Corritreviso: successi di Rebecca Lonedo e Andrea Sanguinetti

Rebecca Lonedo vincitrice Corritreviso (foto Radini Organizzazione)

La 32^ Corritreviso-Trofeo Lattebusche si tinge d’azzurro. L’azzurro di Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina) e Andrea Sanguinetti (Atl. Casone Noceto), i trionfatori nelle due gare ad invito che hanno impreziosito la serata di corsa lungo strade e piazze del centro storico di Treviso. La prova femminile, sulla distanza di 4,5 km, ha proposto il duello, tutto veneto, tra la vicentina Lonedo e la veneziana Giovanna Epis (Carabinieri). Il confronto tra le due azzurre, reduci dalla Coppa Europa dei 10.000 metri ...

Continua a leggere

Tutte le sfumature del trail running in Valchiavenna con Madesimo Vertical e Summer Trail

Madesimo Vertical e Summer Trail (foto organizzazione)

Sabato 25 e domenica 26 giugno sport, corsa e natura si incontrano nella località alpina. Su madesimotrail.it iscrizioni aperte a tutte le distanze.

L’estate è alle porte e in Valchiavenna si celebrerà il suo arrivo all’insegna della corsa off road. Sabato 25 e domenica 26 giugno gli incantevoli paesaggi della deliziosa località in provincia di Sondrio saranno attraversati dal Madesimo Vertical e Summer Trail, appuntamenti ideati dal Consorzio Turistico di Madesimo e organizzati dalla SSD Andromeda Sport.

...

Continua a leggere

Domenica a Gazzaniga si corre la prima prova di Campionato Italiano corsa in montagna

Podio Campionato Italiano Challenge Stellina 2020

Al via la rassegna tricolore sui sentieri con la prima tappa del Campionato italiano di corsa in montagna per le categorie assolute, promesse e juniores, domenica 5 giugno a Gazzaniga (Bergamo) nelle Alpi preorobiche. Si gareggia su un tracciato di salita e discesa, lungo le antiche mulattiere della Valseriana nella “Corsa del Settantesimo”, manifestazione con cui La Recastello Radici Group padrona di casa celebra i 70 anni dalla propria fondazione. Sullo sfondo anche un orizzonte azzurro, perché è una prova ...

Continua a leggere

Michele Boscacci e la slovena Koligar a segno nell’Orobie Vertical

Michele Boscacci vincitore Orobie Vertical (foto TB Press)

Circa 150 gli atleti da Italia, Francia, Slovenia e Sud Africa. L’Orobie Vertical memorial Danilo Fiorina del 2 giugno, quest’anno tappa del prestigioso circuito mondiale VK OPEN Championship, è stata vinta dal valtellinese Michele Boscacci e dalla regina Slovena delle “only up” Mojca Koligar.

Podio con i colori dell’Italia, al maschile, e della Slovenia, al femminile, per l’undicesima edizione di Orobie Vertical. La cronoscalata verso il cielo, che si svolge all’ombra dei giganti delle Orobie, ha visto poco ...

Continua a leggere

In Valle d’Aosta il 9 luglio ritorna SkyClimb Mezzalama by Dynafit, con il passaggio in vetta al Castore a 4226 metri di quota

Mezzalama Skyclimb passaggio sul Castore (foto Torri)

La Fondazione Trofeo Mezzalama è al lavoro per la seconda edizione della SkyClimb Mezzalama by Dynafit in programma sabato 9 luglio (il giorno successivo in caso di maltempo) a Saint Jacques (Ayas). Alla gara parteciperanno team formati da due atleti che dovranno impegnarsi lungo un tracciato di 25 chilometri con oltre 5000 metri di dislivello complessivo.
Dopo il test generale dello scorso anno, questo periodo, inizio luglio, e l’alternanza biennale con il Trofeo Mezzalama, saranno due elementi chiave per la ...

Continua a leggere

Da Graglia a Oropa: sabato 4 giugno la 2 Santuari in versione Run e Trail

Partenza 2 Santuari Trail 2021 (foto organizzazione)

Torna sabato 4 giugno 2022 la 2 Santuari, per la seconda volta nella sua storia in doppia veste “Run & Trail”.
Il Gaglianico ’74, infatti, ripropone la formula che era piaciuta nella scorsa edizione, sdoppiando la gara: per entrambe partenza dal Santuario di Graglia e arrivo al Santuario di Oropa, passando su due percorsi completamente diversi tra loro, sia per lunghezza, sia per difficoltà.
Una piccola novità per entrambe è il punto di arrivo: gli atleti dovranno percorrere ...

Continua a leggere

ResegUp: sabato si corre a Lecco, attesi 1200 skyrunner

Martin Dematteis vincitore ResegUp 2019 (foto Benedetto)

A Lecco tutto è pronto per la gara simbolo che da più di 10 anni è riuscita a stregare la “Città del Manzoni”. Sabato, dopo due anni di assenza giustificata causa Covid tornerà al ResegUp con i suoi 1200 eroi pronti a sfidare caldo e fatica per partire dal centro, giungere in vetta al Resegone, per poi lanciarsi a capofitto verso il traguardo dove ad accoglierli vi saranno due ali di folla. Rispetto al passato sono previste alcune novità. ...

Continua a leggere

Zegama Aizkorri: la decima di Kilian, Davide Magnini secondo, Fabiola Conti quinta

Kilian e Magnini a Zegama (foto zm custom)

Domenica 29 maggio si è corsa l’edizione 2022 della Maratona Alpina Zegama Aizkorri dei Paeschi Baschi, sviluppata come sempre sul classico percorso di 42 km per un dislivello complessivo tra salita e discesa di 5472 metri, valida per il circuito Golden Trail Series, con un pubblico stimato sulle 30000 unità.

Ritorna alle gare col botto Kilian Jornet Burgada. Il fuoriclasse catalano trionfa per la decima volta a Zegama con il nuovo record del percorso di 3h36’40” (precedente 3h45’ del ...

Continua a leggere

Dennis e Mathieu Brunod vincono il Vertical di Crete Seche a Bionaz

Dennis e Mathieu Brunod vincitori Vertical Crete Seche (foto Atletica Monterosa)

Sabato 28 maggio si è disputato a Bionaz in Valpelline il Vertical di Crete Seche - La Marcia dei Contrabbandieri, gara di corsa in salita con un dislivello di 850 metri, partenza da Lac Lexert e arrivo al rifugio Crete Seche, che si corre a coppie con un zaino che deve pesare almeno 2 kg, in omaggio proprio ai contrabbandieri che affrontavano questi sentieri con sulle spalle il carico da portare in Svizzera.

Vittoria maschile della coppia Dennis Brunod ...

Continua a leggere

Tor de Gargantua: Xavier Chevrier e Federica Barailler vincono a Gressan

Xavier Chevrier vincitore del Tor de Gargantua (foto organizzazione)

Domenica 29 maggio si è corso il Tor de Gargantua a Gressan in Valle d’Aosta, una gara di misto, con un percorso tecnico e selettivo con 10 km di sviluppo e 300 metri di dislivello. Non è una gara di corsa in montagna, ma non è nemmeno una corsa su strada, anche se ai primi 2 posti ci sono i migliori rappresentanti italiani e valdostani delle 2 specialità: Xavier Chevrier reduce dall’1h01’ in maratonina e Renè Cuneaz dal 2h12’ in ...

Continua a leggere