Devil skyrace: il 19 settembre un pizzo del Diavolo della Malgina per una skyrace indemoniata

Simukeka Jean Baptiste (foto Pendezza)

Domenica 19 settembre 2021 con ritrovo alle ore start alle ore 8,30 dall’ostello di casa Corti di Valbondione Bergamo si corre la corsa in montagna al Diavolo della Malgina (Km 26 d+ 2.560 metri d- 1.510 metri) valevole come prova unica del campionato nazionale CSEN outdoor di skyrace. La gara è stata ideata da Mario Marzani e Fabio Arizzi con la complicità del comitato Tre Laghi tre Rifugi, il comune di Valbondione, del rifugio Antonio Curò, dall’ostello casa Corti e ...

Continua a leggere

Hoka Ultra Trail Lago Maggiore 2021: il 18 settembre si corre nella storia

Panorami sul Lago Maggiore (foto organizzazione) (1)

Il Parco Nazionale Valgrande ed i nove Comuni sparsi sul percorso si preparano ad accogliere i trail runners per un evento che si svolge su uno sfondo da quadro d’autore. Tra sentieri che parlano di storia, offerta turistica, attività culturali, natura e la garanzia di qualità degli eventi targati Sport PRO-MOTION A.S.D.

Un tuffo nel blu del Lago Maggiore poi un salto verso il blu del cielo, quello che si toccherà con un dito dalle cime più alte, ammirando ...

Continua a leggere

Tutto pronto a Serina per l’edizione del 5 settembre della Maga Skymarathon

Maga Skymarathon (foto Giacomo Meneghello)

La super classica orobica dell’Alta Val Seriana in calendario da sempre nella prima domenica di settembre, ha in programma due distanze: la Marathon 39km (3000 m D+) e la Skyrace (24 km 1500 D+). Al momento gli iscritti sono oltre 300 (190 sulla sky, 118 sulla marathon). Entrambe le gare andranno a toccare le montagne simbolo di questa competizione, Menna, Arera, Grem e Alben; vette dalle cui iniziali è partito il piccolo grande sogno della “MAGA”.

Focalizzando l’attenzione sulla ...

Continua a leggere

Monesi-Redentore: domenica 5 settembre la corsa più in quota della Liguria

Apertura Monesi Redentore

Si corre domenica 5 settembre la decima edizione della corsa in montagna con l’arrivo più alto in quota della Liguria, la Monesi-Redentore, 8,7 km di salita per circa 800 metri di dislivello, dai 1385 metri di quota di Monesi ai 2165 metri del Redentore, statua posta sull’anticima del monte Saccarello a quota 2200 metri. Il monte Saccarello è la montagna più alta della Liguria, ma è anche il punto di confine con la Francia e tra Liguria e Piemonte, ...

Continua a leggere

Colombina trail running Bossico: vittorie di Dennis Bosire Kiyaka e Beatrice Bianchi

Kiyaka Dennis Bosire Colombina trail running (foto Giorgio Autocogliati pegarun)

Domenica 29 agosto 2021 Bossico provincia di Bergamo. Daniele Martinelli e il suo staff quest’anno per annullare alcuni passaggi non particolarmente suggestivi hanno modificato il percorso rendendolo eccezionalmente spettacolare, poi la splendida giornata di sole ha fatto il resto. 22 i chilometri percorsi dai corridori del cielo per un dislivello positivo di 1450 metri. Padrone del tracciato il monte Colombina a quota 1.459 metri sul livello del mare, il gpm della gara è un vero balcone dove si ammira un ...

Continua a leggere

Johanes Chiappinelli vince il Giro delle Mura, nella Seven Laps dominano Yeman Crippa e Gaia Sabbatini

Johanes Chiappinelli vincitore del Giro delle Mura Citta di Feltre (foto Areaphoto)

Sabato sera lo spettacolo del Giro delle Mura è ritornato a Feltre, una leggera pioggia aveva inizialmente fatto compagnia alle prime competizioni, poi il cielo si è rasserenato lasciando che i feltrini scendessero in strada per applaudire gli olimpionici di Tokyo impegnati nella Seven Laps “Trofeo Famila” e nel Giro delle Mura “Trofeo Cassa Rurale Dolomiti”.
Nella gara di 9,5 chilometri che ha chiuso la serata del Giro il carabiniere Yohanes Chiappinelli ha vinto riportando l’Italia sul gradino più alto ...

Continua a leggere

1H03m44s nuovo record mondiale della mezza maratona femminile dell’etiope Yehualaw

L'etiope Yehualaw al record femminile di mezza maratona (foto Fidal organizzazione)

L’etiope Yalemzerf Yehualaw ha superato il record mondiale della mezza maratona femminile con 1h03m44s nella Antrim Coast Half Marathon a Larne, in Irlanda del Nord (Regno Unito). È la prima donna nella storia a scendere sotto l’ora e quattro minuti sui 21,097 chilometri, per migliorare il crono di 1h04:02 realizzato il 4 aprile di quest’anno a Istanbul dalla keniana Ruth Chepngetich. In quella gara la neoprimatista si era piazzata al secondo posto con 1h04:40 diventando la terza di sempre sulla ...

Continua a leggere

Fabio Pasini e Vivien Bonzi vincono l’Orobie Vertical

Orobie Vertical  Vivien Bonzi (foto  Degiorgi)

Orobie Vertical ha preso il via dal centro di Valbondione alle ore 9.30 con 66 atleti schierati ai nastri di partenza, pronti a darsi battaglia sul percorso di 7,4 km e 1116 m d+. Intrapresa la salita di Salvasecca si è formato al comando un sestetto di atleti. Fra di essi l’azzurrino dello scialpinismo Luca Tomasoni che ha ben presto provato a smuovere le acque. Al suo attacco ha risposto prontamente Fabio Pasini che, nei pressi della condotta forzata, ha ...

Continua a leggere

Michelle Gnoato e Alberto Nervi vincono la Rosazza - Rifugio Madonna Della Neve

Podio femminile Rosazza Rifugio Madonna della Neve (foto organizzazione)

Si è disputata domenica 29 agosto la corsa in montagna Rosazza – Rifugio Madonna della Neve in Valle Cervo, provincia di Biella, su un percorso di 3 km con 570 metri di dislivello positivo, organizzata da Enzo Peraldo e dal Rifugio Madonna della Neve.

La gara femminile è stata dominata da Michelle Gnoato arrivata al traguardo in 36’42”, seguita sul podio da Elisa Favaglioni seconda in 38’22” e da Rosella Duoccio terza in 39’21”.

Più combattuta la gara ...

Continua a leggere

Sonia Locatelli e Carlo Salvetti vincono l’Ultramarathon du Fallère e il titolo IUTA Ultra

Podio completo Ultramarathon du Fallere

Sono stati quasi 250 i concorrenti che hanno preso parte alla terza edizione dell’Ultramarathon du Fallère, disputato in una bellissima giornata di sole di fine estate che ha però regalato una temperatura piuttosto fresca e forti folate di vento. Soddisfatti gli organizzatori della prova, inserita in un periodo davvero ricco di eventi internazionali.

Sonia Locatelli non ha avuto problemi a imporsi nella gara femminile dell’Ultramarathon du Fallère, valida anche per il titolo IUTA Ultra 5.000 D+. Ha ...

Continua a leggere