Nuovo record per Kilian Jornet Burgada sul Monte Olimpo, la montagna degli dei

Di GIANCARLO COSTA ,

Kilian sul Monte Olimpo (foto Blog Running Salomon)
Kilian sul Monte Olimpo (foto Blog Running Salomon)

Una sfida da fuoriclasse per Kilian Jornet: 45 chilometri con più di 3000 metri di dislivello, di cui 2800 nei primi ventidue chilometri su e giù dal Monte Olimpo, in Grecia. Alla fine il risultato è da record: 5 ore 19 minuti e 45 secondi, un tempo che ha del sorprendente e del tutto in linea con le previsioni che lucidamente aveva dichiarato Kilian prima della gara. La prima sfida del Kilian’s Quest 2011 finisce tra gli applausi per l’ennesimo primato stabilito dal ventiquattrenne atleta catalano del Team Salomon.

Combattivo fin dall’inizio, Kilian ha letteralmente aggredito il percorso roccioso del Monte Olimpo sfoggiando tecnica e coraggio da campione. <<Ho avuto buone sensazioni e mi sentivo molto bene. Mi è piaciuta molto la discesa, lunga e tecnica>>, ha raccontato Kilian al termine dell’impresa. Una tenacia che gli ha consentito di compiere il record pur sbagliando strada. Raggiunto il Monte Stephanie, infatti, Kilian si è trovato il traguardo dall’altra parte della vallata. E’ così dovuto tornare indietro impiegando 20 minuti in più.

La vetta scelta è speciale oltre che impegnativa. Il Monte Olimpo è la montagna più alta della Grecia, diventata nell’immaginario popolare il “monte degli dei”. Un record pieno di fascino quello compiuto da Kilian Jornet, un’atleta che non molla mai. Il suo segreto lo spiega lui stesso: <<devi competere fino all’ultimo metro>>.

La prossima sfida prevista per il Kilian’s Quest sarà in USA i prossimi 25 e 26 giugno. Sarà una gara di 161 chilometri a Squaw Valley in California. Trail running da avventura per il Team Salomon e Kilian Jornet.

Fonte Ufficio Stampa Salomon

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti