A Sestriere Paolo Bert e Camilla Magliano vincono il campionato piemontese di Km Verticale

Di GIANCARLO COSTA ,

Paolo Bert vincitore del Km Verticale di Sestriere (foto fb sportdimontagna)
Paolo Bert vincitore del Km Verticale di Sestriere (foto fb sportdimontagna)

Il Km Verticale corso ieri a Sestriere (TO) sulla pista Kandahar-Nasi, assegnava anche i titoli regionali piemontesi di specialità. In 150 si sono cimenttai in questa ripida prova di corsa in montagna, in una splendida giornata etiva. Partenza da Borgata fino a Cima Motta, 3,3 km di sviluppo per 1000 metri di dislivello di sola salita.
Si aggiudica questa gara il forte skyrunner della Podistica Valle Infernotto, Paolo Bert, che pur essendo un fuoriclasse in discesa, dimostra ancora una volta che i successi in discesa si costruiscono in salita e in quel di Sestriere si mette alle spalle tutti i concorrenti. Con lui sul podio salgono Andrea Rostan 2°, che di recente ha esordito con la maglia della Nazionale ai Campionati Europei e Max Di Gioia 3°.
Nella gara femminile successo a sorpresa della triatleta Camilla Magliano del Cus Torino, seguita sul podio da Eufemia Magro 2a e da Francesca Bellezza 3a.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti