Elisa Sortini e Tommaso Caneva inaugurano la Kurt-Up

Di GIANCARLO COSTA ,

Kurt Up (foto Ferrari)
Kurt Up (foto Ferrari)

Kurt-Up, buona la prima. La gara organizzata dallo Sport Race Valtellina ha avuto come percorso la breve, ma impegnativa salita con partenza dal centro abitato di Mellarolo e arrivo al Rifugio La Corte. Ad affrontare i 430m di dislivello positivo in poco più di 2km, ben 260 partecipanti.
Sin dalle prime battute un quartetto ha provato a fare la differenza sul resto del gruppo. Verso metà ascesa la sfida per il successo finale era una questione a due, con Mattia Curtoni e Tommaso Caneva che guadagnavano metri importanti sugli inseguitori.

I due arrivavano quasi appaiati alla rampa finale, con il più giovane Tommaso Caneva (Gp Talamona) che andava in imporsi con il crono di 16’28” (quarto vincitore diverso in altrettante prove). Staccato di soli 4” giungeva sul traguardo Mattia Curtoni (Ca Lizzoli), seguito dal fratello Filippo Curtoni (Ca Lizzoli) in 16’54”. Quarta posizione di serata conquistata dal portacolori del Team Valtellina Marco Leoni con il tempo di 17’13” davanti al compagno di squadra Guido Rovedatti in 17’14”. Seguono nell’ordine nella top ten di serata Giovanni Tacchini (Team Valtellina), Matteo Corazza (Gs Valgerola), Alessandro Gusmeroli (Team Valtellina), Alessandro Gadola (Csi Morbegno) e Matteo Zugnoni (Ca Lizzoli).

Al femminile successo mai in discussione, con una bella prestazione dell’atleta del Team Crazy Idea Elisa Sortini, che completa la sua prova con il tempo di 19’40”. Alle sue spalle battaglia serrata per aggiudicarsi i due gradini del podio rimanenti: seconda piazza per Federica Morosini in 22’20” che precede Serena Gianola (As Premana) giunta terza in 22’45”. Quarto posto per la locale Claudia Ciaponi che anticipa Lara Rizzi (As Premana) giunta al 5° posto.

Il circuito GOinUP proseguirà con la quinta prova in programma mercoledì 11 Luglio 2018 con la 1^ della Vertical Lino. La gara, organizzata dalla Pro Loco Bema, avrà la partenza alla galleria sul bitto e arrivo in centro al piccolo comune di Bema. La prova avrà uno sviluppo di 2,75km e dislivello positivo di 390m.

Per potersi iscrivere consultate www.kronoman.net, mentre tutte le informazioni riguardanti regolamento e aggiornamenti sul circuito sarà possibile trovarle sul sito dell’evento www.prolocobema.it. Mentre tutte le info sul circuito saranno sul sito dedicato www.goinupvertical.it e sull’apposita pagina Facebook e Instagram.
Si ricorda che il circuito a scopo benefico ha come finalità quello di acquistare attrezzature per le associazioni Navicella e Gruppo della Gioia.

Le altre prove invece saranno:

11 Luglio 2018 (Mercoledì) – 1ª Vertical Lino - Bema
29 Agosto 2018 (Mercoledì) – 2° Grisciun Sprint – Albaredo
12 Settembre 2018 (Mercoledì) – 4ª Colmen Vertical – Desco /Colmen
26 Settembre 2018 (Mercoledì) – 1ª Cech -Up – Traona/Pianezzo
11 Ottobre 2018 (Giovedì) – 2ª Roncaiola Vertical - Talamona
14 Novembre 2018 (Mercoledì) – 3ª Arz-Up – Morbegno/Arzo

Fonte press office sportdimontagna

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti