Tutto pronto per le gare del Monviso: 100 Miglia, Tour Trail e Vertical Race da venerdì a domenica

Di GIANCARLO COSTA ,

Paolo Bert e Marco De Gasperi protagonisti delle 100 miglia del Monviso 2020 (foto Jeantet)
Paolo Bert e Marco De Gasperi protagonisti delle 100 miglia del Monviso 2020 (foto Jeantet)

La vera sfida non sarà correre una delle tre gare del Monviso (100 Miglia del Monviso, Tour Monviso Trail, Monviso Vertical Race), ma organizzarle. Un’impresa titanica quella del Comune di Saluzzo, Parco del Monviso, Unioni Montane dei Comuni del Monviso e della Valle Varaita, Bacino imbrifero montano Valle Po e del Varaita quali promotori, la Fondazione Amleto Bertoni in qualità di ente organizzatore, con la consulenza tecnica di Carlo Degiovanni e delle Associazioni Podistica Valle Varaita in qualità di capofila, Atletica Saluzzo, Podistica Infernotto e Podistica Sanfront; un modo di valorizzare il territorio delle Terre del Monviso, che sono parte della storia centenaria dell’alpinismo fin dalla sua prima salita avvenuta 160 anni fa’, così come la più recente storia della corsa in montagna, fin dalla prima edizione del Giro del Monviso del 1987. La sintesi migliore, o meglio quella più conosciuta, è il “Giro del Monviso” uno dei percorsi di trekking più conosciuti e praticati delle Alpi.

Alla gara Monviso Vertical Race di Crissolo nata nel 2007, si aggiunse nel 2013 il rinato Giro del Monviso, questa volta con partenza da Crissolo e non più da Pontechianale come negli anni 80 e come in questa edizione. Quindi lo scorso anno l’edizione “0” delle 100 miglia del Monviso partendo da Saluzzo, una prova generale di quel che accadrà in questo weekend.

Tre le gare in questione:

Venerdì 23 luglio 2021 - ​100 Miglia del Monviso​ - 166 km - 8000 metri di dislivello - partenza in linea alle ore 21 da Saluzzo
Sabato 24 luglio 2021 - ​Tour Monviso Trail​ – 41,3 km - 2670 metri di dislivello - partenza il linea da Pontechianale alle ore 8
Domenica 25 luglio 2021 - ​Monviso Vertical Race – 3.9 km - 1000 metri di dislivello - partenza a cronometro dalle ore 9

Tanti i protagonisti sui tre percorsi, il meglio della corsa in natura, sintesi di corsa in montagna, skyrunning e trail running, nonostante le tante concomitanze in Piemonte e nelle regioni confinanti come Valle d’Aosta e Lombardia, segno della ripartenza nonostante la pandemia.

Per le cronache e i bilanci di questi giorni di gare, arrivederci a lunedì su runningpassion.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti