Londra 2012: nei 5 mila eliminazione in batteria per Daniele Meucci

Di MARCO CESTE ,

Meucci_Daniele
Meucci_Daniele

Niente da fare neanche nei 5 mila per Daniele Meucci, dopo l'eliminazione già patita nei 10.

L'azzurro ha esordito in una batteria di qualificazione troppo forte per lui: accanto all'atleta italiano correvano alcuni dei favoriti alla vittoria finale. Su tutti il britannico Mo Farah già oro nei 10 mila e il keniano Isiah Koech.

La batteria è stata vinta  dall'azero Ibrahimov in 13'25"23 su Koech con 13'25"64 e Farah 13'26"00. Meucci ha chiuso ottavo in 13'28"71.

Queste le parole di Meucci dopo la gara:"I 10.000 metri mi hanno sbloccato, oggi non mi sono fatto fregare dalla tensione e ho tirato fuori tutta la cattiveria che so di avere. Mi sono incavolato con me stesso, non poteva andare come l'altro giorno. Purtroppo, quando gli altri hanno cambiato ritmo mi sono ritrovato a fare una volata di quasi 350 metri, senza riuscirla a tenere fino in fondo. A prescindere dalla qualificazione, sono arrivato a 9 secondi dal personale in una gara tattica."

Un Daniele Meucci come sempre molto generoso nella sua prestazione, ma che purtroppo non ha saputo contrastare lo strapotere di avversari ben più quotati.



Può interessarti