Articoli di Giorgio Pesenti

 

Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.

Trail dei Gorrei: successi nella 24km per Canepa e Caso, nella 46km vincono Bertasa e Ghisellini

Trail dei Gorrei

Domenica 12 aprile è andato in archivio il trail dei Gorrei in una splendida giornata, i sentieri pieni di sassi dell’Appennino Ligure Piemontese hanno messo a dura prova la resistenza dei trailer presenti. Tutto è filato abbastanza liscio con solo qualche problema di errore di percorso per i runners al comando del trail lungo. Si sono classificati sul trail corto 114 corridori mentre nella prova marathon i classificati sono stati 99.

Nella trail da 24 km prima la campionessa ...

Continua a leggere

Intersport Semimarathon Brazov (ROM) 2015: nella gara vinta dal moldavo Gheoghita Vitalie, prestazioni al top per Dragomir e Szabolcs della Valetudo

Szabolcs Valetudo.jpg

Sabato 4 aprile nella foresta intorno a Brazov nella regione storica della Transilvania Romania, 863 runner hanno partecipato alla semimaratona trail di 21 km per un dislivello complessivo di 1300 metri in un paesaggio invernale con la presenza di neve sul percorso. Oltre alla gara per elite in concorso il comune di Brazov ha organizzato una gara cross di 10 km con un d+ 380 metri e una corsa per famiglie e principianti di 4 km per un d+ 120 ...

Continua a leggere

Dedicato a Darietto Busi il circuito Lombardia Running 2015, il Campionato Lombardo CSEN Outdoor.

Lombardia Running 2015

Lo spirito promozionale del circuito Lombardia running 2015 promosso dalle sette associazioni che compongono lo staff organizzativo del circuito Lombardo è stato premiato dallo CSEN Outdoor con l’assegnazione del campionato Lombardo a tappe sulle cinque prove che compongono il circuito di Lombardia 2015. Le 5 gare sono l’espressione del territorio della spettacolare regione di Lombardia e dalla passione dei volontari che prestano servizio nelle associazioni, sono competizioni scelte con cura sia per quanto riguarda i tracciati di gara ...

Continua a leggere

Trail Aiud semi e marathon (Romania): Gyorgy Szabolcs della Valetudo vince la 21 km

Szabolcs Valetudo

Sabato 28 marzo nella foresta di Miraslaului in Alba Iulia nella Transilvania di Romania si è corso il trail semimarathon di 21,5 km e la maratona di 42 chilometri. Nella gara più veloce sui 21 km si sono classificati 31 femmine e 81 maschi, gara maschile molto combattuta, con un bel duello tra l’aquila della Valetudo skyrunning Italia Szabolcs Istvan Gyorgy e il suo conterraneo Gorgan Claudiu. Alla fine la velocità di Szabolcs ha fatto la differenza e ...

Continua a leggere

Trail del Patriarca con i successi di Silvia Rampazzo e Stefano Fantuz

Silvia Rampazzo (Valetudo Skyrunning Rosa)

Domenica 29 marzo 2015 per la quarta edizione del Patriarca c’è stato una vera invasione di atleti, 1500 i runners presenti a Villa di Villa Cordignano in provincia di Treviso. La bella giornata primaverile ha favorito l’afflusso dei runner nelle due competizioni in concorso. A colorare questa giornata, oltre ai colori delle canotte, ci ha pensato la fioritura delle primule e delle violette, poi i panorami mozzafiato hanno fatto il resto. I più portati a far fatica hanno ...

Continua a leggere

Correre in discesa a rotta di collo: è una caduta controllata?

Logo Running Downhill Valetudo.jpg

Dopo la conquista della sommità di una montagna è bello ritornare bambino, e cosa fà un piccino? Corre incoscientemente a rotta di collo giù per la discesa. Un adulto invece deve vincere la resistenza della materia grigia che tenta in tutti i modi di frenare l’avanzata della corsa.

Primo consiglio. Non strafare! Calcola bene che correre in discesa non è una passeggiata e con buone probabilità stai affrontando superfici in cui l’aderenza è carente per: Il fango, sassi ...

Continua a leggere

The Electric Trail: quanto sono duri i sentieri di Pont Saint Martin, Lilianes, Perloz e Donnas!

Podio maschile 18 km Electric Trail 2015 (foto Valetudo)

Domenica 22 marzo 2015, Point Saint Martin, Valle d’Aosta. Il meteo grigio, con qualche goccia di pioggia e neve in quota, non ha inciso minimamente sul risultato finale di questo evento podistico organizzato perfettamente dal team Thermoplay; la quinta edizione dell’Electric Trail è stata eccezionale in ogni suo aspetto e alla fine i trailer si sono divertiti a mettere a dura prova la loro resistenza alla fatica. Questo trail della bassa Valle d’Aosta si corre sui sentieri ...

Continua a leggere

Galbiate San Genesio Run: Elisa Sortini ed Enrico Benedetti volano sul monte Brianza.

Galbiate San Genesio Run

Galbiate (LC) - Domenica 15 marzo, 358 gli atleti classificati alla Galbiate San Genesio Run, corsa in montagna di inizio stagione con vista lago. Percorso di 22 km, molto scorrevole nonostante i quasi duemila metri di dislivello complessivo; i sentieri e le strade bianche di questa corsa si sono presentati asciutti e privi di ostacoli quindi si sono prestati a delle performance cronometriche molto interessanti. La partenza e l’arrivo hanno avuto la location in largo indipendenza nel centro di Galbiate ...

Continua a leggere

Alba Iulia City Race: il movimento Trail in Romania cresce velocemente

Alba Iulia City Race 2015 podio maschile

Sabato 14 marzo Alba Iulia Transilvania Romania. La seconda edizione del concorso podistico in Alba Iulia è passato velocemente, troppo velocemente fanno sapere gli organizzatori di Romania! Il meteo è stato generoso elargendo una bella giornata, tutte le persone presenti hanno vissuto questa manifestazione con un sorriso sul viso, i bellissimi bambini presenti si sono divertiti abbondantemente. Hanno reso possibile questo evento numerosi volontari, partner e sponsor.

I partecipanti a questo trail nella città di Alba Iulia sono stati 732 ...

Continua a leggere

Discesisti si nasce o si diventa?

Silvia Rampazzo Valetudo Skyrunning Rosa

La corsa podistica in discesa presenta determinate caratteristiche che il corridore del cielo deve saper integrare e assuefare per gestire e migliorare le proprie capacità tecniche. In sintesi potremmo dire che il segreto di correre bene in discesa si basa nelle qualità di forza eccentrica ed elastica unite a una sopraffina coordinazione oculo-muscolare che consente di leggere in anticipo la situazione anomala del percorso. Possiamo anche aggiungere che la corsa in discesa è caratterizzata da un tipo di sforzo la ...

Continua a leggere