Gorbeia Suzien: Ionut Zinca della Valetudo è il re della coppa Basca. Sul trono rosa Oihana Kortazar.

Di GIORGIO PESENTI ,

Ionut-Zinca-vincitore della Sari Nagusia Gorbeia Suzien (foto salernophoto.com)
Ionut-Zinca-vincitore della Sari Nagusia Gorbeia Suzien (foto salernophoto.com)

Di Giorgio Pesenti

Sabato 13 ottobre nei Paesi Baschi si è corso la prima edizione della skyrace Sari Nagusia Gorbeia Suzien, sul nastro di partenza si sono allineati numerosi campioni dello skyrunning Internazionale: Oihana Kortazar, Raul Garcia, Jabi Olabarria, David Lopez, Augusti Roc, Miguel Caballero e Zinca Ionut fresco vincitore del Valatudo Mountain Running International Cup, Gran Prix delle Naciones 2012. I corridori del cielo prima di arrivare al traguardo hanno dovuto lottare con il fango per le copiose pioggie cadute i giorni antecedenti la corsa; il tracciato misurava km 28 e il dislivello complessivo da superare è stato di 3500 metri.

Primo ad arrivare al traguardo con il tempo di 2h29’24” è stato l’aquila della Valetudo skyrunning Italia, il rumeno Ionut Zinca, reduce dalla vittoria nel circuito ValetudoMNRIC 2012 , terminato il 30 settembre sull’Etna. Sul secondo gradino del podio è salito Hassan Ait Chau in 2h30’34”, bronzo per Olabarria Jabi in 2h31’38”.

L’oro Basco femminile è finito sul collo della campionessa iridata Oihana Kortazar 3h06’, seconda Maite Maiora e terza Aitziber Ibarda.

Per classifiche e info:

http://euskaltrail.com/castellano/noticias/00234%20GORBEIA%20SUZIEN.htm

  • Sono nato a Brembilla, nel bergamasco, e ora vivo a Almenno San Salvatore. Dal 2004 sono presidente della Valetudo skyrunning e collaboro con il network OutdoorPassion dal 2011.



Può interessarti