Gardena, con i runners che si sono sfidati lungo il percorso attorno al Gruppo del Sassolungo, dove a vincere in solitaria sono stati il valdostano di Fénis, Xavier Chevrier, e la friulana di Trieste, Caterina Stenta.
Paesaggi spettacolari e panorami mozzafiato hanno regalato emozioni fin dalle 8.30 del mattino, quando il primo blocco dei partenti è scattato all’ombra dell’Hotel Cendevaves, dal ladino ‘cento ...

Continua a leggere

Si corre a Verona la Giulietta&Romeo Half Marathon con Eyob Faniel e Giovanna Epis

Di Giancarlo Costa

Giovanna Epis (foto Colombo Fidal)

Sfide di alto livello alla Giulietta&Romeo Half Marathon di domenica a Verona, su un nuovo tracciato più lineare e veloce rispetto al passato. In chiave azzurra occhi puntati sul primatista italiano Eyob Faniel (Fiamme Oro) e su Giovanna Epis (Carabinieri): per entrambi sarà una tappa fondamentale di avvicinamento alle Olimpiadi di Tokyo, quando mancano meno di due mesi alla maratona che si correrà a Sapporo.

“Sono reduce da un importante carico di chilometri svolto al Tuscany Camp ...

Continua a leggere

Golden Gala Pietro Mennea: grandi prove degli azzurri e Jakob Ingebrigtsen al record europeo dei 5000 metri

Di Giancarlo Costa

Jakob Ingebrigtsen al Golden Gala (foto Grana Fidal)

È un Golden Gala Pietro Mennea da sogno a Firenze. Quattro migliori prestazioni mondiali del 2021 e tante perle azzurre tra cui il 2,33 di Gianmarco Tamberi nell’alto e il 21,71 di Leonardo Fabbri nel peso, illuminano la serata dell’Asics Firenze Marathon Stadium, terza tappa della Wanda Diamond League. Uno dei risultati-copertina è il record europeo del fenomeno norvegese Jakob Ingebrigtsen nei 5000 metri: correndo in 12m48s45 batte dopo quasi 21 anni il primato continentale del belga Mohammed Mourhit ...

Continua a leggere

Dynafit Vertical Sunsets: Francesca Ghelfi e Gianluca Ghiano al battesimo del Vertical Invincibile Saraceno

Di Giancarlo Costa

Francesca Ghelfi (foto wildemotions)

Di “loro” nessuna traccia. Le cronache antiche raccontano di quella presenza che ha abitato l’alta Valle Pellice nei secoli andati ma nulla di tutto ciò si è palesato agli occhi dei 172 atleti (177 iscritti) che hanno perlustrato il sentiero che, via Sibaud, sale dal centro di Bobbio Pellice fino alla borgata Serre di Sarsenà richiedendo 2860 passi per superare i 600 metri di dislivello. Fake news dei tempi andati…forse!
Reali e stupefacenti, invece, si sono rivelate le imprese compiute ...

Continua a leggere

10000 metri femminili ancora record: 29m01 dell’etiope Letesenbet Gidey

Di Giancarlo Costa

Gidey Letesenbet (foto Fidal)

Clamoroso a Hengelo! Due giorni dopo, sulla stessa pista olandese, ancora un record del mondo nei 10000 metri femminili. Stavolta è l’etiope Letesenbet Gidey a firmare l’impresa con un clamoroso 29m01s03. Quasi sei secondi in meno di Sifan Hassan che aveva strabiliato in 29m06s82 nel meeting di domenica scorsa. Ha vita brevissima il crono dell’olandese, realizzato da poco più di 48 ore. L’exploit arriva dai trials olimpici dell’Etiopia, svolti per l’occasione nei Paesi Bassi. Medaglia d’argento sulla distanza ...

Continua a leggere

Vertical del Monte Genzana: successi di Andrea Marinucci e Chiara Benedetti

Di Igor Antonelli

Vertical del Monte Genzana podio maschile (foto Live Your Mountain)

Domenica 06 Giugno ad Introdacqua (AQ) si è svolta la prima edizione assoluta del Vertical del Monte Genzana. Il vertical è una specialità di nicchia dello Skyrunning che prevede la copertura di un dislivello positivo intorno ai 1000m e uno sviluppo che dipende dalle caratteristiche del pendio.
La tappa nel caratteristico borgo della valle Peligna è stata il primo appuntamento dell’Abruzzo Vertical Cup – Trofeo Hoka 2021 ed è stata coordinata dall’Associazione MOUNTAIN LAB tramite il decisivo ruolo ...

Continua a leggere

Record del mondo dell’olandese Sifan Hassan, 29m06s sui 10000 metri

Di Giancarlo Costa

Sifan Hassan record mondiale femminile 10000 metri (fot worldathletics)

A Hengelo eccezionale record del mondo sui 10000 metri in 29m06s82 per l’olandese Sifan Hassan, in gara giovedì al Golden Gala.
L’olandese di origini etiopi con il tempo di 29m06s82, batte di oltre dieci secondi, dopo quasi cinque anni, il 29’17”45 dell’etiope Almaz Ayana realizzato nella finale olimpica di Rio de Janeiro nel 2016. La fenomenale mezzofondista, 28 anni, toglie praticamente trenta secondi al suo miglior tempo sulla distanza, il 29’36”67 dello scorso ottobre sempre a Hengelo, che già ...

Continua a leggere

Due Santuari: Bozza e Aimée L’Epée vincono la Run, Ferrarotti, Ostano e Valz Gen il Trail

Di Giancarlo Costa

Vezio Bozza vincitore 2 Santuari Run (foto organizzazione)

La Due Santuari Run, da Graglia a Oropa su percorso di 19,6km, vede il successo di Vezio Bozza (Atl. Santhià), al traguardo in 1h12’13” dopo una gara condotta in solitaria dal 5° chilometro circa in avanti. Al secondo posto Matteo Lometti (Brancaleone Asti) seguito da Alberto Mosca (Atl. Potenza Picena) che ha al suo attivo ben otto successi in questa gara. Nella classifica femminile successo di Sarah Aimée L’Epée (Atl. Settimese) che qui già vinse nel 2014. Completano il podio ...

Continua a leggere