L’autostima cresce dopo ogni gara portata a termine

L’autostima cresce dopo ogni gara portata a termine (1)

Di Matteo Simone

Massimo Guidobaldi, ultrarunner nonché organizzatore di gare, naturalistici gli obiettivi da raggiungere ed i sogni realizzati, ecco cosa risponde alla domanda: Quali sono i tuoi prossimi obiettivi a breve, medio e lungo termine e quali i sogni realizzati e da realizzare: “Ultra fiord, gara ultratrail in Patagonia Cilena, mi piacerebbe ridiscendere il fiume Tevere con una lunga galoppata dal monte fumaiolo a Roma. I sogni realizzati, sono tutte le gare a cui ho preso parte ...

Continua a leggere

La penultima tappa dell’AlpFrontTrail ha portato dal lago di Garda al gelido Passo del Tonale

Namberger Hannes AlpFrontTrail (foto Philipp Reiter)

L‘AlpFrontTrail si avvicina lentamente, ma inesorabilmente al traguardo. Il team internazionale lunedì ha affrontato la penultima tappa, di 105,5 chilometri e 4625 metri d’altitudine, che lo ha portato da Riva del Garda al Passo Tonale.
Dopo la partenza a Riva del Garda la tappa si è snodata verso Passo del Ballino, Borgo Lares e, passando per Lagomago, Madonna di Campiglio. Da lì il tragitto è salito verso Mezzana, Vermiglio e si è inerpicato fino ai 1882 metri d’altitudine del ...

Continua a leggere

Henri Aymonod e Valentina Belotti campioni italiani di Km Verticale alla Chiavenna Lagunc

Henri Aymonod vincitore della Chiavenna Lagunc (foto Gulberti)

Grande spettacolo ed un livello tecnico stellare all’edizione 2020 del Kilometro Verticale Chiavenna-Lagunc. La gara a cronometro, valevole come campionato italiano di Vertical, ha rispettato, per quanto riguarda i vincitori, i pronostici della vigilia, con il valdostano Henri Aymonod (Sportification) e l’irlandese Sarah Mccormack a farla da padroni. Il re e la regina della gara chiavennasca, giunta alla sua 25^ edizione, hanno dovuto però faticare e non poco per strappare la vittoria ai diretti rivali e confermare gli allori ...

Continua a leggere

La Biella Oropa dei record ad Omar Bouamer ed Emily Collinge

Biella Oropa partenza gara femminile (foto biellasport)

La Biella-Oropa è ritornata alla data originale, metà ottobre come si correva circa vent’anni fa’, con l’edizione numero 45, dopo il rinvio della gara prevista a metà luglio. Gara di corsa su strada in salita, una salita famosa nello sport come finale della tappa del Giro d’Italia, vinta da Pantani nel 1999, una salita famosa anche nel mondo religioso, per via del pellegrinaggio che da Biella porta al Santuario Mariano di Oropa proprio salendo sulla strada, di 12 km con ...

Continua a leggere

AlpFrontTrail a metà percorso

Laura Dahlmeier e Jakob Hermann alle Tre Cime (foto Harald Wisthaler)

La conclusione della quarta tappa da Sesto a Passo Valles segna anche la metà dell‘AlpFrontTrail: dalla partenza a Grado di martedì il team internazionale composto da dieci trail runner ha percorso 425 chilometri e più di 27.300 metri d’altitudine lungo il confine storico tra Italia e Austria, in memoria delle tante vittime causate dalla Prima guerra mondiale e per ricordare la pace che oggi regna nell’Euregio. Venerdì l’élite del trail running ha corso per la maggior parte del ...

Continua a leggere

Si corre domenica la Chiavenna-Lagunc, Campionato Italiano di Km Verticale

Bernard Dematteis  detentore del record Chiavenna Lagunc (foto fb corsa in montagna)

Chiavenna-Lagunc ancora tricolore: a due anni di distanza la corsa che ha visto più volte battere i primati mondiali della specialità torna a essere Campionato Italiano di Km Verticale. Appuntamento a Chiavenna (Sondrio) domenica 11 ottobre con la 35esima edizione della competizione organizzata dagli Amici Madonna Neve Lagunc: 3298 metri di lunghezza del percorso e ovviamente 1000 metri di dislivello positivo (da 352 a 1352 metri sul livello del mare) per una sfida al cronometro con lo sguardo sempre puntato ...

Continua a leggere

A Valencia i nuovi primati mondiali dei 10000 maschili e 5000 femminili: l’ugandese Cheptegei in 26m11s, l’etiope Gidey in 14m06s

Nuovi record dell’ugandese Cheptegei sui 10000m e dell'etiope Gidey sui 5000m (foto worldathletics)

Serata di primati a Valencia nel NN World Record Day organizzato per i tentativi di record mondiale sui 10000 metri maschili e sui 5000 metri femminili. La doppia storica impresa riesce al campione del mondo dei 10000 e neo-primatista dei 5000 Joshua Cheptegei in 26’11” e all'etiope Letesenbet Gidey in 14’06”62c. Abbattuti i primati di Kenenisa Bekele (26’17”53c) e di Tirunesh Dibaba (14’11”15c).

Riesce l'impresa dell'ugandese Joshua Cheptegei di abbattere il record del mondo dei 10000 metri nel NN ...

Continua a leggere

Dennis Brunod e Marcella Pont inaugurano l’FTC Trail di Chatillon

FTC Trail Chatillon (foto Fontana)

Sono ripartite le gare in montagna in Valle d’Aosta con l’FTC (Fuck The Covid) Trail corso domenica 4 ottobre a Chatillon, su di un percorso ridotto a 21 km rispetto agli originali 35, con partenza e arrivo al Laghetto Movida di Chatillon, comunque con notevole dislivello, a causa delle criticità meteorologiche del weekend appena trascorso.
Pur essendo una edizione zero non competitiva, alla quale hanno partecipato ben 70 corridori, è stata gara a tutti gli effetti con buona ...

Continua a leggere

Presentato l’Ultra Trail Lago Maggiore 2021

Ultra Trail Lago Maggiore

Nel 2021 l’Ultra Trail Lago Maggiore si aggiungerà alla rosa di eventi targati Sport PRO-MOTION A.S.D. come Maratona e Mezza Maratona del Lago Maggiore, Mezza Maratona Due Laghi e Monterosa EST Himalayan Trail.
L’Ultra Trail Lago Maggiore (UTLM) è la nuova avventura intrapresa da Sport PRO-MOTION A.S.D. e dal suo staff di comprovata esperienza, da sempre fortemente impegnati nella valorizzazione del territorio del VCO (Verbano-Cusio-Ossola) attraverso la promozione di eventi sportivi spettacolari.
LE NOVITA’ – Con tanto ottimismo che ...

Continua a leggere

AlpFrontTrail: da Grado al Passo dello Stelvio in memoria della Guerra Bianca

AlpFrontDay (foto Philipp Reiter)

L’AlpFrontTrail ha preso il via martedì con la prima tappa da Grado al Rifugio Solarie. Nei prossimi otto giorni i dieci campioni di trail running provenienti dall’Alto Adige, dal resto d’Italia, dall’Austria e dalla Germania percorreranno circa 840 chilometri con un dislivello di 58.000 metri lungo il fronte della Prima guerra mondiale, arrivando infine al Passo dello Stelvio, dove raggiungeranno il traguardo di questo trail sulle tracce della Guerra bianca.

Come nel 1915, quando – soli tre ...

Continua a leggere