E' partito il Millet Sicily Volcano Trail con i francesi Guillaume Besnard e Alexia Jacquot in testa

Di GIANCARLO COSTA ,

Sicily Volcano Trail 2014 tappa 1 (foto Stefano Marta - Mandala Trail)
Sicily Volcano Trail 2014 tappa 1 (foto Stefano Marta - Mandala Trail)

Il Millet Sicily Volcano Trail ha preso il via dall’Isola di Vulcano nella mattinata di Pasquetta con la prima tappa (11km d+500m) che ha visto transitare gli atleti sulla spiaggia nera e poi salire al Gran Cratere di Vulcano affrontando il suggestivo passaggio delle fumarole. La tappa è stata vinta dal francese Guillaume Besnard (vincitore delle ultime due edizioni dell’Amalfi Coast Trail) con il tempo di 51min10s, al secondo posto l’italiano Paolo Grossi del Team Valetudo Skyrunning in 51min27s, chiude in terza posizione il francese Bertrand Lavergne con il tempo di 55min08s.

Tra le donne si è aggiudicata la tappa Alexia Jacquot (già vincitrice della passata edizione dell’Amalfi Coast Trail) con il tempo di 1h03min20s, al secondo posto a pari merito la transalpina Cecile Pouderoux e la tedesca Kathrin Schambec con il tempo di 1h06min00s. Prima delle italiane la toscana Federica Mencarelli giunta al traguardo in sesta posizione con il tempo di 1h13min00s. Dopo la tappa il gruppo di atleti ed accompagnatori si è ritrovato per pranzare tutti insieme all’Hotel Orsa Maggiore prima di partire per una mini-crociera in barca per raggiungere l’isola di Salina.

Domani è prevista la seconda tappa sull’Isola di Salina con partenza alle ore 9 da Lingua. Il percorso prevede l’ascensione del Monte Fossa delle Felici (960 m) la montagna più alta delle Isole Eolie, dopo una vertiginosa discesa fino a Valdichiesa gli atleti affronteranno la seconda salita, il Monte dei Porri (860 m), una rapida discesa verso il semaforo di Pollara prima di affrontare un’affascinante sentiero balcone prima dell’arrivo di Leni.

La manifestazione è organizzata dall’A.S.D. Mandala Trail in collaborazione con il Tour Operator Mandala Tour di Catania ed il supporto del Soccorso Alpino del CAI, il Corpo Forestale dello Stato, l’ASD SGE20 ed il patrocinio del Parco dell’Etna, oltre ai comuni di Lipari, Leni, Santa Marina di Salina e Malfa. L’organizzazione è sostenuta dal main sponsor Millet, da Agisko fornitore ufficiale di integratori naturali, da Siculamente affermato marchio di abbigliamento siciliano e dalla cooperativa Agrinova – Terra Viva con i propri prodotti biologici. Etna Walk curerà le immagini dell’evento realizzando un video della competizione. Alla manifestazione è associato il progetto benefico “I run for find the cure”, una raccolta fondi destinata alla costruzione di una scuola elementare in Tanzania.

Di Stefano Marta

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti