Risultati

Risultati Monte Rosa Walserwaeg

Di Giancarlo Costa

Monte Rosa Walserweg (foto Jeantet)

Monte Rosa Walserwaeg, buona la prima. Sabato 2 luglio per la 4ª tappa di Italy Cup by Crazy, il circuito nazionale griffato Fisky (Federazione Italiana Skyrunning), si sono dati appuntamento più di 600 atleti da 13 differenti nazioni. Tra loro diversi campioni e il popolo del trail running che, a due anni di stanza è tornato a calpestare i sentieri valdostani di confine tra Italia e Svizzera.

Dal quartiere generale di Gressoney-La-Trinité, quest’anno sede di partenza e arrivo ...

Continua a leggere

Risultati La Sportiva Trail del Marchesato Finalborgo

Di Giancarlo Costa

Danilo Lantermino vincitore Trail del Marchesato 38 km (foto Aicardi)

Una vera gara di skyrunning in riva al mare, così viene presentato il La Sportiva Trail del Marchesato di Finalborgo in provincia di Savona. Sentieri conosciuti per l’arrampicata e per la mountain bike, che domenica 6 marzo sono stati percorsi da centinaia di corridori suddivisi su tre percorsi, con partenza e arrivo da Finalborgo, uno dei più bei borghi d’Italia.

Nella gara regina, 60 km con 3000 metri d+, vittoria di Luca Carrara in 6h16’42”, 2° Andrea Prometti e ...

Continua a leggere

Strasimeno: i risultati di ultra, maratona e mezza di Castiglione del Lago

Di Giancarlo Costa

Partenza Strasimeno 2021 (foto Fidal)

Domenica 11 aprile si è corsa la 19ma edizione della Strasimeno, con partenza e arrivo a Castiglione del Lago (Perugia), ultramaratona di 58 chilometri, dominata da Mohamed Hajjy (Atl. Castenaso Celtic Druid) in 3h34:32 con oltre nove minuti di vantaggio nei confronti di Matteo Lucchese (Atl. Avis Castel San Pietro, 3h43:39) mentre si è piazzato terzo Riccardo Vanetti (Pod. Pontelungo Bologna, 3h44:28). Al femminile Denise Tappatà (Sef Stamura Ancona) con 4h03:25 ha preceduto Francesca Bravi (Grottini Team Recanati, 4h08:26) ...

Continua a leggere

I risultati della Corsa della Bora

Di Giancarlo Costa

Franco Colle vincitore della Corsa della Bora S1 Half (foto organizzazione)

Slovacchia protagonista nella quarta edizione della Corsa della Bora. Marian Priadka vince la S1 Ultra, percorrendo i 164 km in 19h46m38s, precedendo il trentino Roberto Viliotti (21h56m17s) e l'altoatesino Alexander Rabensteiner, giunto al traguardo di Visogliano dopo 23h29m34s. Tra le donne vittoria italiana con la veneziana di Noale Alessandra Olivi che chiude in 31h45m54s.

La S1 Trail di 57 km parla ancora slovacco con il successo in campo maschile di Martin Halasz (5h3m10s) che resiste al ritorno dell'altoatesino ...

Continua a leggere

Diamond League a Zurigo: grande spettacolo e vittoria di Bolt in 9"90

Di Marco Ceste

Bolt vince i 100 metri

Si è disputato ieri a Zurigo il penultimo appuntamento della IAAF Diamond League, che si chiduerà ufficialmente con il meeting di Bruxelles.

Come sempre grande spettacolo in pista e grande risposta del pubblico sugli spalti.

Nella prova sui 5000, a livello femminile la vittoria è andata all'etiope Meseret Defar che con il crono di 14'13"83 si è messa per un soffio alle spalle la connazionale Tirunesh Dibaba. Terza piazza per la keniana Marcy Kerono.

Con il tempo di 3'03"97, il keniano ...

Continua a leggere

Golden Gala di Roma: Bolt 2º, battuto da Gatlin. Grande emozione per il ricordo di Mennea

Di Marco Ceste

Usain Bolt ai nastri di partenza

Sbarca a Roma il grande spettacolo dell’atletica mondiale, con la tappa italiana della Iaaf Diamond League: il Golden Gala dello stadio Olimpico, da quest’anno intitolato alla memoria di Pietro Mennea.

L’attesa è molta per le grandi emozioni che solo le discipline dell’atletica sanno offrire e i grandi nomi non mancano. Su tutti, ovviamente, Usain Bolt, chiamato a dare sui 100 metri una prestazione degna della sua fama.

Mezzofondo e velocità dunque protagonisti, con la prima gara della serata che vede ...

Continua a leggere

Maratona di Roma 2013, vince l'etiope Negari in 2h07'56". Fra le donne la keniana Kirop

Di Marco Ceste

Maratona di Roma 2013

Sono letiope Gatachew Terfa Negari e la keniana Helena Kirop gli eroi della Maratona di Roma 2013. Negari ha tagliato il traguardo vincente in 2h07'56" e la keniana ha trionfato in 2h24'40". L'etiope, ha fatto segnare il secondo miglior tempo nella storia della 42 chilometri romana.

Un sole timido, apparso quasi all’improvviso da dietro le nuvole, ha accolto la partenza dell’edizione numero 19 della Maratona di Roma, scattata questa mattina alle 9.30. Come sempre, il colpo d’occhio è stato impressionante, ...

Continua a leggere

Lago Maggiore Marathon, vincono Benazzouz Slimani e Keneni Gudeta

Di Marco Ceste

Slimani all'arrivo (foto LaStampa.it)

Si e' disputata ieri sulle rive del Lago Maggiore, in provincia di Verbania, la seconda edizione della Lago Maggiore Marathon. Circa 700 gli atleti al via e vittoria in campo maschile per il marocchino Benazzouz Slimani del Cus Parma con il tempo di 2h14'59''. All sue spalle due etiopi: Moti Mekonen con 2h15'01'' e Mendouy Dibo con 2h16'33''. Primo degli italiani Luca Valenti dello Sort Pro Motion, all'ottavo posto con il crono di 2h35'25''.

Nella gara femminile affermazione per l'etiope ...

Continua a leggere

Al meeting internazionale di Rovereto (TN), Meucci 3º nei 5 mila

Di Marco Ceste

Daniele Meucci

Si è svolto ieri sera a Rovereto, in provincia di Trento, il meeting internazionale di atletica leggera, 48° Palio Città della Quercia.

Molti gli atleti di alto livello che si sono misurati nelle varie discipline.

Nei 5 mila metri, è stato siglato uno dei nuovi record della manifestazione. L'azero di origine etiope, Hayle Ibrahimov, bronzo europeo della distanza a Barcellona 2010, ha fermato il cronometro sui 13'11"34. Secondo lo statunitense Bumbalough con 13'28"34, terzo l'azzurro, vicecampione continentale dei 10000, ...

Continua a leggere

Diamond League: ieri sera a Zurigo i 5000 metri al giovane keniano Koech

Di Marco Ceste

Koech vince a Zurigo (foto Reuters)

Si è disputata ieri sera la tappa di Zurigo della Samsung Diamond League di Atletica Leggera, edizione 2012.

Grande spettacolo, come in ogni gara, anche sui 5 mila, dove è arrivata una bella sorpresa. A vincere infatti, con il tempo di 12'58"59, è stato il giovanissimo keniano, classe 1993, Isiah Koech.

Per Koech, che era arrivato quinto alle Olimpiadi, successo davanti a due connazionali. In seconda posizione Thomas Longosiwa, 13 anni più di Koech, con il crono di 12'59"24. Terzo ...

Continua a leggere