Al Cervino X-Trail di Antey Saint Andrè (AO) vittorie di Dennis Brunod e Sonia Locatelli

Di GIANCARLO COSTA ,

Il vincitore del Cervino X Trail Dennis Brunod (foto FSA-Courthoud)
Il vincitore del Cervino X Trail Dennis Brunod (foto FSA-Courthoud)

Seconda tappa delle Italy Series in formato Ultra, caratterizzata da uno spettacolare percorso con vista su tutti i quattromila della Valle d’Aosta ma anche dal forte caldo che ha messo a dura prova tutti i 231 finisher

I pronostici della vigilia erano tutti a favore del valdostano Franco Collè, già vincitore della gara nel 2013 e secondo lo scorso anno, nonché reduce dall’ottimo secondo posto nelle Skyrunner® World Series lo scorso fine settimana alla Chamonix 80 km. I postumi di un’influenza, unitamente alla volontà di non compromettere la partecipazione di domenica prossima agli Skyrunning European Championships di Val d’Isere, l’hanno però relegato a ruolo di apprezzato spettatore in zona d’arrivo.

Già vincitore lo scorso anno nella 25 km, l’altro valdostano Dennis Brunod, protagonista tanto nello scialpinismo quanto nello skyrunning, si è imposto chiudendo la prova con il tempo complessivo, certamente penalizzato dalle alte temperature, di 6h28’14’’. Alle sue spalle, distanziato di 10’36’’, si classifica Maxim Ioan e, per il terzo posto finale, Michael Dola ha la meglio nell’ultimo tratto del percorso sull’ungherese Csaba Nemeth e Marco Mangaretto. Ottimo anche il sesto posto di Christian Modena a 26’ dal vincitore.  Ventesimo posto assoluto, invece, per l’icona intramontabile dello skyrunning Bruno Brunod.

In campo femminile, la sorpresa di giornata arriva dalla vittoria di Sonia Locatelli che chiude la prova in 7h37’52” davanti a Sonia Glarey, la favorita della vigilia e all’intramontabile Cecilia Mora. Quarto posto finale per Cristina Carli, già vincitrice della prima prova stagionale delle Ultra Series all’Ultra Trail del Mugello.

Con due prove disputate (Ultra Trail Mugello e Cervino X-Trail), la classifica provvisoria delle Skyrunner® Italy Series al maschile vede al primo posto Fabio Di Giacomo, 130 punti, seguito da Dennis Brunod e Matteo Lucchese, 100 punti, Gianni Giulianetti, 98 punti e Fabrizio Roux, 88 punti.

In campo femminile, conduce la classifica Cristina Carli con 172 punti, seguita da Federica Zacchia e Silvia Bigi, 120 punti, Claudia Elisabetta Artaz, 108 punti e Sonia Locatelli, 100 punti.

Cervino X-Trail 55 km

Classifica Uomini

1. Dennis Brunod (ITA) 6h28.14

2. Maxim Joan (ITA) 6h38.50

3. Michael Dola (ITA) 6h43.45

4. Csaba Nemeth (HUN) 6h45.04

5. Marco Mangaretto (ITA) 6h46.07

Classifica Donne

1. Sonia Locatelli (ITA) 7h37.52

2. Sonia Glarey (ITA) 7h40.12

3. Cecilia Mora (ITA) 8h32.06

4. Cristina Carli (ITA) 8h50.04

5. Marlene Jocallaz (ITA) 9h10.59

Fonte FSA-Fabio Menino

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti