I Campionati Italiani di Atletica a Padova dal 28 al 30 agosto, il mezzofondo a ottobre a Modena

Di GIANCARLO COSTA ,

Isabel Mattuzzi campionessa italiana 10000m 2019 (foto Calore Fiamme Oro)
Isabel Mattuzzi campionessa italiana 10000m 2019 (foto Calore Fiamme Oro)

Il gruppo di lavoro “Calendari e Regolamenti”, coordinato dal presidente federale Alfio Giomi, e composto dal vicepresidente vicario Vincenzo Parrinello, dai consiglieri Oscar Campari ed Elio De Anna, supportati nel compito dalla Direzione tecnica e dall’Area Organizzazione, ha definito la proposta di riassetto della stagione agonistica 2020, che sarà presentata, per l’esame e la definitiva approvazione, alla riunione del Consiglio federale del 27 maggio.

Diverse le novità introdotte, a cominciare dalla divisione in due parti dei principali Campionati nazionali individuali: i titoli di tutte le gare di mezzofondo, per le categorie dagli Allievi all’Assoluto, alla luce delle limitazioni disposte per la diffusione del Covid-19, verranno assegnati, secondo la proposta, nel corso di una manifestazione ad hoc, di nuova costituzione, definita “Campionati Italiani - Festa dell’Endurance”, in programma il 10-11 (o il 17-18) ottobre a Modena.

Per tutte le altre specialità si procederà con questa proposta di calendario: Campionati Italiani di Atletica Assoluti Individuali a Padova dal 28 al 30 agosto; Campionati Italiani individuali Allievi a Rieti (11-13 settembre); Campionati Italiani Juniores e Promesse a Grosseto (18-20 settembre).

Il Consiglio federale del 27 maggio definirà poi, in considerazione della cancellazione delle Finali del Campionato di società, i criteri per la formulazione di una classifica per club, composta sulla base delle prestazioni ottenute nelle manifestazioni individuali, definita “Campionati Italiani a squadre”.

Le maglie tricolore individuali Master (anche in questo caso, con il Consiglio che definirà i criteri per la definizione di una classifica a squadre) saranno attribuite ad Arezzo, nel mese di ottobre (data da definire).

Fonte Fidal

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti