Gabriele De Nard ed Eva Vignandel vincono il Feltre Urban Trail con 700 partecipanti

Di GIANCARLO COSTA ,

Urban Trail Feltre (foto Selvatico)
Urban Trail Feltre (foto Selvatico)

Le previsioni lo avevano annunciato, venerdì dal tardo pomeriggio su Feltre pioverà e ci potranno essere forti temporali, e così è stato. Infatti la quarta edizione dell’Urban Trail è stata caratterizzata dalla pioggia che nella seconda parte di gara, ha un po' rovinato la serata che anticipava la trentesima edizione del Giro delle Mura. Tutti i volontari e i Vigili del Fuoco, coordinati da Gian Pietro Slongo, presidente dell’Associazione Giro delle Mura, sono stati costretti agli straordinari per gestire al meglio una situazione critica.
Il lungo serpentone di “urban trailer” è partito ieri sera alle ore 20 da Campo Giorgio, anticipando di dodici ore le partenze del Giro delle Mura che saranno date sotto il medesimo arco. Un percorso rivisto e migliorato di 9 chilometri ha fatto vedere agli oltre 700 partecipati, suddivisi nella gara competitiva e nella camminata, una Feltre insolita, affascinante che addirittura molti feltrini non avevano ancora scoperto.

Gabriele De Nard, ha dominato sin dalle prime fasi la gara, nessun problema per lui adattarsi ai vari fondi stradali che il percorso prevedeva. Pavé, asfalto, e sterrato illuminati dal fascio di luce della lampada frontale. De Nard, bissando il successo dello scorso anno, ha chiuso la propria gara con il tempo di 36’22’’, alle sue spalle Francesco Moretto e Lucio Sacchet che hanno fermato il cronometro rispettivamente in 36’26’’ e 36’37’’.
In campo femminile Eva Vignandel ha vinto la quarta edizione della Feltre Urban Trail con il tempo di 43’09’’ davanti a Lara Comiotto e a Federica Schievenin, vincitrice della scorsa edizione. Il tempo della Comiotto è di 43’14’’, mentre Schievenin ha chiuso in 43’19’’.

Nel tardo pomeriggio di sabato e precisamente alle 18 prenderanno il via le gare della 30^ edizione del Giro delle Mura. A Feltre correranno gli Amatori e i Master per il Trofeo Lattebusche, i Vigili del Fuoco si contenderanno il titolo europeo del Trofeo Chateaux d’Ax, e i ragazzi del Miglio dei Comuni si daranno battaglia per aggiudicarsi il Trofeo Sportful. L’adrenalina sarà al massimo quando i protagonisti della Seven Laps, staffetta mista sui 400 metri, correranno sul pavé di Feltre in occasione del Trofeo Famila. I top runners daranno spettacolo lungo i 10 chilometri correndo l’ultima gara in programma: il 28° Giro delle Mura, Trofeo Cassa Rurale Valli del Primiero e Vanoi.

Fonte Areaphoto

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti