Abbots Way: vittorie di Carlo Salvetti e Melissa Paganelli

Di GIANCARLO COSTA ,

Carlo Salvetti vincitore dell'Abbots Way (foto liberta)
Carlo Salvetti vincitore dell'Abbots Way (foto liberta)

Si è disputata The Abbots Way, la Via degli Abati, una ormai classica del panorama degli ultratrail italiani, lunga 125 km sull’Appennino tosco-emiliano, da Bobbio a Pontremoli, con inversione del percorso a ogni edizione.

Nella gara maschile vittoria di Carlo Salvetti in 13h31’31”, che è il nuovo record dela gara, Seconda piazza per l’altoatesino Peter Kienzl, in 15h12’, con il podio completato da Luca Guerini 3° in 15h52’.

Nella gara femminile successo di Melissa Paganelli in 17h7’, 2a Giulia Magnesa in 20h32’ e 3a Elisa Bordin 20h33’.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti