K2 Valtellina Extreme Vertical: Camilla Magliano corre a tempo di record, lo svizzero Roberto De Lorenzi vince la gara maschile

K2 Valtellina vincitrice Camilla Magliano (foto organizzazione) (1)

Camilla Magliano concede il bis e batte il proprio record alla K2 Valtellina Extreme Vertical. Il giovane svizzero Roberto De Lorenzi da spettacolo mettendo in fila gli azzurri di skialp Alex Oberbacher, Matteo Eydallin e Michele Boscacci.

Il Campione di Albosaggia si consola conservando il record della gara. Complice il livello sempre più alto dei concorrenti e un meteo che ha permesso agli oltre 200 concorrenti di correre in condizioni quasi ottimali, il primo doppio Km Vertical Lombardo ...

Continua a leggere

Moreno Dalmasso e Monica Seraghiti vincono il tappone e la Val di Fassa Running

Val di Fassa Running podio Maschile (foto Merler  PegasoMedia)

Si è chiusa all’insegna di Moreno Dalmasso e Monica Seraghiti la Val di Fassa Running 2022, tornata ad animare i sentieri della valle ladina trentina dopo due anni di stop causa pandemia. Per il cuneese di Costigliole Saluzzo e per la marchigiana di Urbino, vincitori di 4 tappe su 5, si tratta della prima volta nell’albo d’oro di questa corsa a tappe. Dalmasso si era piazzato terzo nella generale del 2019, mentre la Seraghiti non aveva mai partecipato.

Entrambi ...

Continua a leggere

Aosta – Becca di Nona: prorogate le iscrizioni fino all’11 luglio

Nadir Maguet recordman dell'Aosta Becca di Nona (foto organizzazione)

Prorogate fino all’11 luglio (alle ore 20) le iscrizioni alla dodicesima edizione della vertical running “only up” Aosta – Becca di Nona (compreso il percorso ridotto Aosta-Comboé) che da quest’anno fa parte del circuito di skyrunning “La Sportiva Mountain Running® Cup”. Prorogate anche le iscrizioni alla Montée des Gourmands e alla Becca Kids, per quest’ultima fino a sabato mattina (16 luglio) direttamente al campo sportivo e fino al raggiungimento dei 300 partecipanti. Chiuse, invece, le iscrizioni per la Becca ...

Continua a leggere

Cesare Maestri e l’Italia campioni d’Europa di corsa in montagna in salita

Cesare Maestri campione europeo corsa in montagna (foto Gulberti Fidal)

Tre ori nel primo giorno della rassegna di montagna e trail alle Canarie: il trentino conquista la prova di sola salita e trionfa a squadre con Perkmann e Baldaccini. Azzurre al bronzo, oro U20 femminile

Ricco bottino per l’Italia nella prima giornata dei Campionati Europei di corsa in montagna e trail, partiti oggi a El Paso, nelle Canarie. È un dominio azzurro nella prova di sola salita che inaugura l’evento: oro per Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche Leffe), oro ...

Continua a leggere

Val di Fassa Running: Sarah L’Epee vince la tappa di Soraga e passa in testa alla classifica generale

Sarah L’Epee in testa alla Val di Fassa Running (foto PegasMedia Rizzi)

C’è un colpo di scena nella quarta tappa della Val di Fassa Running per quanto riguarda la sfida al femminile, mentre al maschile continua il dominio del piemontese Moreno Dalmasso. La torinese Sarah L’Epee, seconda nella graduatoria generale prima dello start, approfitta di un tracciato corribile di 13,7 km e 585 metri di dislivello sul versante basso di Punta Vallacia per sferrare l’attacco alla leader marchigiana Monica Seraghiti, guadagnando la vittoria di frazione sul traguardo di Soraga e ...

Continua a leggere

Da Dryarn e Oxyburn la maglia tecnica Hill per l’estate 2022

Oxyburn Dryarn T shirt Hill (foto Maybe press)

Running, mountain bike, trekking. L’estate, si sa, è sinonimo di sport all’aria aperta, anche nei mesi più caldi.
Per accompagnare l’atleta durante gare e allenamenti outdoor Oxyburn, in collaborazione con Dryarn®, ha studiato la t-shirt Hill.
Appositamente pensata per lo sportswear maschile, la maglia è realizzata in filato Dryarn® che la rende estremamente leggera e ideale per la stagione estiva.
La t-shirt Hill di Oxyburn è caratterizzata da una vestibilità poco aderente e molto confortevole e presenta ...

Continua a leggere

Skymarathon Sentiero 4 Luglio, prova unica di Campionato Italiano Fisky

Sentiero 4 Luglio (foto Torri) (2)

Tra gli oltre 200 corridori del cielo della prova marathon (42km con 2700 md+), la prima di sempre, diverse “facce note” e alcune new entry. I favori dei pronostici sono equamente divisi tra il piemontese Christian Minoggio, vincitore 2018, e il lecchese Daniel Antonioli, dominatore dell’ultima edizione corsasi nel 2019. Loro sono i papabili al successo di gara che vale anche come Campionato Italiano Fisky 2022 di specialità. La gara è però tutt’altro che scontata vista la presenza di outsider ...

Continua a leggere

Monte Rosa Walserwaeg: sabato si corre a Gressoney sui sentieri dei Walser

Monte Rosa Walserwaeg (foto Torri)

Tutto pronto a Gressoney per la prima edizione di Monte Rosa Walserwaeg, la bella gara disegnata sui sentieri della Valle dei Walser da un vulcanico team capeggiato da Franco Collé e Giancarlo Annovazzi.

Nonostante una starting list ancora working progress, per la 4ª tappa di Italy Cup by Crazy, il circuito nazionale griffato Fisky, figurano già accreditati più di 500 trail runner ai quali vanno aggiunti gli oltre 100 baby runner del “Mini Trail” con 4 differenti distanze ...

Continua a leggere

Campionati Europei di corsa in montagna e trail: dieci gare in tre giorni dall’1 al 3 luglio alle Canarie, attesi protagonisti Maestri, Ghelfi, Chevrier e Dematteis

Apertura Cesare Maestri secondo al Mondiale di corsa in montagna 2019 (foto trailrunarg)

La squadra italiana è pronta per i Campionati Europei di corsa in montagna e trail, nella prima edizione che unisce le specialità, con dieci gare in tre giornate da venerdì 1° a domenica 3 luglio. Per lasciarsi alle spalle due stagioni senza rassegne internazionali, si riparte con una formula inedita in uno scenario suggestivo: l’isola La Palma, nell’arcipelago spagnolo delle Canarie, a El Paso. Al via 34 azzurri e tra gli uomini di punta c’è ancora Cesare Maestri, ...

Continua a leggere

Risultati Corsa al Monte Faudo di Imperia

Podio maschile e femminile della Corsa al Monte Faudo (foto Sanremonews)

La Corsa al Monte Faudo da Imperia ha disputato domenica la 52ma edizione, sul tradizionale percorso di 24,9 Km con un dislivello positivo di 1146 metri. Prima parte asfaltata con un saliscendi fino a Dolcedo, poi salita continua fino a Santa Brigida, quindi gli ultimi 8 km di strada sterrata con l’ultimo chilometro fino all’arrivo del Monte Faudo.

Vincitore della gara maschile è il kenyano Philemon Ombogo Kiriago del Run2Gheter Kenya in 1h35'53", 2º Hosea Kimeli Kosorio in 1h38’59”, ...

Continua a leggere