L'Etna Valetudo Ecomarathon a Fabio Bazzana e Monia Acerbis

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza (foto account FB Marco Tomasello)
Partenza (foto account FB Marco Tomasello)

L'Etna regala una stupenda giornata per la nona edizione dell'Etna Valetudo Ecomarathon.Un grandissimo Fabio Bazzana del team Salomon, si aggiudica la gara con il tempo di 2h54' davanti ai 2 siciliani Vito Massimo Catania e Antonino Recupero. Per le donne vittoria della campionessa del team Valetudo Acerbis Monia, con il tempo di 3h41' davanti alla compagna di squadra Marina Pavlan e la siciliana Graziella Bonanno.

Il percorso di 42 km ideato per questa edizione da Marco Tomasello, guida vulcanologica e testimonial del marchio francese Millet, sponsor tecnico della gara, si è snodato all'interno del Parco dell'Etna da sud a nord, tra colate laviche, pinete e crateri. Dolci salite e lunghe discese caratterizzano il tracciato che dalla partenza situata a Piano Vettore (1700 m) conduce al traguardo situato al Rifugio Ragabo (1450 m)

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti