Articoli di Giorgio Pesenti

 

Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.

Roncobello Laghi Gemelli: domenica Myasiro e Kyiaka a caccia del record

Myasiro foto Valetudo serim pizzo Stella skyrace

Domenica 5 agosto 2018 sulle Orobie in alta Valle Brembana si corre la classica “Andata e ritorno dai laghi Gemelli”. La manifestazione podistica di skyrunning misura 22 km per un dislivello totale di 2.800 metri. Il via dal campo sportivo di Roncobello avverrà alle ore 08.30, il doppio gpm è fissato al passo di Mezzeno a quota 2.142 metri sul livello del mare. La società di Almenno San Salvatore Valetudo-Serim intende onorare questa manifestazione podistica bergamasca d ...

Continua a leggere

Trofeo monte Chaberthon: doppietta Valetudo-Serim con Pedroni e Bert, nel K2 Eydallin e Tieni

Cecilia Pedroni e Paolo Bert vincitori Trofeo Chaberton (foto Valetudo Serim)

Cesana Torinese, Val Susa domenica 24 giugno 2018. Sul forte più alto d’Europa eretto dal regio esercito, poi passato in mano ai francesi, sventola sempre la bandiera Valetudo-Serim. Molto bella, tecnica e storica questa skyrace di 25,5 km per un dislivello totale di oltre 4000 metri. La gara è stata baciata da una giornata molto gradevole dal punto di vista meteorologico, questo fatto climatico ha fatto apprezzare agli skyrunner i panorami alpini d’alta quota sul gpm del ...

Continua a leggere

Grand Bucc Race: i campioni nazionali di trail Classico CSEN outdoor sono Paolo Poli e Monica Moia

Poli Paolo foto Poli Gianbattista Valetudo Serim

Domenica 17 giugno a Trasquera in val Divedro nella provincia Verbano Cusio Ossola sul confine italo-svizzero si è svolto sulla distanza di 31 km per un dislivello totale di 3000 metri il campionato nazionale CSEN outdoor in prova unica di trail distanza classica. A conquistare il titolo maschile è stato Paolo Poli con il crono di 2h53’43”. L’atleta è un bergamasco con una grande passione per la corsa in montagna è nato il 29/07/1990 e risiede ...

Continua a leggere

Esino skyrace: affermazione di Cecilia Pedroni e Danilo Brambilla

Cecilia Pedroni vincitrice Esino Skyrace (foto organizzazione)

Due le gare di skyrunning in programma per l’edizione 2018 della manifestazione Lariana Esino skyrace, la gara più impegnativa presentava un dislivello totale di 4000 metri con una lunghezza di 25 km mentre la meno carica di fatica aveva uno sviluppo 17 km per 850 metri di dislivello positivo. Gli atleti classificati sulla long sono stati 92 mentre sulla mini 59. Le due corse hanno avuto come scenario di gara il massiccio della Grigna in un contesto reso ancora ...

Continua a leggere

Paolo Bert e Lara Bonora vincono il trail del Segredont

Paolo Bert vincitore Trail del Segredont (foto Cristian Riva)

Nel 2018 la Valetudo-Serim con sede in Almenno San Salvatore Bg ha cambiato non solo la divisa ma anche il modo di interpretare il podismo, questo grazie all’abbinamento dei due sostenitori principali le aziende Valetudo e Serim. Il progetto che poi è diventato realtà positiva, è stato di spaziare a buoni livelli nelle competizioni su strada, trail e skyrunning, e grazie agli atleti che hanno creduto in Valetudo-Serim sono arrivati degli ottimi successi come nelle mezze maratone su strada ...

Continua a leggere

ValSanmartino skyrunning: vittorie di Ivana Iozzia e Danilo Brambilla

Valsanmartino start foto Valetudo Serim

Erve Lecco domenica 6 maggio 2018, giornata molto gradevole con un meteo già da costume da bagno per la prima riedizione della skyrace della Valsanmartino skyrunning su un percorso di 27 km con un dislivello positivo di 1700 metri. Buona parte del tracciato è sconfinato sul territorio Valdimagnino con i passaggi sul monte Tesoro, sui tecnici sentieri del Resegone e sul monte Magnodeno, quest’ultima asperità comunque è ancora un pronunciamento del Resegone ed è il trampolino di lancio verso ...

Continua a leggere

Nel Trofeo Dario & Willy vittorie di Denisa Dragomir e Danilo Brambilla

Giorgio Pesenti e Denisa Dragomir (foto sportdimontagna)

Valmadrera Lecco domenica 1 maggio festa dei lavoratori. Quattrocento atleti del running di montagna si sono presentati sulle sponde del lago di Lecco per la 14^ edizione della skyrace trofeo Dario & Willy; il percorso di 23 km con i suoi 2010 metri di dislivello pone questa gara come una della gare di skyrunning sulla media distanza più dure del calendario nazionale CSEN outdoor. Le montagne lariane intorno a Valmadrera non presentano altezze rilevanti ma invece i sentieri sono molto ...

Continua a leggere

Trail 5 Vette: svettano Simona Colpo e Moreno Sala

Trail 5 vette Rota Luca (foto Valetudo Serim)

Domenica 22 aprile Cuasso al Monte Varese. Di piacevole fattura outdoor con vista lago il trail 5 vette disegnato nell’omonimo parco con i passaggi sul monte Piambello e monte Poncione di Ganna; i 28,4 km con d+ 1550m erano valevoli per il circuito delle prealpi Varesine. Si sono classificati 152 trailer e il primo ad iscrivere i propri dati sulla lista d’arrivo è stato Sala Moreno del GSA Cometa con il tempo di 2h52’20”, dopo il ...

Continua a leggere

Orna trail

Orna trail 2018 la partenza k34 foto Valetudo Serim

Domenica 22 aprile. Maxi caldo al laghetto delle rose di Ornavasso Verbania per i 460 podisti che hanno scarpinato sui sentieri della linea Cadorna, due i percorsi proposti dai bravi organizzatori del luogo, la più long di 34 km per un d+ 2.400 metri e la skyrace di 17 km per un d+ 1.000 metri.

Nella 34k rosa duello appassionante tra l’aquila Valetudo-Serim Cecilia Pedroni recente vincitrice dell’Ossola trail e della Villacidro skyrace in Sardegna ...

Continua a leggere

Nel Monte Barro running vittorie di Samantha Galassi e Bernard Dematteis

Monte Barro 2018 la partenza foto Valetudo Serim

Domenica 15 aprile Galbiate Lecco comunità montana Lario orientale. In una giornata grigia con un’arietta frizzante 550 corridori hanno reso spumeggiante questa settima edizione del monte Barro running. Il monte Barro è un’altura prealpina di metri 992 con una vista panoramica lacustre da leccarsi i baffi. Il tracciato disegnato dai bravi organizzatori di Galbiate misura 15 km per un dislivello positivo di 850 metri, i primi due km sono un tuffo verso il lago di Lecco poi marcia ...

Continua a leggere