Gare

I campioni italiani Master di mezza maratona a Trani

Di Giancarlo Costa

Giovanni Auciello vincitore della Tranincorsa campionato italiano master di mezza maratona (foto tranilive)

Le strade di Trani hanno accolto quest’anno il Campionato italiano master di mezza maratona, individuale e per società. Oltre 2200 in tutto gli atleti arrivati nella gara sui 21,097 chilometri della città pugliese.
Sul traguardo della Tranincorsa, davanti a tutti il barese Giovanni Auciello (Atl. Casone Noceto) che si è aggiudicato il tricolore SM35 con 1h07:46 per lasciarsi alle spalle l’ex azzurro Domenico Ricatti (Terra dello Sport, 1h08:41) e il compagno di club Joachim ...

Continua a leggere

Ponte nel Cielo Run: Muller al maschile, Desco e Sortini al femminile inaugurano la corsa in montagna della Valtartano

Di Giancarlo Costa

Desco e Sortini vincitrici del Ponte nel Cielo Run (foto Ganassa)

Sold out di pettorali con 233 atleti ai nastri di partenza, per la kermesse che è riuscita a dare lustro a un eccellente progetto di salvaguardia e promozione del territorio. Nata da un’idea di Marco Dell’Acqua, presidente di Pro Valtellina, Ponte nel Cielo Run ha subito trovato il consenso e il supporto di diverse associazioni operanti sul territorio e, nel pomeriggio di oggi si è concretizzata dando vita a una splendida giornata di sport.

Il sentiero dei ...

Continua a leggere

Nella Calea-Brosso-Calea successi di Maurizio Gemetto e Federica Barailler

Di Giancarlo Costa

Maurizio Gemetto vincitore Calea Brosso Calea (foto Pont Sain Martin)

Si è disputata a Calea, in Canavese provincia di Torino, una storica corsa in montagna giunta alla 51ma edizione, la Calea-Brosso-Calea, su un percorso di 11 km e 560 metri di dislivello tra salita e discesa, con lunghi traversi che fanno salire i corridori a Brosso in Valchiusella, per poi scendere fino a Lessolo, prima di tornare a Calea luogo di partenza e arrivo della gara.

Nella gara maschile vittoria di Maurizio Gemetto dell’Atletica Saluzzo in ...

Continua a leggere

This Is Vertical Race: a Valgoglio Fabio Pasini e Samantha Galassi campioni italiani di Vertical Race

Di Giancarlo Costa

Fabio Pasini campione italiano Vertical Fisky (foto Riva)

La sfida sulle ripidissime rampe di Valgoglio incorona il campione di casa Fabio Pasini e la scalatrice toscana residente a Bergamo Samantha Galassi, entrambi portacolori della Recastello Radici Group. In palio, alla This Is Vertical Race, c’era il campionato italiano Fisky.

Fabio Pasini si è imposto, nella cronometro di mille metri di dislivello, fermando le lancette su 35’41”. In seconda posizione Luca del Pero dei Falchi Lecco in 36’33”. Terzo gradino del podio allo scialpinista ...

Continua a leggere

A Chicago cade anche il record femminile di maratona: 2h14m04s della keniana Kosgei

Di Giancarlo Costa

Brigid Kosgei con l'ex primatista Paula Radcliffe (foto Chicago Marathon)

La maratona ancora in prima pagina, su tutte le copertine. Dopo l'impresa di sabato con Eliud Kipchoge primo a abbattere il muro delle due ore nell'evento di Vienna, domenica 13 ottobre tocca alla keniana 25enne Brigid Kosgei demolire il record del mondo femminile nella maratona di Chicago. L'exploit è di quelli che scavano un solco profondo con il passato, a sedici anni dal primato stabilito dalla britannica Paula Radcliffe a Londra (2h15:25), ritenuto per oltre tre ...

Continua a leggere

ATK VerticalTrail Mont Mary: corrono in 430, Brunod e Favre vincono il K2250, Aymonod e Pellissier il K1500, Rostagno e Bonin il K1000

Di Giancarlo Costa

Tutti i vincitori dell'ATK VerticalTrail Mont Mary (1)

Una giornata con cielo terso e con temperature estive ha fatto da cornice alla terza edizione del ATK VerticalTrail Mont Mary, gara di sola salita, partita dal campo sportivo di Saint-Christophe, a qualche chilometro da Aosta.
Il programma della giornata ha visto la partenza di tre gare: il K1000mt che aveva uno sviluppo di 4.6 chilometri, il K1500mt con partenza da Parleaz e il K2250mt con uno sviluppo di 9.8 chilometri, da Saint-Christophe alla vetta del Mont Mary ...

Continua a leggere

Eliud Kipchoge riscrive la storia della corsa: 1h59m40s in maratona

Di Giancarlo Costa

Eliud Kipchoge corre la maratona in 1h59m40s (1)

Una giornata storica per l’atletica, per la corsa e per l’uomo quella odierna. Per la prima volta un uomo è riuscito a correre la distanza della maratona, 42,195 km in meno di 2 ore, spostando un limite che anche la scienza pensava raggiungibile tra una decina d’anni. L’uomo in questione non è uno qualsiasi, ma il fuoriclasse keniano Eliud Kipchoge, campione olimpico e mondiale, detentore del record del mondo e vincitore di 11 delle 12 ...

Continua a leggere

GoinUP: il biker Gioele Bertolini vince a Roncaiola, Gisella Beretta prima donna

Di Giancarlo Costa

Gioele Bertolini e Gisella Beretta vincitori a Roncaiola (foto Torri)

Indossate le scarpette da running, Gioele Bertolini campione delle ruote grasse e di ciclocross, ha messo tutti dietro alla 9ª tappa del circuito GOinUP. Nelle gara in rosa secondo sigillo consecutivo per la comasca Gisella Beretta. Grande successo, giovedì sera, per la 3ª edizione della Roncaiola Vertical. Nonostante lo slittamento di un giorno, causa meteo, la kermesse podistica only up griffata GP Talamona ha fatto registrare 335 iscritti e 275 finisher. Dietro le quinte, il buon esito della manifestazione è ...

Continua a leggere

I convocati dell’Italia per i Campionati mondiali corsa in montagna in Argentina del 15 e 16 novembre

Di Giancarlo Costa

Xavier Chevrier bronzo europeo corsa in montagna a Zermatt (foto Courthoud)

Il responsabile tecnico per la corsa in montagna Paolo Germanetto ha comunicato le squadre azzurre per i Campionati Mondiali distanza classica e di lunghe distanze in programma a Villa La Angostura, in Argentina, il 15 e il 16 novembre, condivise con la direzione tecnica federale (Antonio La Torre e - per i team under 20 - Tonino Andreozzi). Tra i 25 convocati, nella formazione senior maschile si aggiungono i nomi di Alex Baldaccini e Nadir Cavagna a quelli del bronzo europeo Xavier ...

Continua a leggere

Matteo Savin e Valeria Bruna vincono 1000 in NotTurna, con le frontali da Settimo Vittone a San Giacomo di Andrate

Di Giancarlo Costa

Podio maschile 1000 in NotTurna

Anche la luna piena ha fatto capolino a questa edizione de “1000 in NotTurna”, la gara di sola salita in notturna, con partenza dall’area sportiva La Turna di Settimo Vittone al piazzale di San Giacomo di Andrate, 1000 metri di dislivello di sola salita in circa 6 km. Spostata dal sabato sera delle prime edizioni al giovedì sera 10 ottobre di oggi, non ha perso partecipazione, anzi in 142 hanno corso su mulattiere e sentieri da La Turna a ...

Continua a leggere