Campionati Piemontesi Giovanili di Cross a Ivrea

Di GIANCARLO COSTA ,

Cross giovanile Ivrea (foto fidalpiemonte)
Cross giovanile Ivrea (foto fidalpiemonte)

520 gli atleti che hanno preso parte domenica mattina ai Campionati Piemontesi Giovanili di Cross in occasione del 16° Cross Country di Ivrea. La manifestazione era inoltre valida come 4° prova del Trofeo Promozionale regionale di Cross per le società.
Appuntamento importate per la categoria cadetti che vede delinearsi il quadro delle convocazioni per la squadra regionale che rappresenterà il Piemonte al Festival del Cross di Gubbio del prossimo fine settimana; in fase di definizione anche le partecipazioni individuali per la categoria.

CADETTI.Mattia Galliano (Roata Chiusani) è il nuovo campione regionale di categoria. Tra i favoriti della vigilia, ha la meglio su Lorenzo Caretti (GAV) cui infligge 4 secondi, e Leonardo Appetito (Genzianella), lontano 16 secondi dalla vittoria. La classifica prosegue con l’arrivo in volata di Widly Nocenti (Derthona), Samuele Barale e Giacomo Bruno (Atl. Pinerolo), tutti a pari tempo e a soli 2 secondi dal bronzo.

CADETTE. Tutto facile per Assia El Maazi (Runner Team) che si laurea campionessa regionale di categoria con 11 secondi di vantaggio su Noemi Bouchard (Atl. Valpellice). Terzo gradino del podio per Beatrice Mondino (Atl. Saluzzo) seguita da Veronica Bona (Atl. Ossolana Vigezzo), Majdouline Saoud (Atl. Gaglianico), Chiara Magnino (Atl. Saluzzo), Federica Pagliassotto (Runner Team 99), Noemi Velatta (Atl. Gaglianico), Giulia Toscani (CUS Torino) e Sara Trevisan (Atl. Settimese), tutte raccolte in soli 7 secondi e con arrivi scaglionati ogni secondo.

RAGAZZI. Anche in questa categoria tutto secondo pronostico con il successo di Elia Mattio (Pod. Valle Varaita). Secondo gradino del podio, a 4 secondi dal titolo regionale, per Simone Giolitti (Pod. Valle Varaita) seguito a 2 secondi da Girma Lombardo (Vittorio Alfieri Asti). La classifica continua con Edoardo Siliquini (Borgaretto ’75), Gianluca Allasia (Pomaretto 80) e Stefano Demo (Atl. Rivarolo) nelle posizione di rincalzo.

RAGAZZE. Un solo secondo separa Elisabetta Galliano (Atl. Saluzzo) da Bianca Mandrile (ASD Dragonero) a vantaggio della prima che si assicura così il titolo regionale di categoria. Terzo gradino del podio per Elisa Isacco (GAV) che regola in volata Matilde Bonino (Bugella Sport) e Elena Bistagnino (Atl. Alessandria) riuscendo così a mettersi al collo la medaglia di bronzo.

Fonte fidalpiemonte.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti