A Mel (BL) la carica dei 1200

Di MARCO CESTE ,

Partenza delle cadette
Partenza delle cadette

Su e giù per i pendii di Mel. In 1.200, grandi e piccini. Per tutta la mattinata e la prima parte del pomeriggio. Festa del Cross doveva essere, festa del cross è stata. Mel ha accolto il gran finale dei campionati regionali di corsa campestre con una giornata quasi primaverile. Il resto, sotto il profilo ambientale, l’ha fatto, insieme a fango e saliscendi, la splendida cornice delle Prealpi imbiancate. E’ stata la grande giornata dell’Atletica Mogliano e del Gs Quantin Trattoria I Novembre. I trevigiani hanno vinto il titolo regionale maschile assoluto di combinata, aggiudicandosi il Trofeo Cassa Rurale Valli di Primiero e Vanoi.  Il team bellunese ha fatto altrettanto in campo femminile, conquistando il Trofeo Comune di Mel. A livello individuale, titoli maschili per i trevigiani Paolo Zanatta (assoluto) e Dylan Titon (promesse), per il veronese Tommaso Biondani (juniores) e per il vicentino Mirko Cocco (allievi, con uno sprint da fotofinish sul bellunese Dal Sasso). Tra le donne, doppietta della vicentina Ilaria Bonetto (titolo assoluto e promesse, con volata vincente sulla veterana Silvia Sommaggio), per la trevigiana Carolina Michielin (juniores) e per la bellunese Ilaria Fantinel (allieve). In campo giovanile, titoli regionali per il padovano Ouassim El Ammari tra i cadetti e la trevigiana Nikol Marsura tra le cadette (per quest’ultima, da segnalare le tre vittorie stagionali su tre). Tra i ragazzi, doppietta vicentina con Lorenzo Maderni e Maura Piazza. Alla provincia di Vicenza anche il titolo giovanile di società più ambito, quello di combinata (frutto della somma di tutte le categorie) andato alla Novatletica Città di Schio. Tra i master, doppio scontato titolo di società per i trevigiani dell'Idealdoor Libertas San Biagio. Giornata perfetta anche sotto il profilo organizzativo: un trionfo per il Gs La Piave 2000, che ora, archiviato l’impegno del cross, può iniziare il conto alla rovescia in vista della Belluno-Feltre Run, la 30 chilometri su strada del 30 marzo. Il futuro del cross, in Valbelluna, intanto sorride. Sul campo sportivo di Mel, fulcro della Festa del Cross, in primavera inizieranno i lavori per la costruzione della nuova pista di atletica. Ma l’esperienza con la corsa sui prati non finirà qui. “Una giornata bellissima sotto tutti i profili – ha detto il presidente del Comitato regionale della Fidal, Paolo Valente -. Mel ha le carte in regola per diventare una tappa fissa nel nostro calendario invernale”. Applausi. Estesi anche ad una grande campionessa del passato, Agnese Possamai (tre volte campionessa europea al coperto, una sessantina di maglie azzurre), a Mel in veste di ospite d’onore. “Mi allenavo seguendo la traccia lasciata nei campi dalle ruote dai trattori. Andando forte sul fango, ho costruito i miei successi in pista”, ha detto l’ex azzurra di Lentiai. Parole sante. Ora, in Veneto, l’attenzione si sposta sui campionati italiani di cross, in programma l’8 e il 9 marzo a Nove, nel Vicentino. Da una festa all’altra.       

RISULTATI. Uomini. Campionato regionale settore assoluto. Seniores/promesse (10 km): 1. Paolo Zanatta (Fiamme Oro) 33’55”, 2. Nicola Sorgato (Città di Padova) 34’21”, 3. Nicola Spada (Ana Feltre) 34’34”, 5. Dylan Titon (Assindustria Pd) 34’34” (campione regionale promesse). Società (classifica finale di categoria): 1. Gagno Ponzano 460. Juniores (8 km): 1. Tommaso Biondani (Bentegodi) 28’39”, 2. Riccardo Donè (Mogliano) 28’51”, 3. Gabriele Noaro (Città di Padova) 29’00”. Società (classifica finale di categoria): 1. Mogliano 393.  Allievi (5 km): 1. Mirko Cocco (Vicentina) 17’56”, 2. Alberto Dal Sasso (Ana Feltre) 17’56”, 3. Massimo Guerra (Vicentina) 17’58”. Società (classifica finale di categoria): 1. Vicentina 591. Società (combinata maschile):1. Mogliano 776, 2. Vicentina 603, 3. Ana Feltre 551.

Campionato regionale settore giovanile. Cadetti (2,5 km): 1. Ouassim El Ammari (Atl. Arzergrande) 10’09”, 2. Giovanni Valentini (Gs Biasin Illasi) 10’12”, 3. Riccardo Garbuio (Trevisatletica) 10’21”. Società (classifica finale di categoria): 1. Ana Feltre 346. Ragazzi (1,5 km): 1. Lorenzo Maderni (Csi Fiamm Vicenza) 6’31”, 2. Carlo Valentini (Gs Biasin Illasi) 6’32”, 3. Michele Pozzer (Novatletica Città di Schio) 6’37”. Società (classifica finale di categoria): 1. Fiamme Oro Padova 355.    

Campionato regionale master. M35 (6 km): 1. Giuliano Virgis (Città di Padova) 21’00”. M40 (6 km): 1. Livio De Paoli (Atl. Trichiana) 21’05”. M45 (6 km): 1. Giacomo Vettorel (Gs Astra) 21’13”. M50 (6 km): 1. Lucio Fregona (Gs Astra) 20’56”. M55 (6 km): 1. Giorgio Centofante (Atl. Riviera del Brenta) 22’18”. M60 (4 km): 1. Virginio Trentin (Idealdoor Lib. S. Biagio) 15’08”.  M65 (4 km): 1. Osvaldo Franceschinis (Gagno Ponzano) 16’29”.  M70 (4 km): 1. Marino Silvestrin (Assindustria Rovigo) 18’42”. M75 (4 km): 1. Francesca Stella (Villanova Sernaglia) 25’48”. M80 (4 km): 1. Mario Lorenzon (Valdobbiadene) 23’33”. Classifica di società: 1. Idealdoor Lib. San Biagio TV 314, 2. Tortellini Voltan Martellago 196, 3. Villanova Sernaglia 181.    

DONNE. Campionato regionale settore assoluto. Seniores/promesse (8 km): 1. Ilaria Bonetto (G.A. Bassano) 32’34” (campionessa regionale assoluta e promesse), 2. Silvia Sommmaggio (Città di Padova) 32’37”, 3. Ilaria Benetti (Insieme New Foods) 33’01”. Società (classifica finale di categoria): 1. Insieme New Foods Vr 223. Juniores (5 km): 1. Carolina Michielin (Silca Conegliano) 20’14”, 2. Laura Maraga (Gs Quantin – Tratt. I Novembre) 20’35”, 3. Suaila Sa’ (Bentegodi) 20’48”.Società (classifica finale di categoria): 1. Bentegodi 154.   Allieve (4 km): 1. Ilaria Fantinel (Ana Feltre) 15’54”, 2. Marina Giotto (Gs La Piave 2000) 15’58”, 3. Francesca Peron (Vicentina) 16’05”. Società (classifica finale di categoria): 1. Gs La Piave 2000 159. Società (combinata femminile): 1. Gs Quantin-Tratt. I Novembre  329, 2. Insieme New Foods 245, 3. Dolomiti 193.     

Campionato regionale settore giovanile. Cadette (2 km): 1. Nikol Marsura (Trevisatletica) 7’46”, 2. Francesca Crestani (Marostica Vimar) 7”59, 3. Yassmin Charaf (Due Torri Sporting Club Noale) 8’15”. Società (classifica di categoria):1. Athletic Club Firex Belluno 452.  Società (cadetti-cadette): 1. Marostica Vimar 576.   Ragazze (1 km): 1. Maura Piazza (Novatletica Città di Schio) 3’30”, 2. Chiara Poser (S. Giacomo Banca della Marca) 3’31”, 3. Miriam Sartor (Montello Runners Club) 3’38”. Società (classifica di categoria): 1. Novatletica Schio 506. Società (ragazzi-ragazze): 1. Novatletica Schio 793.  Classifica combinata di società (Ragazzi-ragazze-cadetti-cadette): 1. Novatletica Schio 1.203, 2. Fiamme Oro 865, 3. Marostica Vimar 801.   

Campionato regionale master. F40 (4 km): 1. Sara Trevisan (Lib. Piombino Dese) 15’39”.  F45 (4 km): 1. Monia Capelli (Atl. Vittorio Veneto) 15’49”.  F50 (4 km): 1. Carla Faggin (Salcus) 18’16”.  F55 (4 km): 1. Concetta Messina (Gs Alpini Vicenza) 19’58”.  F60 (4 km): 1. Luigina Salvagno (Gs Quantin-Tratt. I Novembre) 19’39”. Classifica di società: 1. Idealdoor Lib. San Biagio TV 112, 2. Gs Quantin – Tratt. I Novembre BL 50, 3. Riviera del Brenta VE 38.   

LE CLASSIFICHE 

 Mauro Ferraro - ufficio stampa



Può interessarti