Articoli di Giorgio Pesenti

 

Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.

DNA Test Racer

DNA.jpg

E’ possibile sapere come siamo? E’ possibile migliorare qualsiasi prestazione sportiva, o semplicemente nella stressante vita quotidiana. E’ possibile l’applicazione nello skyrunning?

Lo studio e l’applicazione giornaliera del laboratorio scientifico Racer gestito da Giandomenico Foletto ( Giando per tutti nel mondo della corsa) per le problematiche legate all’alimentazione e all’integrazione alimentare durante la vita quotidiana e nelle ore di allenamento degli atleti (in tutti gli sport dove si richiede un sostenuto stress fisico e mentale ) ha messo ...

Continua a leggere

Ossola Trail: successi per Emanuela Brizio e Luca Carrara nella 27 km, Rolando Piana e Arianna Regis nella 17 km

Emanuela Brizio (foto team Valetudo Skyrunning)

Duecentosessantaquattro atleti della corsa in montagna si sono ritrovati domenica 12 aprile nella piazzetta principale di Mergozzo (VB) sulla panoramica riva di questo splendido lago accanto al simbolo di questo delizioso borgo lacustre, il secolare olmo, completamente cavo, sostenuto da una solida imbragatura di ferro. Il meteo ha sbalordito tutti e già alla partenza delle ore 09.00 il cielo ero sereno e il re sole, con i suoi lucenti raggi, ha agito indisturbato procurando un tepore primaverile molto gradito ...

Continua a leggere

Silvia Rampazzo e Gianpietro Barattin vincono il Trail dei Brac

Silvia Rampazzo (foto organizzazione trail dei Brac)

Domenica 12 aprile 2015 nella Valmareno di Follina tra le prealpi Bellunesi e le colline dell’alto Trevigiano in via Maso di Valmareno. si è consumato il 5° trail dei Brac, una corsetta in natura assai tostina con i suoi 25 chilometri da lasciarsi alle spalle e i 4000 metri di dislivello complessivo. Nella gara rosa ha padroneggiato l’aquila rosa del team Valetudo skyrunning Silvia Rampazzo con il tempo vittorioso di 3h05’52”, seconda, in volata, Lavezzari Francesca crono ...

Continua a leggere

Half Marathon monte Prealba: Cristina Dusina e Marco Zanoni vincono a Bione in Val Sabbia

Volantino half marathon monte prealba

Domenica 12 aprile a Bione in val Sabbia (BS) 111 runner si sono presentati per la quarta edizione della mezza maratona in montagna con il gpm sito sul monte Prealba a quota 1270 metri sul livello del mare. Il team della promosport valli Bresciane ha curato come sempre l’organizzazione di questa interessante gara della val Sabbia di inizio stagione. Dopo 21 km il primo ad arrivare sul traguardo è stato Zanoni Marco del team Legnami Pellegrinelli in 1h46’25 ...

Continua a leggere

Trail dei Gorrei: successi nella 24km per Canepa e Caso, nella 46km vincono Bertasa e Ghisellini

Trail dei Gorrei

Domenica 12 aprile è andato in archivio il trail dei Gorrei in una splendida giornata, i sentieri pieni di sassi dell’Appennino Ligure Piemontese hanno messo a dura prova la resistenza dei trailer presenti. Tutto è filato abbastanza liscio con solo qualche problema di errore di percorso per i runners al comando del trail lungo. Si sono classificati sul trail corto 114 corridori mentre nella prova marathon i classificati sono stati 99.

Nella trail da 24 km prima la campionessa ...

Continua a leggere

Intersport Semimarathon Brazov (ROM) 2015: nella gara vinta dal moldavo Gheoghita Vitalie, prestazioni al top per Dragomir e Szabolcs della Valetudo

Szabolcs Valetudo.jpg

Sabato 4 aprile nella foresta intorno a Brazov nella regione storica della Transilvania Romania, 863 runner hanno partecipato alla semimaratona trail di 21 km per un dislivello complessivo di 1300 metri in un paesaggio invernale con la presenza di neve sul percorso. Oltre alla gara per elite in concorso il comune di Brazov ha organizzato una gara cross di 10 km con un d+ 380 metri e una corsa per famiglie e principianti di 4 km per un d+ 120 ...

Continua a leggere

Dedicato a Darietto Busi il circuito Lombardia Running 2015, il Campionato Lombardo CSEN Outdoor.

Lombardia Running 2015

Lo spirito promozionale del circuito Lombardia running 2015 promosso dalle sette associazioni che compongono lo staff organizzativo del circuito Lombardo è stato premiato dallo CSEN Outdoor con l’assegnazione del campionato Lombardo a tappe sulle cinque prove che compongono il circuito di Lombardia 2015. Le 5 gare sono l’espressione del territorio della spettacolare regione di Lombardia e dalla passione dei volontari che prestano servizio nelle associazioni, sono competizioni scelte con cura sia per quanto riguarda i tracciati di gara ...

Continua a leggere

Trail Aiud semi e marathon (Romania): Gyorgy Szabolcs della Valetudo vince la 21 km

Szabolcs Valetudo

Sabato 28 marzo nella foresta di Miraslaului in Alba Iulia nella Transilvania di Romania si è corso il trail semimarathon di 21,5 km e la maratona di 42 chilometri. Nella gara più veloce sui 21 km si sono classificati 31 femmine e 81 maschi, gara maschile molto combattuta, con un bel duello tra l’aquila della Valetudo skyrunning Italia Szabolcs Istvan Gyorgy e il suo conterraneo Gorgan Claudiu. Alla fine la velocità di Szabolcs ha fatto la differenza e ...

Continua a leggere

Trail del Patriarca con i successi di Silvia Rampazzo e Stefano Fantuz

Silvia Rampazzo (Valetudo Skyrunning Rosa)

Domenica 29 marzo 2015 per la quarta edizione del Patriarca c’è stato una vera invasione di atleti, 1500 i runners presenti a Villa di Villa Cordignano in provincia di Treviso. La bella giornata primaverile ha favorito l’afflusso dei runner nelle due competizioni in concorso. A colorare questa giornata, oltre ai colori delle canotte, ci ha pensato la fioritura delle primule e delle violette, poi i panorami mozzafiato hanno fatto il resto. I più portati a far fatica hanno ...

Continua a leggere

Correre in discesa a rotta di collo: è una caduta controllata?

Logo Running Downhill Valetudo.jpg

Dopo la conquista della sommità di una montagna è bello ritornare bambino, e cosa fà un piccino? Corre incoscientemente a rotta di collo giù per la discesa. Un adulto invece deve vincere la resistenza della materia grigia che tenta in tutti i modi di frenare l’avanzata della corsa.

Primo consiglio. Non strafare! Calcola bene che correre in discesa non è una passeggiata e con buone probabilità stai affrontando superfici in cui l’aderenza è carente per: Il fango, sassi ...

Continua a leggere