Il comunicato stampa di Elisa Desco, la campionessa mondiale di corsa in montagna, sul suo caso doping

Di GIANCARLO COSTA ,

Elisa Desco (foto Chiampo)
Elisa Desco (foto Chiampo)

Dopo averne ricevuto, anche se in via ufficiosa, la notizia, anticipo io, prima che lo facciano gli organi ufficiali e quelli di stampa, che l'esito delle controanalisi ha confermato il verdetto delle prime analisi. Lo faccio perché l'unica cosa di cui sono sicura è di non aver mai fatto uso di sostanze dopanti e questo verdetto è per me un'altra terribile batosta.
In tutta questa storia ho una sola certezza, e cioè non aver mai barato in tutta la mia carriera di sportiva.

Non mi so spiegare i motivi del risultato delle analisi, ma mi batterò con tutta me stessa perché, alla fine, vengano riconosciute la verità e la mia innocenza.
Certamente proverò in ogni modo ad uscire da questa terribile storia: non si tratta di atletica, di sport, ma di vita e di dignità personale.

Elisa Desco

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti