World Cup Corsa in Montagna 2021 con 4 tappe in Italia

Andrew Douglas e Sarah McCormack vincitori della Coppa del mondo 2019 (foto wmra)

Dopo questo terribile anno 2020, che a causa della pandemia coronavirus ha visto l’annullamento del circuito di Coppa del Mondo del WMRA (World Mountain Running Association), è stato annunciato il calendario della World Cup per la Corsa in Montagna 2021, che prevede 16 gare in 12 sedi e 8 diverse Nazioni: USA, Polonia, Repubblica Ceca, Spagna, Italia, Svizzera, Francia e Austria.
Numerosa la presenza italiana con quattro competizioni e tre località: Casto (Brescia) il 4-5 settembre, per Vertical Nasego ...

Continua a leggere

Meeting 10000 metri in Giappone: in 168 corrono in meno di 30 minuti

Hachioji Long Distance Meet

Si è corso un meeting 10000 metri in Giappone, il tradizionale meeting Hachioji Long Distance Meet, a Tokyo. Nove serie sui 10000 metri, di cui due con buoni risultati e altre due con buonissimi, ma soprattutto con la consueta ricchissima densità di prestazioni di alto livello. In un totale di 33 atleti capaci di esprimersi, nelle differenti serie, sotto i 28’15”, emergono anche questa volta soprattutto gli atleti keniani che corrono per club locali, che hanno firmato le ...

Continua a leggere

La Marcia del Giocattolo l’8 dicembre in un nuovo format a sostegno della ricerca

Marcia del Giocattolo

La Marcia del Giocattolo non rinuncia alla sua 43ma edizione, rivoluzionando il proprio format per renderlo adatto al periodo che stiamo attraversando. Come da tradizione, la corsa si terrà l’8 dicembre 2020, ma quest’anno sarà sotto forma di evento diffuso e individuale, nel rispetto delle normative di sicurezza. Ciascuno potrà camminare o correre dove preferisce, in qualsiasi luogo (osservando le indicazioni delle autorità competenti).

A unire tutti gli affezionatissimi runner che parteciperanno non saranno solo la maglia e ...

Continua a leggere

Il Ratschings Mountain Trail è la novità del prossimo anno nel running altoatesino

Ratschings Mountain Trail 2021 (foto organizzazione)

Non è più un segreto da tempo che la corsa sia uno sport sempre più amato in tutto il mondo. Se all’inizio degli anni 2000 erano in prevalenza le maratone cittadine ad attrarre le atlete e gli atleti, ultimamente l’ambiente urbano è stato sorpassato dalla natura. Non ci si deve stupire quindi, se le gare di trail running sono molto apprezzate e spuntano in tutto il mondo come funghi. L’estate prossima ci sarà un nuovo trail anche in Alto Adige, ...

Continua a leggere

Accesso impianti e ripresa allenamenti anche in zona Rossa

Stadio Primo Nebiolo Torino (foto tripadvisor)

In merito alla possibilità di proseguire gli allenamenti ed accedere agli impianti sportivi, a seguito del DPCM del Consiglio dei Ministri del 3 novembre u.s., la FIDAL (Federazione Italiana Atletica Leggera) precisa quanto segue:

L’articolo 1, comma 9, lettera e), prescrive quanto segue:
1. e) sono consentiti soltanto gli eventi e le competizioni ‒ riconosciuti di interesse nazionale con provvedimento del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) e del Comitato italiano paralimpico (CIP) ‒ riguardanti gli sport individuali e di ...

Continua a leggere

Fratelli tutti: la Corsa di Miguel 2021 attorno alle Mura della Città del Vaticano

Corsa di MIGUEL manifesto

Un percorso podistico che nasce nel segno dell’inclusione e della solidarietà. “Fratelli tutti”: l’enciclica di Papa Francesco dà il nome all’iniziativa di Athletica Vaticana e Fiamme Gialle, in occasione della Corsa di Miguel 2021. È il giro attorno alle Mura della Città del Vaticano (3,330 km) con partenza e arrivo in piazza San Pietro. Si potranno fare 3 giri per completare i 10 km di questa edizione speciale, “itinerante”, della Corsa di Miguel che si svolgerà liberamente, ...

Continua a leggere

La S1 Corsa della Bora del 3 gennaio 2021 come un laboratorio di sicurezza e prevenzione

S1Corsa della Bora esercitazione sull'applicazione delle misure anti covid (foto sentiero1)

La manifestazione S1 Corsa della Bora, targata Asd SentieroUno, continua a prepararsi in vista delle gare del 3
gennaio 2021 e del futuro, da un punto di vista organizzativo, che ci aspetta

“Trasformarsi in un laboratorio sulle misure di sicurezza e prevenzione,
per dimostrare come anche in situazioni complicate come il periodo
pandemico, si possano organizzare eventi di carattere sportivo che
tengano vivo quella necessità di socialità di cui tutta la comunità ha
bisogno”. Questo è l’obiettivo ...

Continua a leggere

Rinviata all’11 Aprile 2021 l’International Skyrace Carnia a Paluzza

International Skyrace Carnia (foto Areafoto)

Anche il secondo tentativo di regalare agli appassionati sportivi della corsa in montagna e skyrunning un’importante gara del calendario 2020, è fallito.
La International SkyRace Carnia giunta alla sua 13^ edizione era già stata rinviata in prima battuta il 21 giugno 2020 causa l’Emergenza Sanitaria Covid-19. Gli organizzatori dell’Aldo Moro di Paluzza guidati dal Presidente Andrea Di Centa, avevano riprogrammato la gara per il 6 dicembre 2020 compiendo un miracolo organizzativo che faceva cambiare completamente pelle all’evento di alta montagna. ...

Continua a leggere

Slittano al 2022 i Campionati Europei di Cross di Torino-Parco La Mandria

Yeman Crippa in maglia azzurra di cross (foto colombo fidal)

A causa della situazione causata dalla pandemia del COVID-19, la European Athletics ha oggi ufficializzato in merito ai Campionati Europei di Cross quanto era già nell’aria da qualche giorno. Fingal-Dublino, che avrebbe dovuto ospitare il prossimo mese di dicembre, il 13 per l’esattezza, la rassegna continentale di corsa campestre, slitterà al 2021. Con l’inevitabile conseguenza che anche Torino, con il Parco La Mandria, si sposterà a dicembre 2022.
Sfortunatamente Dublino non ha potuto ospitare gli Eurocross di quest’anno ma ...

Continua a leggere

A Roma i Campionati Europei di Atletica del 2024

Pietro Mennea vinceva i 200 metri agli Europei di Roma 1974 (foto Ansa)

Un trionfo per l’Italia e per tutto lo sport azzurro. La European Athletics ha assegnato a Roma i Campionati Europei del 2024. La Capitale tornerà quindi a ospitare la massima rassegna continentale di atletica leggera a cinquant’anni dall’edizione del 1974 e sarà la terza volta per l’Italia, a novant’anni dall’evento inaugurale di Torino 1934. La candidatura di Roma ha prevalso su quella della polacca Katowice, l’altra città in corsa per la rassegna. “L’Italia ha già dimostrato capacità di ospitare ...

Continua a leggere