Solo Kenya alla mezza maratona di Rio de Janeiro

Di MARCO CESTE ,

Mutai all'arrivo
Mutai all'arrivo

Si è corsa ieri l'edizione numero 17 della mezza maratona di Rio de Janeiro, che ha visto ai nastri di partenza circa 20 mila runner.

La vittoria è andata al grande favorito, l'atleta più atteso: il keniano Geoffrey Mutai, che ha chiuso con il tempo di 59'56".

Alle sue spalle i connazionali Mark Korir con 1h00'49" ed Edwin Kipsang Rotich con 1h02'08". Quarto il brasiliano Giovani Dos Santos in 1h02'17"

Anche nella gara femminile podio tutto keniano. Prima piazza per Nancy Jepkosgei Kiprono in 1h11'52", davanti a Maurine Jelagat Kipchumba con 1h11'55" e Leah Jerotich con 1h12'49". Quarta la brasiliana Cruz Nonata Da Silva con 1h14'47".



Può interessarti