Articoli di Giorgio Pesenti

 

Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.

Sky Snow Laghi del Ventasso: vittoria e Coppa Italia per Cristian Minoggio, Isabella Morlini prima donna

Cristian Minoggio (foto Giorgio Pesenti pegarun)

Sabato 10 aprile sulle piste della stazione sciistica dei Laghi del Ventasso in provincia di Reggio Emilia si è svolta la seconda prova di Coppa Italia delle corse su neve con l’ausilio dei ramponcini, organizzata dalla Federazione Italiana Skyrunning (FISky) e dai volontari locali. Il tracciato disegnato dal selezionatore della nazionale FISky Mattioli Roberto, aveva uno sviluppo di km 9 per un dislivello positivo e negativo di 800 metri con tre salite e altrettante discese. Le condizioni meteo di questi ...

Continua a leggere

Trail Eric il Folletto: vittorie di Matteo Rossi ed Elena Platini

Minoggio Arrigoni Zanga trail Eric il Folletto (foto Pesenti)

Si è corso il trail Eric il Folletto a Gargallo (Novara) lunedi di Pasquetta 5 aprile 2021. Un tiepido sole ha rallegrato la corsa podistica dei folletti di Gargallo in perfetto ordine di sicurezza imposto per la maledetta pandemia covid. Per evitare qualsiasi assembramento i bravi organizzatori del circuito running hanno fatto partire il trail di 17 km per 500 metri di dislivello positivo in tre griglie di podisti, quindi la competizione è stata interpretata con il real time.
Il ...

Continua a leggere

Pico Event: Autocogliati run team campione nazionale Csen di Winter trail per merito di Cristian Minoggio e Marco Zanga

Cristian Minoggio vincitore Pico Event Racer trail 17 km (foto Pesenti)

Clanezzo di Ubiale Bergamo 7 febbraio 2021. Il team Autocogliati e Pico Sport, con estrema passione e forte determinazione, dopo due rinvii per la pandemia, hanno finalmente organizzato il Pico Event con una sola gara in programma il Racer trail di 17 km per un dislivello di 800 metri positivi e altrettanti negativi. Ma la pandemia non è stata la sola problematica di questo Racer trail perché scrutando le previsioni meteo molto negative, a poche ore dalla partenza del campionato ...

Continua a leggere

Simukeka del team Serim terzo nella Maratona di Varna in Bulgaria

Simukeka del team Serim terzo nella Maratona di Varna

Grande prova del capitano del team Serim Simukeka Jean Baptiste, terzo sabato 7 novembre 2020 nella Maratona di Varna in Bulgaria, sulla classica distanza di 42 km e 195 metri. La prima cosa da scrivere è un grande elogio a tutti i runner presenti, questi fantastici corridori nonostante la pandemia Covid, hanno trovato il coraggio di cimentarsi su una distanza così impegnativa nonostante una preparazione mentale e fisica sommaria. Varna è una città portuale e balneare bulgara poco distante ...

Continua a leggere

Devil Skyrace: vittorie di Gianluca Ghiano e Niyirora Primitive, titoli italiani CSEN a Guerini e Ghiano

Devil skyrace 2020 premiazione maschile foto Serim

Domenica 6 settembre Valbondione 900 m s.l.m. provincia di Bergamo.
I dati tecnici di questa skyrace bergamasca parlano chiaro: dislivello in salita 2560 metri, dislivello in discesa 1510 metri per un tracciato di 26 km con il gpm puntato al Pizzo del Diavolo della Malgina a quota 2926 metri, e il diavolo del pizzo ci ha messo pure le corna con nuvole basse e scrosci di pioggia quindi una sfida podistica in alta quota dalla tecnicità altissima. La partenza dei ...

Continua a leggere

Devil Sky Race e Curò 1100 Vertical: a Valbondione il 6 settembre il campionato nazionale CSEN outdoor

Cristian Minoggio vincitore Devil Skyrace (foto Serim)

Il comitato Tre Laghi tre Rifugi il rifugio Curò e il team Serim sono lieti di presentare la seconda edizione della Devil Sky Race e la prima edizione del Curò 1100 Vertical; per le problematiche della pandemia virale Covid le due manifestazione podistiche sono state posticipate dal 1 di agosto 2020 al 6 settembre 2020.
La denominazione Devil, trae ispirazione dal gpm della sky race il Pizzo del Diavolo della Malgina a quota 2924 metri sul livello del ...

Continua a leggere

Cosa può significare una foto: il maledetto Covid-19 ci ha rubato la normalità sportiva

L'arrivo di Brizio e Mora alla Maratona Valle Intrasca 2013 (foto  Roberto Palese)

Il virus-killer Covid-19 ha creato in poco tempo una scia di dolore inimmaginabile, in provincia di Bergamo poi l’esercito ha dovuto impiegare i propri camion militari per svuotare sale cimiteriali e quindi portare i nostri cari alla cremazione in altre città. Per noi fortunati, che siamo scampati a questa inaspettata e spietata selezione, questo periodo di inattività prolungata ci ha prima intristito e poi ha rallentato le nostre attività in modo pazzesco e ci siamo ritrovati a fare una sorta ...

Continua a leggere

Skyrunning e running: che futuro al tempo del coronavirus?

Cristian Minoggio del team Serim alla Royal Ultra Sky Marathon

In questo periodo tragico della pandemia Covid-19 o coronavirus, parlare di running all’aperto è proibito perché uno dei sacrosanti comandamenti antivirus è “restare a casa”; per non parlare poi delle cancellazioni delle competizioni, al cominciare dal più importante evento sportivo del mondo, i Giochi Olimpici di Tokyo. E’ molto triste per uno skyrunner di qualsiasi livello, pensare di rinunciare al sogno di correre a Zegama o a Livigno o la Maratona del Cielo, solo per citarne qualcuna a caso, ...

Continua a leggere

Luca Rota vince il Trail d’Eze in Francia

Luca Rota

E’ stato magnifico per le caratteristiche tecniche questo trail Trasalpino corso domenica 16 febbraio nel comune Francese di Eze, superbo per gli scorci panoramici tra montagne marittime e mare cristallino della rinomata Costa Azzurra, visto che Eze si trova a poche miglia da Nizza e Montecarlo. Il tracciato long misurava 30 km per un dislivello complessivo di 3000 metri, 1500 in salita e altrettanti in discesa.

Padrone del Trail d'Eze è risultato il bergamasco residente in Valbrembilla Luca Rota ...

Continua a leggere

Nella Maratonina dei Lemine successi di Primien Manirafasha e Claudia Noris

Podio maschile maratonina dei Lemine (foto Pesenti Serim)

Sabato 28 dicembre alle ore 14.00 dal parco degli Alpini di Almenno San Salvatore Bergamo sono scattati dalla linea di partenza 253 podisti agonisti e 90 camminatori, questa bella compagnia sportiva ha tenuto a battesimo la prima Serim maratonina dei Lemine. I 21 chilometri e 97 metri sono stati disegnati nel territorio del Romanico nel comune di Almenno San Salvatore, purtroppo per un cavillo burocratico non è stato concesso il permesso di passaggio sul comune di Almenno San Bartolomeo ...

Continua a leggere