Sabato a Bordighera (IM) la finale del mondiale 50 km

Di MARCO CESTE ,

Lungomare di Bordighera
Lungomare di Bordighera

Si correrà sabato in privincia di Imperia, la finale mondiale di ultramaratona 50 chilometiri del circuito International Association of Ultrarunners. Il percorso si svilupperà sul lungomare di Vallecrosia e Bordighera, per un totale di 6.250 metri da ripetere 8 volte.

Sarà dunque una splendida cornice naturalistica a fare da sfondo alla competizione che sarà valida anche come campionato italiano di specialità, al quale prenderanno parte circa quaranta runner.

Saranno invece i 30 migliori al mondo, uomini e donne, a sfidarsi per il trono mondiale. Lo scorso anno il titolo fu vinto dal keniano Eliot Kiplagat Biwott e dalla britannica Emma Gooderham, che sabato saranno ai nastri di partenza per difendere i loro titoli.

Biwott dovrà vedersela soprattutto con l'atleta dello Zimbawe Collen Makaza, con lo statunitense Joseph Gray, il tedesco Adrian Marriott e il neozelandese Paul Martelletti. Fra le donne ci saranno la giapponese Chiyuki Mochizuki, le statunitensi Shanna Aisles Istnick e Jessica Kennedy e la britannica Joanna Zakrzewski.



Può interessarti