Campionati italiani master di corsa in montagna a Piancavallo di Aviano

Di GIANCARLO COSTA ,

Don Franco Torresani Campione italiano Master corsa in montagna SM55 (foto organizzazione)
Don Franco Torresani Campione italiano Master corsa in montagna SM55 (foto organizzazione)

Circa 450 atleti in gara nei Campionati italiani master di corsa in montagna individuali e di società, a Piancavallo di Aviano (Pordenone). La località friulana ha accolto la rassegna per la terza volta, dopo le edizioni del 2007 e del 2011, su un circuito misto di erba, sterrato e sentiero. Partenza e arrivo nell’area sportiva Roncjade, con le categorie maschili da SM60 in poi e quelle femminili a percorrere un giro grande e uno piccolo per un totale di 7,730 km, mentre le altre fasce di età degli uomini si sono messe alla prova su un giro piccolo e due grandi coprendo quindi la distanza di 12,580 chilometri. Nelle classifiche a squadre doppietta per i bresciani dell’Atletica Paratico: al maschile con 1227 punti, davanti ai bolognesi dell’Atletica Avis Castel San Pietro (1109), e al femminile a quota 900 nei confronti delle padrone di casa dell’Atletica Aviano (857), società organizzatrice della manifestazione. Terzo posto in entrambe le graduatorie ai trevigiani dell’Atletica Valdobbiadene (uomini con 1106 punti, donne a 822).
A livello individuale spicca il nome del veneto Lucio Fregona (Gs Astra Quero Vas), campione mondiale assoluto nel 1995 e leader tra gli SM50 e il sacerdote della corsa in montagna don Franco Torresani (SM55/Atl. Paratico) più volte maglia azzurra assoluta di corsa in montagna e con 10 titoli tra Europei e Mondiali nelle categorie Master.

CAMPIONI ITALIANI MASTER 2018 DI CORSA IN MONTAGNA

Maschile
SM35: Saturnino Palombo (Atl. Avis Castel San Pietro)
SM40: Gianluca Borghesi (Atl. Avis Castel San Pietro)
SM45: Giuseppe Antonini (Atl. Paratico)
SM50: Lucio Fregona (Gs Astra Quero Vas)
SM55: Franco Torresani (Atl. Paratico)
SM60: Fulvio Corradini (Atl. Valli di Non e Sole)
SM65: Adolfo Accalai (Atl. Avis Castel San Pietro)
SM70: Pierino Barbonetti (Runners Chieti)
SM75: Aldo Brugnara (Atl. Valle di Cembra)
SM80: Bruno Baggia (Atl. Valli di Non e Sole)

Femminile
SF35: Elisa Adorni (Circolo Minerva Parma)
SF40: Patrizia Zanette (Atl. Dolomiti Belluno)
SF45: Elena Casaro (Atl. Lumezzane)
SF50: Maria Cocchetti (Atl. Paratico)
SF55: Elisa Pellicioli (Atl. Lumezzane)
SF60: Silvia Bolognesi (Cambiaso Risso Running Team Genova)
SF65: Verena Brenner Piccinin (Atl. Brugnera Friulintagli)
SF70: Angela Pin (Atl. Aviano)
SF75: Erminia Furegon (Atl. Aviano)
SF80: Maria Cristina Fragiacomo (Atl. Aviano)

Fonte fidal

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti