Daniel Antonioli e Martina Brambilla vincono la prima edizione della Bellagio Skyrace

Di GIANCARLO COSTA ,

Daniel Antonioli vincitore della Bellagio Skyrace (foto Torri)
Daniel Antonioli vincitore della Bellagio Skyrace (foto Torri)

Daniel Antonioli e Martina Brambilla vincono la prima edizione della Bellagio Skyrace, la kermesse podistica di corsa in montagna proposta dall’olimpionico di canottaggio e forte skyrunner Franco Sancassani. Un percorso inedito, un nuovo club, tanta passione  e una location stellare hanno fatto da cornice a questa prima assoluta da 27km con 1830m di salita e altrettanti di discesa. 

Partenza e arrivo sul lungolago hanno portato i circa 150 corridori del cielo in uno scorcio d’Italia famoso in tutto il mondo. Tanta coreografia, ma anche ritmi sostenuti con il talentuoso Francesco Puppi che alla sua prima skyrace ha messo tutti in fila nella salita che, passando per Belvedere, Roccolo e Rifugio Martina, ha portato gli atleti sino in vetta al Monte San Primo. Nella seconda parte  di gara, il soldatino del Cs Esercito di Courmayeur Daniel Antonioli ha innestato il turbo e guadagnato la prima piazza. Per lui passaggio trionfale nelle località di Civenna, Limontasca e baita Belvedere prima  dell’arrivo nel cuore di Bellagio.

2h31’15” sarà il tempo da battere nelle edizioni a venire. Alle spalle del campionissimo del winter triathlon Daniel Antonioli, argento di giornata per Francesco Puppi – 2h32’26”- e terza piazza per una altro campionissimo, questa volta dell’orienteering Mikhail Mamleev – 2h35’36”-. Nella top ten di giornata anche Paolo Gotti, Stefano Radaelli, Roberto De Lorenzi, Andrea Morelli, Francesco Bergamaschi, Lorenzo Vittori e Luigi Rota.  

Al femminile, bella vittoria della giovanissima atleta bergamasca Martina Brambilla -3h19’27”- che ha tagliato il traguardo davanti a Debora Benedetti e Susanna Serafini.

Fonte Maurizio Torri ufficio stampa Bellagio Skyrace

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti