Silvia Trigueros Garrote ha vinto il Tor des Geants, Luca Papi il Tor des Glaciers

Di GIANCARLO COSTA ,

Silvia Trigueros Garrote vincitrice del Tor des Geants (foto Nadir Balma)
Silvia Trigueros Garrote vincitrice del Tor des Geants (foto Nadir Balma)

E’ arrivata la prima donna al Tor des Geants, si tratta della basca Silvia Trigueros Garrote, che bissa il successo del 2018 con il nuovo record del Tor, 85h23’15” (precedente record Francesca Canepa 85h33’). La basca ha fatto corsa di testa fin dalla partenza, arrivando anche sesta assoluta, chapeau! In seconda posizione è arrivata la francese Jocelyne Pauly in 94h22’02”, mentre sul terzo gradino del podio sale la canavesana Chiara Boggio, prima italiana, in 96h55', seguita dalla valdostana Elisabetta Negra quarta e da Patrizia Pensa quinta. Ritirata la francese Sonia Furtado, che è stata terza per tutto il Tor fino a Ollomont.

Intanto è arrivato il primo concorrente del Tor des Glaciers, gara in autosufficienza sulle alte vie 3 e 4 della Valle d’Aosta di 450 km, si tratta di Luca Papi, italiano che vive a Parigi, mentre in seconda posizione viaggia Richard Victor e in terza il giapponese Masahiro Ono. La prima donna sul percorso è Marina Plavan.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti