Tommaso Vaccina

Nella Biella-Santuario di Graglia successi di Tommaso Vaccina e Lara Giardino

Di Giancarlo Costa

Tommaso Vaccina e Juan David Orozco Sanchez alla Biella Graglia (foto fb sanchez)

Si è corsa domenica la Biella-Santuario di Graglia, gara di corsa su strada in salita di circa 11 km che dai Giardini Zumaglini del centro città saliva attraverso Occhieppo Inferiore, Muzzano e Graglia fino al Santuario.

Nella gara maschile bel duello tra Tommaso Vaccina del Cambiaso Risso Running Team e Juan David Orozco Sanchez dell’Atletica Monterosa, risolto a favore di Vaccina in 42’15”, mentre Sanchez è 2° in 43’03” con Emanuele Ladetto che completa il podio ...

Continua a leggere

Nella Milano Marathon dominata dai keniani, i migliori italiani sono Tommaso Vaccina 11° e Barbara Bani 9a

Di Giancarlo Costa

Il vincitore della Milano Marathon 2015 Ernest Ngeno (foto fidal)

La XVI edizione di Milano City Marathon, organizzata da Rcs Active Team, è una sinfonia keniana, con la bandiera con lo scudo Masai a sventolare su tutte le prime sei posizioni. Il primo, sul traguardo in Corso Venezia, è però il meno quotato, ovvero il ventenne Ernest Ngeno, capace di sferrare l'attacco decisivo a cinque chilometri dal traguardo e arrivare in 2h08:15, a 18 secondi dal PB siglato lo scorso anno. Dopo un passaggio in 1h04:29 alla ...

Continua a leggere

Nella Jungfrau Marathon terzo l'iridato Tommaso Vaccina

Di Giancarlo Costa

Tommaso Vaccina terzo alla Jungfrau Marathon

La Jungfrau Marathon è la prestigiosa gara svizzera di montagna che si corre all'ombra dell'Eiger. 42 km per 2000 metri di dislivello, con i primi 21 km quasi piatti, mentre nella seconda parte sono 2000 i metri di dislivello da salire.

Conferma il suo talento per questo tipo di corse Tommaso Vaccina, campione del mondo sulle lunghe distanze, a cui evidentemente la Svizzera porta bene, visto la vittoria a Zermatt in luglio.

In questa gara chiude 3° in ...

Continua a leggere

Oro Tommaso Vaccina, bronzo Catherine Bertone e Francesco Puppi: l'Italia, oro e argento, domina i Campionati Mondiali corsa in montagna lunghe distanze di Zermatt (SVI)

Di Giancarlo Costa

Podio Campionato Mondiali corsa in montagna lunghe distanze Zermatt (foto FB Andy Wacker)

Sventola la bandiera italiana a Zermatt, all'ombra del Cervino. Tommaso Vaccina ha vinto oggi i Campionati Mondiali di corsa in montagna Lunghe Distanze, battendo con un gran finale il favorito keniano Francis Maina Ngare. Sale sul podio però anche l'esordiente Francesco Puppi, conquistando una medaglia di bronzo che fa il paio con quella di Catherine Bertone nella gara femminile.

Dai 1116 metri di St. Niklaus ai 2585 metri di Riffelberg passando per Zermatt (quota 1616 metri), quella di ...

Continua a leggere

Maratonina Citta di Crema: Batel Abdellatif precede Erik Rosaire e Tommaso Vaccina, vittoria femminile per Alessia Brambilla

Di Giancarlo Costa

L'arrivo di Erik Rosaire (foto FB APD Pont Saint Martin)

Domenica 16 novembre 2014 si è disputata l’8a edizione della Maratonina di Crema – Memorial Daniele Verga,

Primo classificato della gara maschile il marocchino Batel Abdellatif 1h07'20' che riesce a precedere di pochi secondi due protagonisti della corsa in montagna, il valdostano Erik Rosaire del Pont Saint Martin 2° in 1h07'27” e Tommaso Vaccina del Cambiasso Risso 3° in 1h07'36”.

Nella gara femminile vittoria di Alessia Brambilla in 1h19'55”.

Continua a leggere

A Colere (BG) Antonella Confortola e Tommaso Vaccina vincono il Campionato Italiano di Km Verticale

Di Giancarlo Costa

Vaccina, De Gasperi, Manzi e Cagnati al Presolana Vertical (foto Pizzinini)

Il weekend tricolore di corsa in montagna ai piedi del massiccio della Presolana ha assegnato sabato pomeriggio i primi titoli nazionali FIDAL di corsa in montagna.

Nella prova del Km Verticale con partenza dal paese di Colere, in alta Val Seriana e arrivo allo Chalet dell’Aquila, vittoria di Tommaso Vaccina portacolori del team genovese Cambiaso Risso Running Team con il tempo finale di 34’21”0. Il 34enne di Pavia ha abbandonato i compagni di fuga, tra cui il ...

Continua a leggere

53a edizione della Monza-Resegone

Di Giancarlo Costa

La partenza delle vincitrici della Monza-Resegone (foto Roberto Mandelli)

Sono 53 le edizioni della corsa podistica a squadre di tre corridori da Monza alla Capanna Alpinisti Monzesi al Resegone, Memorial Aldo Mantovani, disputatasi lo scorso sabato notte. 42 i chilometri da correre e 1000 i metri di dislivello da superare, su cui si sono cimentate 241 squadre per 723 atleti, numeri da record. Una gara storica e quasi epica, che mantiene fascino anche oggi che in montagna il mondo trail running propone percorsi e dislivelli anche 4-5 volte maggiori ...

Continua a leggere

La Corsa al Monte Faudo a Tommaso Vaccina e Emma Quaglia – Imperia

Di Giancarlo Costa

Partenza_Faudo_2012.JPG (foto Maurina)

Sono 44 le edizioni della Corsa al Monte Faudo, che con i suoi 1149 metri è la montagna simbolo degli imperiesi, celebrata una volta all’anno con questa corsa, che porta gli atleti dal lungomare d’Imperia, ai paesini dell’entroterra come Dolcedo, alla frazione Santa Brigida (quota 547 metri), dove terminano i 16 km di asfalto per continuare su una strada sterrata fino al 24° km, punto in cui la strada s’impenna per arrivare al traguardo posto in ...

Continua a leggere

Ivrea-Mombarone: Tommaso Vaccina e Nicole Peretti conquistano la 35a edizione, in 350 al traguardo

Di Giancarlo Costa

Nicole-Peretti-e-Tommaso-Vaccina-festeggiano-una-grande-vittoria-all'Ivrea-Mombarone-2011.jpg

La terza domenica di settembre si rinnova un rito più che una gara, la salita alla Colma del Mombarone a quota 2371 metri, partendo dalla centralissima piazza Ottinetti di Ivrea quota 220 metri. 20 i chilometri da percorrere e 2100 i metri di dislivello, ma questi sono puri dati statistici. In realtà per la gente Eporediese e Canavesana questa è una vera festa della montagna, una tradizione che si rinnova dal 1977 e che prescinde dal risvolto puramente agonistico della ...

Continua a leggere

Il vento dell’Africa soffia forte sulle montagne della Valsusa: allo “Stellina” domina l’Etiopia con Seboka Dibaba Tola al maschile e Aynalem Wo Woldemichael al femminile. Tommaso Vaccina 4º e Mariagrazia Roberti 3º

Di Giancarlo Costa

Lo storico podio dello Stellina 2011

Era nei pronostici e così è stato. Per la prima volta il Memorial Partigiani Stellina è stato vinto dai corridori degli altipiani africani, gli etiopi Seboka Dibaba Tola al maschile e Aynalem Wo Woldemichael al femminile. 23 sono le edizioni di questa corsa, che dall’Arco di Augusto di Susa, porta i corridori sui sentieri alle pendici del Rocciamelone, fino al traguardo posto sulla spianata di Costa Rossa.

Un luogo dove si è fatta la nostra storia, il luogo dove ...

Continua a leggere