Nasce 4K Alpine Endurance Trail Valle d'Aosta, domani 1° marzo le preiscrizioni

Di GIANCARLO COSTA ,

Logo 4 K Alpine Endurance Trail Valle d'Aosta
Logo 4 K Alpine Endurance Trail Valle d'Aosta

Annunciato venerdì scorso in conferenza stampa dai vertici della Regione Autonoma Valle d'Aosta Augusto Rollandin (Presidente) e Aurelio Marguerettaz (Assessore Turismo. Sport e Trasporti) la nuova gara sulle alte vie 1 e 2 supportata dalla regione Valle d'Aosta: 4K Alpine Endurance Trail Valle d'Aosta.

Coinvolti nel progetto sportivo saranno il Forte di Bard, con il suo Cosigliere Delegato Gabriele Accornero e Adriano Favre, responsabile della gara scialpinistica Trofeo Mezzalama e del Soccorso Alpino Valdostano

La gara si svolgerà su un percorso che si snoda in senso orario lungo le Alte Vie n. 1 e n. 2, con passaggi tra i 300 e i 3.300 m di altitudine. Un percorso ad anello di 350 km di sviluppo e 25.000 m di dislivello positivo, con partenza ed arrivo a Cogne, nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso.
La necessità di valorizzare tutte le forze in campo e di concentrare il massimo degli sforzi sugli obiettivi di sicurezza e di spettacolarità della competizione, hanno indotto la Regione Autonoma Valle d’Aosta a proporre un proprio progetto, assumendone la regia e coinvolgendo tutto il territorio in forma attiva.

Caratteristiche distintive di questa manifestazione saranno: GPS satellitare obbligatorio in dotazione ad ogni runner, possibilità di iscrizione individuale o a coppie, massimo scrupolo nella tracciatura, ramponcini obbligatori, forniti nel pacco gara, premi in denaro per migliori classificati assoluti secondo il Regolamento Itra, previsione di percorsi alternativi in caso di maltempo, controlli antidoping random, cioè non solo per i primi classificati ma possibili su tutti i concorrenti.

La competizione, che accoglie fino ad un massimo di 1200 runners, si corre in regime di semi-autosufficienza. L’età minima per iscriversi è di 21 anni, da compiere nel 2016. 
Il percorso valorizza elementi chiave del patrimonio ambientale, storico e culturale della Regione, oltre al famoso Forte di Bard e tocca località turistiche molto note come La Thuile, Courmayeur, Breuil - Cervinia, Champoluc, Gressoney e Cogne, offrendo inoltre ad atleti e pubblico l’opportunità di scoprire splendidi siti meno conosciuti, ma di rara bellezza.
A sostenere e ad assistere gli atleti, saranno messi sui sentieri oltre 2000 volontari in azione lungo il percorso e, insieme a loro, almeno 100 professionisti della montagna, oltre ai 30 comuni attraversati dalla gara.
Illustri e silenziosi spettatori dell’evento, i maestosi “4K (Quattromila)” valdostani: Monte Bianco, Cervino, Monte Rosa e Gran Paradiso.
Le pre iscrizioni si aprono il 1° marzo 2016 alle h 12:00 sul sito www.4kvda.com e si chiuderanno il giorno 25 marzo 2016 alle h 24:00.
Sorteggio previsto il giorno 26 marzo alle h 13:00 e pubblicazione elenco estratti.
Perfezionamento iscrizioni dal 27 marzo 2016 al 20 aprile 2016
Quota individuale di partecipazione: € 550,00
Contatto email info@4kvda.com

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti