Presentati i top runners della Turin Marathon

Di GIANCARLO COSTA ,

Il vincitore dell'edizione 2012 Patrick Terer
Il vincitore dell'edizione 2012 Patrick Terer

Presentati questa mattina presso il Museo della Radio e della Televisione Rai di Torino i top runners della XXVII edizione della Maratona di Torino di domenica 17 novembre.

Torna a Torino il vincitore dell'edizione 2012 il keniano Patrick Terer: nella maratona di Praga di quest'anno ha fissato il suo primato portandolo a 2h10.10 e sul nuovo percorso della Turin Marathon potrebbe ulteriormente migliorarsi.

Altri keniani al via pretendenti alla vittoria: Benjamin Kiptoo Koulum (pb 2h06:31), vincitore della maratona di Roma del 2009 e di Parigi del 2011; Joseph Gitau Kariuki (pb 2h11:30) e Samson Mungai Kagia (pb 2h10:42).

In chiave italiana saranno al via il Campione Italiano di Maratona del 2011 Giovanni Gualdi delle Fiamme Gialle (pb 2h13:39), titolo ottenuto proprio nella maratona di Torino, Domenico Ricatti dell'Aeronautica (pb 2h15:16), terzo quest'anno alla Maratona di Padova, e Stefano Scaini del Running Club Futura (pb 2h16:28), settimo classificato nell'edizione 2012 di Turin Marathon.

In campo femminile lotta azzurra tra Fatna Maraoui dell'Esercito (pb 2h37:22) e Ivana Iozzia della Calcestruzzi Corradini (pb 2h34:07), tre volte campionessa italiana di maratona nel 2005, 2007 e 2012; avversarie l'altra azzurra specialista delle siepi Marzena Michalska (pb 2h43:01), la Svizzera Angela Haldimann (2h53:30), l'estone Liina Luik (pb 2h42:27) e la portoghese Monica Da Silva al debutto nella maratona.

Accanto alla Maratona prenderanno il via anche la Stratorino e, per i bambini fino ai 10 anni, la Junior Marathon dedicata a Martin Richard, il bambino di 8 anno ucciso dalle bombe alla Maratona di Boston.

Tra gli eventi collaterali di Turin Marathon il Convengo tecnico organizzato da FIDAL Piemonte il sabato pomeriggio (16 novembre) presentato dal Presidente Regionale Maurizio Damilano. Il mondo della maratona è cambiato in questi anni anche nelle metodologie di allenamento. Relazioneranno su questo i campioni Stefano Baldini e Valeria Straneo con i loro tecnici Luciano Gigliotti e Beatrice Brossa.

Fonte Fidal Piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti