Keniani Kotut e Jepkesho

La Maratona di Parigi ai keniani Kotut e Jepkesho, Emma Quaglia nona

Di Giancarlo Costa

Maratona di Parigi (foto organizzazione)

Si è corsa domenica a Parigi la Schneider Electric Marathon, 57mila runner al via da 145 nazioni, con il Kenya a farla da padrone come al solito. Fra gli uomini trionfa Cyprian Kotut, che stabilisca anche il primato personale in 2h07'11”. Kotut, che è il fratello minore di Martin Lel (tre volte vincitore a New York), ha avuto la meglio sui connazionali Lavan Korir (2h07:29) e Stephen Chemlany (2h07:37). Tra le donne successo per Visiline Jepkesho in 2h25:53. ...

Continua a leggere