Il 4 maggio 2014 la Wings for Life World Run: correre per chi non può farlo

Di MARCO CESTE ,

Wings for Life World Run
Wings for Life World Run

È partito il conto alla rovescia per Wings for Life World Run, la corsa più grande e unica mai organizzata prima che vedrà coinvolti runner di tutto il mondo per aiutare la Fondazione Wings for Life a Sostegno della Ricerca sulle Lesioni al Midollo Spinale.

Domenica 4 Maggio 2014 alle ore 10:00 UTC migliaia di persone inizieranno a correre lungo i percorsi di oltre 40 diverse piste dislocate nei 5 continenti, in momenti del giorno e in condizioni atmosferiche differenti.

Tutti – dai corridori amatoriali agli atleti professionisti – possono partecipare e sostenere i 3 milioni di persone che in tutto il mondo vivono con una lesione al midollo spinale.

“L’idea di correre per tutti coloro che non possono farlo, per tutti coloro che sono su una sedie a rotelle, ci ha subito entusiasmati. Questo evento è una grande opportunità sia per raccogliere fondi, sia per sensibilizzare il mondo intero alla nostra causa” sostiene Anita Gerhardter, CEO Wings for Life. “Lo sviluppo della ricerca è affidato soprattutto ad iniziative private, il 100% dei fondi raccolti da Wings for Life World Run sarà devoluto alla ricerca per le lesioni midollari” conclude Anita.

Non c’è mai stata una gara come questa: la gara non ha una distanza prefissata, i partecipanti di tutto il mondo iniziano a correre nello stesso preciso momento e il traguardo finale non esiste.

Mezz’ora dopo l’inizio della corsa, una “catcher car” partirà dietro i runner alla velocità stabilita, aumentando gradualmente la velocità. Quando il singolo corridore verrà raggiunto dalla macchina verrà eliminato.

Un solo atleta uomo e una sola atleta donna al mondo saranno incoronati Campioni Assoluti di Wings for Life Wold Run.

In Italia la corsa si terrà a Verona, città patrimonio dell’UNESCO per la sua bellezza e per la sua ricchezza artistica e architettonica, e inizierà alle ore 12:00 CET.

Sara Basso - Comunicato Stampa

Sullo stesso argomento