International Bettelmatt Sky Race: il 2 febbraio aprono le iscrizioni per la skyrace della Val Formazza

Di GIANCARLO COSTA ,

Cristian Minoggio (foto Formazza Event)
Cristian Minoggio (foto Formazza Event)

Ci siamo quasi: il 2 febbraio apriranno le iscrizioni alla 9^ edizione dell'International Bettelmatt Sky Race, in programma il prossimo 19 luglio.

La quota iniziale, in vigore dall'apertura delle iscrizioni fino al 31 maggio, sarà di € 30,00 per il percorso lungo, da 35 km, e di € 20,00 per il percorso corto, da 22 km.

Le quote passeranno poi dal 1^ giugno al 18 luglio, giorno prima della gara, rispettivamente a € 35,00 per il percorso lungo e a 25,00 € per il percorso lungo.

Ci si potrà iscrivere anche il 19 luglio, ma a quel punto le quote saranno di € 40,00 (35 km) e € 30,00 (22 km).

Gli organizzatori di Formazza Event hanno deciso di riconfermare i percorsi che tanto successo hanno avuto lo scorso anno, quando quasi 500 atleti presero il via nonostante le pessime condizioni atmosferiche: la partenza sarà quindi come sempre a Riale - Formazza, a quota 1.731 mslm; gli atleti si dirigeranno quindi verso il Lago Toggia, a quasi 2.200 mslm dopo una salita che farà sicuramente selezione; la salita continuerà, in modo più dolce fino Passo S. Giacomo (2.308 mslm), e poi al Passo Gries (2.479 mslm). Da qui ci sarà una vera e propria "picchiata" verso l'Alpe Bettelmatt. Dall'alpeggio che ha dato il nome al rinomato formaggio gli atleti della gara corta si dirigeranno direttamente all'arrivo, a Riale - Formazza: dislivello positivo di quasi 750 m, quindi, per la 22 km.

Gli atleti della gara da 35 km, dopo l'Alpe Bettelmat si dirigeranno invece verso il Ghiacciaio del Siedel, per poi arrivare al punto più alto della gara, il Rifugio 3A, a sfiorare quota 3.000 m di altezza. Dal Rifugio inizierà la lunga discesa, che, costeggiando prima il Lago del Sabbione e poi il Lago di Morasco, riporterà gli atleti ai 1.731 mslm di Riale - Formazza.

Si terrà infine anche la classica non competitiva intorno al Lago di Morasco, di circa 7 km.

Lo scorso anno, nel percorso lungo, i vincitori furono Cristian Minoggio tra gli uomini e la grande Emanuela Brizio tra le donne: sul percorso corto vittorie rispettivamente per Mauro Stoppini e Francesca Fracassi.

Ulteriori informazioni saranno disponibili a breve sul sito www.formazzaevent.com.

Fonte Formazza Event

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti