In 600 alla Scarpadoro di Babbo Natale a Vigevano

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Scarpadoro di Babbo Natale a Vigevano (Foto di Adriano Ghiselli)
Partenza Scarpadoro di Babbo Natale a Vigevano (Foto di Adriano Ghiselli)

Oltre 600 persone domenica 23 dicembre si sono ritrovate in Piazza Ducale a Vigevano per festeggiare l’antivigilia di Natale correndo o camminando alla 5^ Scarpadoro di Babbo Natale. Lo sdoppiamento della manifestazione in due gare distinte ha avuto grande successo. Quest’anno, infatti, per la prima volta è stata inserita una corsa di 8 km, partita alla 9.30, oltre alla tradizionale camminata di 3 km che ha visto il via un’ora dopo.

Oltre 300 runners hanno scelto Vigevano come ultima gara prima della pausa natalizia e altrettanti hanno sfidato freddo e nebbia per partecipare all’allegra corsa-camminata di 3 km coinvolgendo famiglie e amici a quattro zampe. Il risultato è stata una grande festa per tutti, rallegrata ancor di più dalla presenza dei Super Eroi, addolcita dalle fette di pandoro servite al traguardo e dai dolci offerti dalla pasticceria Villani ai vincitori e ritemprata dal tè caldo degli Alpini di Vigevano.

I vincitori della gara lunga sono stati Luca Ferro, mezzofondista vigevanese in forza alla Cento Torri Pavia e Cristina Piri dell’Escape Team di Vigevano.

Nella 3 km invece si sono imposti Filippo Rubagotti e Alessandra Rota, quest’ultima vincitrice assoluta e della categoria Under14. Alessandro Cesani è stato l’altro under 14 più veloce.

Tra gli amici a 4 zampe, si conferma anche quest’anno leader indiscusso Max, un meticcio nero di media tagliata molto veloce e accompagnato al guinzaglio dall’esperto maratoneta Christian Scholz.

Nella categoria bebè, emozionante è stato l’arrivo di Ryan Cassini di 4 mesi spinto di corsa per tutto il tragitto da papà Luca, mentre la prima bebè al traguardo è stata Ingrid Cocchetti di 5 mesi, anche lei spinta a passo di corsa da mamma Monica. Premiati dalla Croce Rossa, sezione di Vigevano, anche gli altri concorrenti più piccoli iscritti: Viola Cavaliere, Amelia Caruti, Lucia Bisceglie, Francesco Urso, Paolo Finotto e Federico Gatto. Vince per il quinto anno di fila il premio di gruppo più numeroso l’Escape Team di Vigevano.

Il messaggi più importante che la 5^ Scarpadoro di Babbo Natale ha veicolato questa mattina è che si può correre per fare del bene. L’incasso delle iscrizioni, detratte le spese organizzative, andrà a favore della onlus cittadina "Il Focolare", in particolare a sostegno progetto PS3thlon che vuole offrire ad un gruppo di 6 ragazzi con problemi di scolarizzazione e con difficoltà di inclusione sociale la possibilità di "risorgere" e di avere, attraverso lo sport, lo studio e la formazione umana-spirituale una riqualificazione sociale.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti