Sanchez-Brunod, Terrazzino-Miravalle e Dosio-Gronchi le coppie vincenti dell'Erbaluce Night Trail – Candia (TO)

Di GIANCARLO COSTA ,

I vincitori Juan David Orozco Sanchez e Dennis Brunod
I vincitori Juan David Orozco Sanchez e Dennis Brunod

Erbaluce Night Trail vuol dire correre in coppia per quasi 30 km tra le sponde del lago Candia e le colline dove si produce il famoso vino “Erbaluce” di Caluso. Tramonto in riva al lago per quasi 600 corridori, 290 coppie al via, che partiti con il sole e arrivati con luce delle lampade frontali, si sono cimentati in questo bel percorso fatto di strappi e discese tecniche e di tratti estremamente corribili, dove la velocità di base dei corridori ha fatto la differenza. Tre coppie si dividevano i pronostici della vigilia: Juan David Orozco Sanchez-Dennis Brunod, Enzo Mersi-Maurizio Fenaroli e i bergamaschi Franco Zanotti-Riccardo Faverio. Proprio questi ultimi facevano il ritmo nel mini giro iniziale di 7 km, tallonati da Brunod-Sanchez e Mersi-Fenaroli. Proprio al passaggio alle piscine Hantares, luogo di partenza e arrivo della gara, una contrattura al polpaccio metteva fuori gioco Riccardo Faverio. Da qui in poi era un monologo per Brunod-Sanchez, che progressivamente allungavano sugli inseguitori Mersi-Fenaroli, andando a vincere solitari in 2h07'19”. Alle loro spalle salivano sul podio secondi Enzo Mersi-Maurizio Fenaroli in 2h12'37” e Andrea Vipiana-Ezio Sardanapoli terzi in 2h23'48”, quindi Loris Vuillem-Marco Bethaz quarti in 2h25'10”. Quinti, ma soprattutto prima coppia mista, Cristina Dosio-Luca Gronchi in 2h25'31”. Secondi in questa categoria Debora Cardone-Miglietti.

Nella gara a coppie femminili si sono imposte Raffaella Miravalle-Elisa Terrazzino, seconde Genny Garda-Yvonne Kuszell.

Questa gara era in combinata con un'altra gara a coppie, Trailaghi, corsa nella zona dei 5 laghi d'Ivrea. In questa speciale classifica combinata si sono imposti i vincitori di questa sera, cioè Juan David Orozco Sanchez-Dennis Brunod per la categoria maschile e Raffaella Miravalle-Elisa Terrazzino per la categoria femminile.

A fine gara una breve intervista con il vincitore Juan David Orozco Sanchez, fortissimo corridore colombiano che vive a Ivrea e corre per l'Atletica Monterosa.

“Sono contento di questa gara corsa in coppia per la seconda volta con Dennis Brunod, dopo Trailaghi d'Ivrea. Avevamo entrambi qualche problema al polpaccio, la coppia bergamasca Zanotti-Faverio s'è messa a fare il ritmo e noi li marcavamo stretti, pensando di attaccare nella seconda parte. Poi l'infortunio di Faverio ci ha lasciato campo libero e siamo andati al traguardo con il nostro ritmo. Questa vittoria la dedichiamo a Daniele Vottero Reis, un amico e un forte corridore che domenica è morto facendo scialpinismo in una valanga in montagna. E' stata un fatto che mi ha sconvolto e addolorato, ancora non riesco a credere che sia successo a un bravo ragazzo come lui, timido e forte in montagna. Mancherà a tutti noi che facciamo questo sport.”

A breve fotogallery e classifica completa

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti