Km verticale dei Ciciu: Henri Aymonod nel ricordo di Luca Borgoni, Erica Ghelfi prima donna | Running Passion

Km verticale dei Ciciu: Henri Aymonod nel ricordo di Luca Borgoni, Erica Ghelfi prima donna

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio maschile Km Verticale dei Ciciu (foto dragonero)
Podio maschile Km Verticale dei Ciciu (foto dragonero)

Buon successo per l’8° Km verticale dei Ciciu a Villar San Costanzo, con 100 atleti classificati e un buon livello tecnico. Successo per il valdostano Henri Aymonod (Corrintime) fresco campione italiano Promesse e grande amico di Luca Borgoni che con 40’35” arriva ad un solo secondo dal record di Mattia Scrimaglia (Sport Project VCO) sabato 2° in 42’44 e Campione Piemontese di specialità, 3° Davide Preve del Roata Chiusani in 44’15”.

In campo femminile una grandissima prova dell’astigiana Erica Ghelfi del Vittorio Alfieri migliora il record di 1’30” portandolo a 46’45” e si aggiudica il titolo di Campionessa Piemontese di Km Verticale. Ottimo 2° posto e titolo Master A per Eufemia Magro in 51’14” con 3ª Martina Chialvo del Valvaraita in 52’50”.

Nel pomeriggio, prima della partenza della gara, è stato inaugurato il “Sentiero Luca Borgoni”, dall’inizio del sentiero della gara alla croce di vetta del monte San Bernardo, un’iniziativa voluta dalla famiglia di Luca, giovane skyrunner e snowboarder scomparso un anno fa’, per ricordarlo in modo sportivo ogni volta che si percorre il sentiero e si arriva alla vetta, da cui si ha un panorama a 360° sulla pianura cuneese e sulle sue amate montagne.

Fonte Dragonero

Download

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti