L’Ultra Trail Mugello ha dato il via alla seconda edizione delle Skyrunner Italy Series, il circuito nazionale dei corridori del cielo.

Di GIANCARLO COSTA ,

Marco De Gasperi vincitore della gara 23 km (foto FSA)
Marco De Gasperi vincitore della gara 23 km (foto FSA)

Nello splendido contesto del piccolo borgo benedettino di Badiadi Moscheta (FI), alle ore 6:00 di sabato è infatti incominciata l’avventura degli oltre 200 atleti impegnati nel percorso pù lungo in programma, quello di 65 km e 3.200 metri di dislivello positivo. Poi, tra i passaggi più significativi, Giogarello, il Monte Acuto (1.055 m), Rifugio Serra, il crinale dello spartiacque appenninico, Rifugio Casa al Giogo, Rifugio Castelonchio, Rifugio Valdiccioli, bivacco Capanna Marcone, Cascata dell’Abbraccio, Rifugio I Diacci, Bivacco Ca di Cicci e la finale Valle dell’Inferno.

In campo maschile, si registra la vottoria di Matteo Lucchese (New Balance) con il tempo finale di 6h00.54. Alle sue spalle, Fabrizio Roux (Compressport Italia) e Giulio Piana (Mud and Snow). Tra le donne, invece, vittoria di giornata per Cristina Carli (La Torre Cenaia) in 7h59.53 seguita da Karin Sloove e Marta Doko.

Uomini - Ultra

1. Matteo Lucchese (New Balance) 6h00.54

2. Fabrizio Roux (Compressport Italia) 6h18.11

3. Giulio Piana (Mud and Snow) 6h23.32

Donne - Ultra

1. Cristina Carli (La Torre Cenaia) 7h59.03

2. Karin Sloove (Netherlands) 8h30.08

3. Marta Doko (Atletica Marciatori Mugello) 9h08.00

In programma, anche la 23 km che ha visto le vittorie di Marco De Gasperi (Forestale-Scott International) in 1h55.36 e di Lara Mustat (Compressport Italia) in 2h34.07. Per i due atleti italiani si è trattato dell’ultimo test in vista degli imminenti appuntamenti internazionali nelle Skyrunner World Series® (Zegama.Aizkorri e Transvulcania Ultramarathon).

Le Skyrunner Italy Series continueranno il 24 maggio  con la prima prova stagionale di Vertical Kilometer, la Trentapassi Vertical in programma a Marone (BS).

Fonte FSA

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti