Cristian Minoggio e Martina Valmassoi campioni italiani FISky di Ultraskymarathon all’ Orobie Skyraid

Cristian Minoggio vincitore Orobie Skyraid (foto Riva)

Hanno vinto ben due volte il piemontese Cristian Minoggio e la veneta Martina Valmassoi, non solo abbassando sia al maschile che al femminile i tempi della prima edizione 2021, ma anche aggiudicandosi il titolo di campioni italiani FISky di Ultraskymarathon

Banco di prova è stata la seconda edizione di Orobie Skyraid, corsa sabato 23 luglio sull’impegnativo tracciato che da Ardesio (Bg) porta a Valbondione. Una cavalcata orobica della lunghezza di 58 chilometri e un dislivello positivo di ...

Continua a leggere

Orco Valley Night Vertical Circuss: a Luisa Rocchia e Andrea Donna il Vertical Frassinetto

Vertical Frassinetto (foto Madlena)

Quinta tappa del circuito di vertical preserali Orco Valley Night Vertical Circuss mercoledì 20 luglio con il Vertical Frassinetto, da Fraschietto all’Alpe Monbecu, 1,65 km per 440 metri di dislivello.

Gara corta ed intensa, con un solo secondo a separare i primi due in classifica, Andrea Donna vincitore in 15’52” e Mattia Barlocco secondo in 15’53”, con Marco Torreano a completare il podio in 16’47”. Top 10 composta nell’ordine da Marco Rolle, Gianluca Milano, Jacopo Giacoletto, Andrea Pe’, ...

Continua a leggere

Domenica si corre la Tavagnasco – Santa Maria Maddalena ai Piani, la più longeva corsa in montagna d’Europa

Tavagnasco volantino 2022 (1)

Tutto pronto a Tavagnasco per la 71ma edizione della corsa in montagna regionale e nazionale Tavagnasco – Santa Maria Maddalena ai Piani. Dal 1952 ad oggi sono 71 le edizioni continuative di Tavagnasco, la corsa in montagna più longeva d’Europa e per 2 volte, nel 2006 e nel 2018, è stata prova del Campionati Italiano di corsa in montagna.

Si definisce “Corsa ai Piani” ma a Tavagnasco di piano c’è ben poco, è praticamente un Km Verticale, quando questo ...

Continua a leggere

Orobie Skyraid: sabato 23 luglio si corre per il titolo italiano FISky di UltraSkyMarathon

Luca Arrigoni vincitore Orobie Skyraid (foto Torri)

Nomi importanti al via della gara regina (Orobie Skyraid 58k) che si svolgerà sabato 23 luglio sui sentieri orobici e sarà prova unica per l’assegnazione del titolo italiano FISky di UltraSkyMarathon.
Oltre 300 gli atleti provenienti da Italia, Argentina, Sud Africa, China, Francia, Belgio e Lituania, che sabato 23 luglio correranno sui sentieri e single track che da Ardesio li condurranno fino all’arrivo a Valbondione. Ideata da Mario Poletti di Fly-Up e scelta dalla FISky come prova unica ...

Continua a leggere

Cronoscalata Dronero – Montemale: vittorie di Massimo Galliano e Valentina Gemetto

Dronero Montemale podio femminile (foto organizzazione)

Massimo Galliano in 19’35”(Atl. Roata Chiusani) e Valentina Gemetto in 21’52”(Atl. Saluzzo) sono i vincitori della 3° Cronoscalata Dronero - Montemale, svoltasi sabato 16 luglio con l’organizzazione dell’ASD Dragonero. Un centinaio gli atleti al via che hanno percorso i 3,9km del percorso con un dislivello totale di 325 metri. Completano il podio maschile Pietro Castellino 2° in 19’40” (ASD Boves Run) e Tommaso Olivero 3° in 20’15” (ASD Dragonero), quest’ultimo primo tra gli allievi, seguito da Amorin Gerbeti (Pod. ...

Continua a leggere

Luca Arrigoni vince l’Ultra Trail Gran Sasso, Veronica Del Grosso prima donna

Luca Arrigoni vincitore Ultra Trail Grans Sasso (foto organizzazione)

Domenica 17 luglio s è corso l’Ultra Trail Gran Sasso, con partenza ed arrivo a Pietracamela provincia di Teramo, tracciato di 31,1 km per un dislivello positivo di 2100 metri. Gran gara dell’aquila Pegarun Luca Arrigoni sui monti della Laga nel Parco Nazionale del Gran Sasso. Arrigoni ha scelto questa gara come rifinitura per il campionato italiano FISky di ultra skymarathon sulle Orobie di sabato 23 luglio da Ardesio a Valbondione; Luca è sceso in Abruzzo sul massiccio ...

Continua a leggere

Andrea Macchi, Galen Reynolds e Silvia Trigueros Garrote vincitori del primo Cervino Matterhorn Ultra Race

Macchi e Reynolds vincitori Cervino Matterhorn Ultra Race (foto Acmediapress)

Erano attesi nella mattinata di sabato, ma il caldo e le difficoltà del percorso hanno radicalmente cambiato gli scenari e le tabelle di marcia. Tanto cammino e pochissimi tratti per poter correre. I primi eroi della 168 chilometri di Cervino Matterhorn Ultra Race (168 chilometri – 13.130 metri dislivello positivo) sono arrivati a Breuil-Cervinia nella prima serata di ieri. A trionfare sono stati l’italiano Andrea Macchi e il canadese, ormai residente in Slovenia, Galen Reynolds, mentre poco dopo la ...

Continua a leggere

Risultati del Memorial Germanetto – Aschieris – Bergero di Susa

Chevrier Vicari e i gemelli Dematteis (foto Giorgio Fidal Piemonte)

Domenica 17 luglio all’Arena Romana di Susa (TO) si è svolto il 23mo Memorial Marco Germanetto cui è stato abbinato il Memorial Adriano Aschieris, giunto alla quinta edizione, in ricordo del Presidente dell’Atl. Susa e di FIDAL Piemonte scomparso prematuramente nel 2017. Quest’anno la manifestazione, cui è stato abbinato anche il Memorial Claudio Bergero, prevedeva un format a staffetta: due frazionisti su un tracciato di 1300 metri da compiere in modo obbligatoriamente alternato fino al raggiungimento dei 40 minuti.

...

Continua a leggere

Mondiali di Eugene: titoli iridati di maratona per gli etiopi Tola e Gebreslase

L'etiope Tamirat Tola campione del mondo di maratona 2022 (foto Colombo Fidal)

L’Etiopia domina i Campionati Mondiali di Maratona a Eugene nell’Oregon. Il nuovo campione iridato è Tamirat Tola che trionfa con il notevole crono di 2h05:36 dopo aver piazzato l’attacco decisivo al 34° chilometro. Per il trentenne, già argento a Londra nel 2017, oltre un minuto di vantaggio nei confronti del connazionale Mosinet Geremew (2h06:44), ancora secondo come nell’ultima edizione del 2019 a Doha staccando nel tratto conclusivo il belga Bashir Abdi (2h06:48), bronzo olimpico e primatista europeo, di nuovo al ...

Continua a leggere

A Davide Magnini e Martina Valmassoi la DoloMyths Run Skyrace di Canazei

Davide Magnini vincitore DoloMyths Run Skyrace (foto Pegasomedia)

Ancora una volta nei suoi 24 anni di storia la DoloMyths Run Skyrace si è risolta nei 1750 metri di dislivello in discesa. Nei 12 chilometri, che dai 3.152 metri del Piz Boè si buttano a capofitto verso l’abitato di Canazei (1.450 metri), passando per i ghiaioni dell’incantevole Val Lasties, il trentino di Vermiglio Davide Magnini ha costruito il proprio capolavoro, aggiudicandosi l’edizione 2022 di una delle competizioni di corsa in quota più prestigiose al mondo e valida come tappa ...

Continua a leggere