Il Parco del Monviso presenta, domenica 1 Settembre a Crissolo, il 7° Tour Monviso Trail

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio maschile Tour Monviso Trail
Podio maschile Tour Monviso Trail

Nacque Domenica 1 settembre 2013 per volontà dell’allora Parco del Po Cuneese il “Tour Monviso Trail” affidato alla esperienza tecnico organizzativa della Podistica Valle Infernotto. I primi due anni ebbe vita autarchica stante il divieto francese al transito sul proprio territorio. Nessun problema: l’organizzazione inventò un tracciato tutto italiano, un affascinante Giro “nel” Monviso, in luogo del Giro “del” Monviso. Si riscoprì il semisconosciuto Passo Calatà toccando i Rifugi Quintino Sella, Bagnour e Alpetto.

Poi, la sapienza diplomatica del Parco del Monviso ebbe la meglio sulle rigidità francesi e, dalla terza edizione, il Tour divenne “International” realizzando il periplo del Re di Pietra.
Sei edizioni hanno portato al cospetto del Monviso più di tremila appassionati della specialità provenienti dall’Italia e dall’estero.
Nel frattempo è nato il Parco del Monviso che ha ereditato convintamente la regia della manifestazione. Obiettivo la promozione delle terre del Monviso.
Domenica 1 settembre 2019 andrà in scena la 7° edizione. Attesi i consueti 500 protagonisti che rappresentano anche il massimo di presenze che la realtà di Crissolo, sede di partenza ed arrivo, può contenere. Protagonista assoluto atteso Paolo Bert, l’eterno atleta della Podistica Valle Infernotto vincitore delle passate 6 edizioni e capace di correre il Tour con i suoi 43 Km e 3060 metri di dislivello in 4h35’40”.
La varaitina Martina Chialvo detiene il miglior tempo femminile sulla distanza più lunga: 5h39’04” alternatasi nella vittoria del giro a Daniela Bonnet e Silvia Serafini.
Prevista, come di consueto, la prova “corta”: il Tour Monviso Race sulla distanza ridotta di 23,3 km e 1800 metri di dislivello.
Particolare attenzione sarà dedicata alla Family Walk, quest’anno abbinata al sostegno delle iniziative solidaristiche di Cecy Onlus, l’Associazione nata per ricordare Cecilia Craveri. 11Km e 450 metri di dislivello.
Iscrizioni aperte sul sito www.wedosport.net

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti